Recensione Fresh 'n Rebel Caps Wireless: design alla moda a prezzo contenuto

Le cuffie Caps Wireless di Fresh’n Rebels adottano un design e materiali curati, e grazie al bundle completo e alla connettività Bluetooth riescono a comporre un prodotto dal buon rapporto qualità/prezzo.

recensione Fresh 'n Rebel Caps Wireless: design alla moda a prezzo contenuto
Articolo a cura di

Fresh 'n Rebels è un brand olandese che dedica buona parte del suo line-up al mondo giovanile, con tanti accessori per l'ascolto musicale e in generale per quello mobile. Dagli speaker portatili Bluetooth ai power bank, l'azienda offre un catalogo piuttosto ampio, molto colorato e dotato di un look curato e alla moda. Tra i numerosi prodotti presenti troviamo anche le cuffie Caps Wireless Headphones oggetto di questa recensione. Si tratta di un prodotto all-in-one, che integra sia la sezione audio che quella telefonica, visto che al loro interno è integrato anche il microfono, da utilizzare con lo smartphone tramite interfaccia Bluetooth. Considerato il prezzo, di 59,99 euro, ci aspettavamo un prodotto low cost, ma così non è stato, mostrando una qualità costruttiva di buon livello unita a una serie di funzioni interessanti, trasformando le Caps Wireless in una valida alternativa se si è in cerca di un paio di cuffie curate sotto il profilo del design e adatte all'uso in mobilità.

Design, pack di vendita e caratteristiche tecniche

Per essere delle cuffie dal costo contenuto, le Caps Wireless si presentano davvero bene, almeno se vi piace uno stile vivace e indirizzato al pubblico più giovane. Non si tratta di un difetto, ma di una scelta mirata verso un target ben definito. La confezione punta molto sul look, mettendo in bella mostra le cuffie attraverso una plastica trasparente. Al suo interno sono presenti due accessori, un cavo di ricarica, se si utilizzano le cuffie in modalità wireless, e un cavo audio con due jack da 3.5 mm, oltre al manuale. Si tratta di una dotazione di discreto livello, visto che il cavo di collegamento presenta un design particolare, con una spirale a un'estremità che ne arricchisce il design, e una copertura in gomma morbida di buona qualità.
Anche le cuffie non deludono per design e materiali. In generale, le linee e le dimensioni sembrano più adatte a un pubblico femminile, mentre il peso è abbastanza contenuto. Archetto e padiglioni sono ricoperti da una simil pelle, con i due speaker ancorati attraverso due ganci metallici, che si innestano in un supporto di plastica rigida. La superficie morbida sotto all'archetto offre un'ottima sensazione al tatto ed è davvero soffice, quella sui padiglioni invece è più rigida. I padiglioni auricolari sono ricoperti da un policarbonato opaco, di discreta qualità, e presentano diversi tasti funzione. Oltre al tasto di accensione, da utilizzare solo in modalità wireless, sono disponibili i comandi Play/Stop e Skip avanti e indietro. Sono anche presenti un LED di stato, una porta micro USB e il microfono per le chiamate. Da segnalare che i comandi per la riproduzione sono installati anche sul cavo di collegamento.
Le cuffie sono ripiegabili all'occorrenza, occupando poco spazio, anche se i ganci di metallo aumentano l'ingombro complessivo. Le Caps Wireless risultano piuttosto leggere, per un peso di 132 g. La scheda tecnica mostra una risposta in frequenza da 20 Hz a 20.000 Hz per i driver da 40 mm installati, con un'impedenza di 32 ohm.

Prova d'uso

Nel descrivere la nostra esperienza con le Caps Wireless partiamo dall'ergonomia, una caratteristica molto importante per un paio di cuffie come queste, caratterizzate da un utilizzo in mobilità. Le cuffie sono piuttosto leggere, mentre il materiale morbido che ricopre la parte inferiore dell'archetto fa molto bene il suo lavoro, fornendo un valido appoggio. Complici le dimensioni contenute, i padiglioni non avvolgono completamente l'orecchio, facendo rientrare le Caps Wireless nella categoria delle cuffie On-Ear. Come spesso accade nei modelli economici, a lungo andare la pressione può diventare leggermente fastidiosa sulle orecchie, soprattutto se si indossano gli occhiali, ma si tratta di una questione molto soggettiva. I ganci metallici per la regolazione dei padiglioni sono belli da vedere ma nella pratica la loro scorrevolezza lascia a desiderare e non è semplice trovare la giusta impostazione d'ascolto. A proposito dell'ascolto, queste cuffie si rivolgono principalmente a coloro che prediligono le frequenze basse, come indicato anche sul sito del produttore. Tutto confermato nella pratica, visto che l'enfasi è posta decisamente sui bassi. Con un po' di equalizzazione si riesce a tirare fuori anche gli alti, mentre le frequenze medie sono quelle meno adatte ad essere riprodotte dalle Caps Wireless.
Buone le prestazioni delle cuffie quando utilizzate come auricolari stereo, con la voce riprodotta in modo chiaro e privo di interferenze, anche se il volume non è elevatissimo. Segnali positivi arrivano dall'autonomia in modalità wireless: la casa produttrice dichiara 5 ore di utilizzo continuato, un dato che aumenta di molto una volta applicato a un contesto reale, dove, con un utilizzo medio, non è necessaria alcuna ricarica per diversi giorni.

Fresh 'n Rebel Caps Wireless A dispetto degli elementi negativi, che in queste fasce di prezzo sono sempre presenti, le Caps Wireless di Fresh 'n Rebels sono delle cuffie realizzate con cura per i dettagli e con un design giovane e decisamente riuscito, almeno se vi piace il genere. I materiali sono di buon livello, come anche la dotazione: il cavo di collegamento non sempre si trova nei prodotti pensati per un utilizzo senza fili, senza dimenticare l’ottima qualità di questo accessorio, dai materiali al design. La presenza dei comandi per il controllo della riproduzione musicale, sia sul cavo che sui padiglioni, facilità molto l’uso in mobilità, il contesto d’uso prediletto dalle Caps Wireless. Sul fronte della qualità audio non stupisce l’enfasi posta sulle frequenze basse, anche se manca forse un po’ di intensità nella riproduzione delle stesse, mentre equalizzando il suono si ottengono risultatati migliori ma sempre carenti nella gamma media. La possibilità di utilizzare queste cuffie come auricolari senza fili è certamente positiva, offrendo un’opzione in più per i futuri acquirenti. In definitiva, le Caps Wireless hanno ben figurato, soprattutto tenendo conto del costo contenuto a cui sono vendute, grazie alla qualità costruttiva generale, al buon bundle e alle funzioni che le caratterizzano, per un prodotto adatto soprattutto a chi cerca un paio di cuffie economiche ma sfruttabili in mobilità, anche per telefonare.

7.3