Geneva Acustica Lounge Recensione: l'altoparlante Bluetooth costruito a mano

Dalla Svizzera arriva Acustica Lounge, uno speaker dalle prestazioni elevate e dalle forme moderne ed eleganti.

recensione Geneva Acustica Lounge Recensione: l'altoparlante Bluetooth costruito a mano
Articolo a cura di

Nel vasto mercato degli speaker Bluetooth è possibile trovare modelli per ogni esigenza. Non solo altoparlanti economici, ma anche raffinate soluzioni come il Panasonic SC-ALL05 provato qualche tempo fa; un modello elegante e versatile da utilizzare in casa e all'aperto.
Oggetto oggi della nostra prova è un altro speaker Bluetooth che fa del design uno dei suoi punti di forza: l'Acustica Lounge di Geneva Lab (brand distribuito in Italia da Fowa S.p.A.). Un altoparlante che si distingue per le sue forme curate, con prestazioni davvero convincenti. Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche di questo speaker Bluetooth costruito a mano.

Geneva Acustica Lounge: design raffinato e costruzione curata

Geneva Acustica Lounge si presenta con un design davvero elegante e moderno, con una costruzione curata in ogni minimo dettaglio. Già al primo sguardo spicca il raffinato pannello superiore, realizzato in alluminio spazzolato, che ospita un piccolo led di stato e quattro pulsanti utili al controllo di volume, alimentazione e sorgenti.
Non deludono neanche le superfici laterali e la griglia frontale, rivestiti di morbida ecopelle, mentre il posteriore, realizzato in metallo, ospita il condotto bass reflex, la presa per un jack da 3,5 mm ed una presa USB, utile per ricaricare lo smartphone o per alimentare una Chromecast Audio. Infine non dimentichiamo il cabinet in legno e le varie colorazioni disponibili per il pannello superiore e per il rivestimento in pelle. Concludiamo con le dimensioni pari a 23.5 cm x 17.6 cm x 14.9 cm, per un peso di 3,35 kg.

Caratteristiche tecniche, prezzo e prestazioni

Geneva Acustica Lounge ospita al suo interno un tweeter da 3/4" a cupola ed un woofer da 4" con una risposta in frequenza da 50Hz a 20kHz. Da sottolineare inoltre l'amplificazione in classe D e il Bluetooth 4.0 A2DP, senza aptX.
Infine la confezione, che include un piccolo manuale, anche in italiano, ed il cavo di alimentazione.
Passiamo ora all'analisi delle prestazioni audio; abbiamo testato questo speaker mono ascoltando brani in diversi formati, dai classici MP3 allo streaming di Spotify. Infine abbiamo messo alla prova l'Acustica Lounge anche con vari videogiochi e film. In generale il nostro giudizio su questo altoparlante è decisamente positivo. Elevata la qualità su tutta la gamma con alti cristallini, ottimi medi, caldi e ben definiti, bassi decisi, profondi e corposi e voci sempre naturali.
Questo speaker offre complessivamente un suono molto dettagliato e risulta a suo agio con ogni genere musicale, dal jazz fino al rock. Elevata la potenza, con l'Acustica che risulta adatto anche ad ambienti medio-grandi. Terminiamo ricordando che Geneva Acustica Lounge può essere acquistato ad un prezzo di listino di 199 euro.

Geneva Acustica Lounge Da Geneva Lab arriva uno speaker Bluetooth dal design moderno ed elegante e dalla costruzione curata in ogni minimo dettaglio. Geneva Acustica Lounge vanta inoltre elevate performance, con un audio potente, caldo e dettagliato. Unico neo di questo prodotto il mancato supporto al codec aptX, che avrebbe migliorato ulteriormente le sue prestazioni.

8.5