HP OMEN 880 Recensione: un ottimo PC da gaming con i7-7700K e GTX 1070

Andiamo oggi a recensire un PC pensato per il gaming dotato di una CPU Intel i7-7700K e di una NVIDIA GTX 1070.

recensione HP OMEN 880 Recensione: un ottimo PC da gaming con i7-7700K e GTX 1070
Articolo a cura di
Andrea Zanettin Andrea Zanettin segue da sempre con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia: qualsiasi cosa abbia un chip stuzzica la sua curiosità. Sviluppa anche applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete seguirlo su Twitter, Instagram, Facebook e Google+.

Il gaming su PC continua la sua corsa verso un'espansione sempre più marcata. Persino in Giappone, al Tokyo Game Show di quest'anno, uno dei tornei principali è stato quello dedicato a PlayerUnknown's Battlegrounds (PUBG), titolo uscito per il momento solamente su PC che ha venduto oltre 6 milioni di copie. Esistono diverse soluzioni per entrare in questo mondo, c'è chi, in base alle proprie competenze e necessità, vira verso l'assemblaggio fai-da-te e chi invece preferisce rivolgersi ad un pre-assemblato. Ricade in quest'ultima categoria questa gaming machine con processore i7-7700K e GPU GTX 1070 che andiamo a recensire oggi, HP OMEN 880-012nl. Il tutto è venduto ad un prezzo di circa 2030 euro su Amazon.it.

Pack di vendita e design

Il PC di HP è contenuto in un'enorme scatola di cartone con all'interno moltissimo polistirolo e protezioni varie che lo tengono al sicuro. All'interno della confezione abbiamo, oltre al PC già montato e pronto per essere utilizzato, una staffa metallica, il cavo di alimentazione, un manuale multilingua, una tastiera USB e un mouse ottico targato HP. Passando al design, troviamo una parte frontale dalla quale traspare tutto l'animo gaming del prodotto. Qui campeggia in bella vista il logo OMEN e una parte inferiore capace di illuminarsi quando si accende la macchina. Oltre a questo, abbiamo sul bordo destro un, quasi invisibile a prima vista, masterizzatore DVD.

Basta fare una leggera pressione sulla superficie estraibile per farlo uscire allo scoperto. Si punta molto su un look aggressivo anche per la parte superiore, con un tasto d'accensione, due porte USB 3.0 (di colore rosso), due porte USB Type-C, un lettore SD, il tasto d'accensione e i jack per cuffie e microfono posti sul lato destro. Sul fronte sinistro, invece, troviamo nuovamente il logo OMEN in bella vista. La parte che rende maggiormente peculiare il prodotto, però, è sicuramente il grande "sportello" apribile. All'interno di esso si notano due maniglie che aiutano nella manutenzione del PC senza utilizzare alcun tipo di utensile. Per quanto riguarda i lati, molto interessante anche la possibilità di "sblocco rapido" della paratia sinistra, con un pulsante in grado di sganciarla posto nella parte superiore del PC. L'altra paratia è invece semplicemente fissata con due viti. Insomma, questo HP OMEN 880 riesce a semplificare il lavoro all'utente, con una facilità di manutenzione che rende più semplice il lavoro soprattutto per gli utenti meno esperti.

I due lati sono sprovvisti di griglie forate, se non una piccolissima in basso sul lato sinistro, e risultano un po' sotto tono rispetto al design aggressivo della parte anteriore, con una colorazione nera e solamente un logo OMEN sul lato destro.
Passando alla parte posteriore del PC, nella configurazione arrivata in redazione abbiamo trovato 4 porte USB 3.0, 2 porte USB 2.0, una porta HDMI, tre porte DisplayPort, una porta DVI, una porta Gigabit Ethernet, un jack per le cuffie, un jack per il microfono e un jack per l'ingresso stereo. Utile la pratica maniglia di trasporto, che ci ha consentito di spostare facilmente un PC che pesa ben 17.6 kg, per delle dimensioni di 44,21 x 19,2 x 41,72 cm. Tirando le somme, il design di questo HP OMEN 880 ci è piaciuto molto, tranne per quanto riguarda i lati.

