Eachine E58 Recensione: la prova di un piccolo drone low cost

Dalla Cina arriva un drone delle dimensioni contenute, dotato di camera da 2 MP, telecomando, WiFi e app dedicata.

recensione Eachine E58 Recensione: la prova di un piccolo drone low cost
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il nostro viaggio alla scoperta di interessanti gadget low-cost ci porta oggi nel mondo dei droni con la prova dell'E58 di Eachine. Si tratta di un'azienda cinese che vanta un'ampia gamma di velivoli, da modelli giocattolo a soluzioni più evolute.
Oggetto della nostra prova è un modello entry-level che riprende il design del noto DJI Mavic Pro; una soluzione ideale per chi vuole iniziare a conoscere questo mondo senza spendere una fortuna. L'E58 è infatti un modello acquistabile per circa 70 euro, dotato di telecomando, app dedicata e di una struttura robusta. Modello disponibile anche con camera da 0,3 MP e con una confezione che include fino a tre batterie. Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche dell'Eachine E58.

Eachine E58: design e confezione

L'Eachine E58 può essere considerato la versione ridotta del DJI Mavic Pro, in salsa low cost; questo modello riprende infatti le linee del noto drone, ma con dimensioni davvero contenute pari a 27x19.5x5 cm e con un peso di 96 grammi. Drone con braccia ripiegabili che può essere facilmente trasportato anche nella tasca della giacca, dotato di camera da 2 MP inclinabile manualmente. L'E58 è costruito in plastica gommata di discreta qualità ed è inoltre equipaggiato con 4 motori brushed ed un giroscopio a 6 assi.
Nella parte inferiore troviamo uno slot per microSD da utilizzare per memorizzare foto e video quando non si utilizza l'app per smartphone, mentre in coda troviamo invece la batteria removibile da 3,7 - 500 mA, dotata di porta microUSB per la sua ricarica. Non mancano infine led all'anteriore e al posteriore e 4 paraeliche fornite nella confezione insieme ad un cavo Usb-micro USB, un cacciavite, 4 pale di ricambio ed un manuale che include anche una pessima traduzione italiana.

Caratteristiche e telecomando

Eachine E58 è un modello giocattolo che vanta comunque interessanti funzioni, a partire dal ritorno automatico alla base di partenza e dall'Headless Mode, che consente di non dover tener conto dell'orientamento del muso quando si pilota il drone. E' inoltre possibile effettuare evoluzioni a 360° e selezionare dal telecomando tre velocità. Telecomando che, oltre ai due stick analogici, offre anche 4 pulsanti per il controllo di precisione del drone. Non mancano inoltre funzioni dedicate al decollo e all'atterraggio automatici e la slitta a scomparsa nella parte inferiore, utile ad ospitare lo smartphone. Telecomando dalla costruzione decisamente economica, alimentato da tre pile stilo AA, non fornite in dotazione.

App ed esperienza d'uso

Eachine E58 è accompagnato dall'app dedicata per iOS e Android, denominata JY UFO. Questa consente di visualizzare sullo schermo dello smartphone le riprese della camera di bordo con la possibilità di scattare foto e video a 720p. App utile al controllo del drone, sfruttando anche il giroscopio dello smartphone e i comandi vocali, che offre anche l'opzione per impostare una determinata rotta e per eseguire acrobazie. Un software dal design non molto moderno e purtroppo non funzionante sui device Android; consigliamo quindi di utilizzare su smartphone con OS di Google un'altra app denominata WiFi-UFO dalle caratteristiche analoghe.

Concludiamo con l'esperienza d'uso di questo drone partendo dall'autonomia, di circa 10 minuti (accumulatore ricaricabile in un'ora circa) e con una raggio d'azione di circa 80 metri (30 metri circa per il collegamento video con lo smartphone).
Durante il volo l'E58 non risulta sempre stabile, risentendo in maniera significativa della presenza del vento, anche di debole intensità. Buona la connessione in WiFi, qualche problema invece con il collegamento con il telecomando, che più di una volta non è stato rilevato dal drone.
Praticamente inutili la funzione di mantenimento dell'altezza ed il ritorno alla base di partenza, che non rispettano le promesse, mentre le foto e i video offrono una qualità appena sufficiente, dal dettaglio ovviamente ridotto e dai colori poco naturali. Buona invece la qualità costruttiva, che consente un discreto grado di resistenza, con danni molto limitati, a cadute da oltre un metro su superfici dure.
Infine il prezzo, Eachine E58 è acquistabile su Amazon a circa 70 euro.

Eachine E58 Dalla Cina arriva un drone giocattolo, dalle ricche funzionalità ma non tutte funzionanti alla perfezione. Un prodotto dalle dimensioni contenute e facilmente trasportabile che riprende il design del noto DJI Mavic Pro; una soluzione pensata in particolare per i neofiti, dotata di camera da 2 MP e app per smartphone. Un prodotto non esente da difetti con foto e video di qualità appena sufficiente, un telecomando dalla costruzione davvero economica ed una pessima traduzione in italiano del manuale d’uso.