ASUS ROG Theta 7.1 Recensione: l'audio surround di nuova generazione

ASUS ROG Theta 7.1 è un headset da gaming con una tecnologia surround capace di avvolgere il giocatore con un sound di alta qualità.

recensione ASUS ROG Theta 7.1 Recensione: l'audio surround di nuova generazione
Articolo a cura di

Nel corso degli ultimi anni l'importanza dell'audio all'interno dei videogiochi è diventata primaria. L'evoluzione del medium e la ricerca di un sempre maggiore coinvolgimento dell'utenza ha spinto l'industria hardware e software a creare tecnologie sempre più complesse e performanti puntando nello stesso tempo verso l'accessibilità e la facilità d'utilizzo.
I costosissimi (e scomodi) sistemi 7.1 e 5.1 sono stati sostituiti da soundbar in grado di compensare discretamente la mancanza di satelliti con il sapiente utilizzo delle geometrie. Allo stesso modo il mondo degli headset dedicati al gaming ha fatto passi da gigante: cuffie sempre più elaborate, con driver separati e in grado di avvolgere letteralmente il videogiocatore.
L'avvento delle nuove console, dotate di chip espressamente dedicati alla gestione dell'audio, spingerà ancora più in alto il livello della qualità sonora. Proprio questa è la direzione intrapresa da ASUS ROG Theta 7.1, un headset top di gamma dal costo importante ma capace di deliziare anche il timpano più sensibile.

Un design importante al servizio della comodità

ASUS ROG Theta 7.1 è accompagnato da una serie di accessori funzionali e che lasciano spazio ad un certo grado di personalizzazione. Nella confezione infatti, oltre alla cuffia e al microfono, sono inclusi un paio di cuscinetti auricolari sostituibili, una prolunga/adattatore USB 2.0 Type-A e tutto il materiale illustrativo.
Una volta preso in mano il corpo centrale della cuffia ci si rende subito conto di essere dinnanzi ad un prodotto importante, progettato sapientemente e composto con ottimi materiali: i due padiglioni in lega di alluminio con un particolare design a D e logo della casa sulla parte frontale, sono legati all'archetto da un solo perno che ne consente la rotazione in orizzontale.
La regolazione della larghezza avviene tramite un classico sistema a binario, anch'esso in alluminio, molto resistente e circondato da materiali plastici traspiranti. Una volta trovato il giusto settaggio Theta 7.1 garantisce una stabilità notevole, quasi impressionante se si considerano i 650 grammi di peso complessivo.

Il cavo USB-C saldamente attaccato alla parte inferiore di entrambi i padiglioni fa sentire la sua presenza a causa del diametro importante, senza tuttavia infastidire particolarmente la fruizione generale. Il microfono estraibile tramite jack è posizionato sul padiglione sinistro, così come i controlli one-touch della cuffia che consentono di passare in modalità surround o stereo e di regolare il volume.

Una menzione particolare meritano i due tipi di cuscinetti auricolari con tecnologia ROG Hybrid, uno in vera pelle con retina in tessuto traspirante a raffreddamento rapido e l'altro più spesso e dotato di maggior comfort per le sessioni più lunghe. I materiali sono stati studiati per ridurre la pressione degli occhiali. Insomma, una soluzione generalmente molto comoda nonostante le dimensioni dell'intero headset.


L'audio ai tempi del 3D

La virtualizzazione dell'audio surround è il cavallo di battaglia di queste ASUS ROG Theta 7.1. Gli ingegneri della divisone ROG hanno infatti implementato una serie di caratteristiche uniche in grado di fornire prestazioni d'eccellenza sia tramite il DAC personalizzato, sia con l'utilizzo degli algoritmi come Dolby Atmos. Innanzitutto, l'headset è fornito di ben 8 driver separati con magneti al neodimio, 4 per ogni padiglione: il driver frontale misura 40 mm, mentre i due laterali e quello centrale si attestano sui 30 mm. Ogni driver è poi sostenuto da un singolo amplificatore ESS 9601 che attraverso il codec SupremeFX S1220A è capace di fornire una delle migliori esperienze di virtualizzazione 7.1 mai apparse sul mercato.

La risposta in frequenza che varia dai 20 ai 40.000 Hz garantisce la massima copertura di tutte le frequenze: i test che abbiamo effettuato restituiscono una cuffia eccezionalmente bilanciata per la categoria gaming, tanto "flat" da avvicinarsi per certi aspetti a prodotti più professionali.
Ovviamente tramite la gestione software è possibile personalizzare e "gonfiare" ogni singolo parametro così da accontentare ogni tipologia di timpano e accompagnare la fruizione più variegata. Degno di nota anche il microfono unidirezionale con risposta in frequenza dai 100 ai 12.000 Hz e sensibilità tra i -40 e +3 dB, equipaggiato con un processore dedicato alla cancellazione del rumore tramite IA capace di eliminare oltre 50 milioni di rumori di fondo.
ASUS ROG Theta 7.1 è quindi un headset completo, con una qualità audio sopra la media sia in entrata che in uscita, adatto alla competizione ma capace di soddisfare anche i timpani più sensibili nella fruizione dei contenuti multimediali: un all-round senza particolari punti deboli.

Gestione Software ed Extra

ROG Theta 7.1 può essere personalizzato in ogni singolo aspetto attraverso l'utilizzo di due potenti strumenti: il classico software Armoury II e il nuovo hub Armoury Crate. Entrambe le soluzioni permettono di modificare tutti i parametri, siano questi relativi all'audio o alla gestione dell'illuminazione RGB. I software forniscono una miriade di preset adatti ad ogni tipo di intrattenimento. Partendo da uno di questi si può scegliere di interagire con qualsiasi settaggio: equalizzazione, reverbero, compressione, spazializzazione, riduzione del rumore. Che stiate ascoltando musica o che siate nel bel mezzo di una sessione competitiva, questo headset è in grado di esprimere una precisa curva sonora, così da enfatizzare ogni frequenza o solo quelle più adatte ai vostri scopi.

Sempre tramite software è poi possibile gestire l'illuminazione dei LED RGB posti sui padiglioni con una serie di animazioni e di colorazioni preimpostate o interamente personalizzabili. L'illuminazione dona una certa aggressività al look della cuffia senza tuttavia eccedere.

ASUS ROG Theta 7.1 ASUS ROG Theta 7.1 è un headset davvero degno di nota, costruito con materiali di ottima fattura e in grado di elevare ogni tipo di esperienza. Percepire il rumore dei nemici nascosti dietro l’angolo non sarà più un problema grazie alla precisione del suono direzionale. Nel caso invece vogliate godervi un film o ascoltare della buona musica, queste ROG sapranno togliervi molte soddisfazioni. In definitiva le Theta sono delle cuffie da gaming compatibili con PC, PS4, Nintendo Switch e dispositivi mobile con un’inclinazione all-round, dal prezzo importante (circa 279 euro) ma anche molto performanti.

9