Caratteristiche tecniche

Il processore sotto il cofano è un Intel Core i7-7700K, su piattaforma Intel Z270 Kaby-Lake. Si tratta di un processore a 4 core e 8 thread operante alla frequenza base di 4.2 GHz e ad una di boost di 4.5 GHz. Passando alla scheda video, troviamo una NVIDIA GTX 1070 con 8GB di memoria GDDR5, frequenza base di 1506 MHz (boost di 1683 MHz), 1920 CUDA Core e 256 GB/s di banda di memoria. Per completezza d'informazione, HP OMEN 880-012 monta anche una scheda video integrata Intel HD 630. La RAM a bordo è pari a 16GB di DDR4 a frequenza 2133 MHz.

Si tratta di una configurazione in grado di raggiungere prestazioni d'eccellenza per quanto riguarda il gaming in Full HD e in 2K. Lo storage è supportato da un hard disk meccanico da 1 TB (7200 rpm), assieme ad un disco SSD M.2 da 256GB, che assicura al sistema elevati tempi di risposta. Per quanto riguarda gli slot di espansione, troviamo due PCIe x16 e due M.2. Il tutto è mantenuto nelle giuste temperature grazie alle due ventole da 120mm e al sistema di raffreddamento a liquido. Il PC supporta anche il Wi-Fi AC e il Bluetooth 4.2.

Esperienza d'uso

Il sistema operativo è Windows 10 Home a 64-bit, che HP ha saggiamente deciso di non riempire con inutile bloatware. Il PC in questione si è rivelato impeccabile nell'utilizzo di tutti i giorni, con un SO sempre molto fluido e privo di qualsivoglia problema o lag. Come già ampiamente descritto in precedenza, però, il campo prescelto di questo desktop è sicuramente il gaming, con prestazioni ottime fino alla risoluzione 2K. I benchmark tuttavia sono stati tutti realizzati con un risoluzione Full HD.

Partiamo dal recentissimo La terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra di Warner, che ha fatto registrare una media di 80 fps con preset ultra. Battlefield 1 ha invece raggiunto i 120 FPS con VSync disattivato. Fifa 18 è arrivato addirittura a raggiungere i 240 FPS con tutte le opzioni grafiche al massimo (ma consigliamo di mantenere attivo il blocco a 60 FPS). Si passa poi a Ryse: Son of Rome che raggiunge 88 FPS con sovracampionamento disattivato. Per quanto riguarda i titoli un po' meno recenti, Metro: Last Light Redux gira ad una media di 123 FPS con SSAA disattivato nel benchmark interno mentre Counter Strike: Global Offensive gira ad una media di 210 FPS. Numeri particolarmente positivi, che dimostrano ulteriormente la natura gaming del prodotto. Per quanto riguarda le temperature, abbiamo registrato 26 e 27 gradi rispettivamente per CPU e GPU in idle, mentre sotto carico la loro temperatura è arrivata sino a 65 e 67 gradi.

HP OMEN 880-012nl HP OMEN 880 è il tipico PC da gaming che chi compra dispositivi pronti all'uso si aspetterebbe: ottime prestazioni gaming fino alla risoluzione 2K, design aggressivo e molto attraente (tipico della linea OMEN), LED frontali e temperature sempre nella norma. Insomma, con poco più di 2000 euro ci si porta a casa una macchina di fascia alta in grado di dare molte soddisfazioni a chi punta su questa tipologia di prodotto. Per chi è da sempre abituato all’assemblaggio fai-da-te, il prezzo potrebbe non valere la candela, ma se cercate un PC da gioco pronto all'uso, allora HP OMEN 880 è sicuramente una soluzione da tenere in seria considerazione.

8.5