Lenovo Legion Y720 Recensione: un notebook da gaming concreto e con display 4K

Lenovo Legion Y720 è un notebook concreto, dotato di processore i7 7700HQ, GPU NVIDIA GTX 1060 e di audio JBL.

recensione Lenovo Legion Y720 Recensione: un notebook da gaming concreto e con display 4K
Articolo a cura di

Prestazioni e portabilità sono elementi importanti per un notebook da gaming. Molti produttori hanno cercato di trovare un compromesso tra questi due aspetti, ma spesso uno sovrasta l'altro. Prestazioni elevate vanno di solito a braccetto con dimensioni superiori alla media e viceversa. Lenovo Legion Y720, invece, è un notebook da gaming concreto, che si lascia un po' andare per quanto riguarda la portabilità, pur riuscendo ad offrire ottime performance. Il prezzo di vendita per la versione con 256GB di SSD e display IPS Full HD è di circa 1670 euro su Amazon.it. Per ulteriori informazioni legate alla disponibilità in Italia, vi rimandiamo al sito ufficiale.

Design e connettività

Lenovo Legion Y720 vanta, come la maggior parte dei notebook di questo tipo, un design dettato principalmente da linee taglienti e aggressive, da cui traspare tutto l'animo gaming del prodotto. Anche gli inserti sono particolarmente vivaci e presentano contorni squadrati. Troviamo dunque sul retro dello schermo la lettera Y che si illumina in rosso posta centralmente, accompagnata dall'immancabile logo Lenovo. La scocca posteriore in colorazione nera è molto robusta e rifinita con materiali di qualità, non mancano però degli inserti in plastica che non ci hanno convinto molto né a livello di qualità né in quanto a pura estetica. Stesso discorso per la zona dove trovano posto la tastiera e il touchpad, anch'essa in plastica. Come accennato in apertura, le dimensioni sono superiori alla media: 47 x 37 x 11 cm, per un peso di circa 3,2 Kg. Queste vanno un po' a minare la portabilità del dispositivo, il cui utilizzo rimane prettamente domestico.

Il touchpad risulta comodo da usare mentre la tastiera è completamente retroilluminata RGB. Molto bella la zona dedicata agli altoparlanti, colorati in rosso, dove troviamo anche il tasto d'accensione. Ci spostiamo poi sulla parte posteriore, dove troviamo le griglie dedicate all'areazione del notebook, particolarmente vistose, in linea con il design della maggior parte dei portatili da gaming. Ottima l'oleofobicità dei materiali, che non raccolgono praticamente ditate.

Passando alla connettività, sul lato sinistro troviamo l'aggancio Kensigton Lock, la presa per l'alimentazione, una porta Ethernet, una porta USB 3.0 e il jack audio per le cuffie. Sulla parte destra, invece, trovano posto il LED di stato, una porta Thunderbolt 3, una Mini DisplayPort, due porte USB 3.0 e l'output HDMI. Interessante anche il fatto che il Legion Y720 dispone dell'adattatore integrato per il controller wireless di Xbox One. Siamo, insomma, dinanzi a un'ottima connettività, accompagnata da un design che ci ha convinti.

Caratteristiche tecniche

Lenovo Legion Y720 monta un display IPS 4K UHD da 15,6 pollici, con ottimi angoli di visione e qualità generale. Lo schermo dispone di un trattamento antiriflesso ma non molto efficace, rendendo difficile l'utilizzo alla luce del sole. La risoluzione 4K dona maggior definizione alle immagini, ma per giocare meglio scendere direttamente al 1440p o al 1080p, per raggiungere così un frame rate più solido.
Per quanto riguarda il processore, troviamo un quad-core Intel Core i7-7700HQ di settima generazione operante alla frequenza di 2,8 GHz, che in modalità Turbo può spingersi sino ai 3,8 GHz. Un ottimo processore ma non il più recente realizzato da Intel.

La GPU, invece, è la classica NVIDIA GeForce GTX 1060 da 6 GB GDDR5, che viene montata in molte configurazioni di questo tipo per via della sua affidabilità e delle sue ottime prestazioni in rapporto al prezzo. Abbiamo poi 16 GB di RAM DDR4, un hard disk da 1 TB e un SSD da 512 GB. Insomma, siamo dinanzi a una configurazione pensata per giocare al massimo dei dettagli in Full HD.

Software

Il sistema operativo è Windows 10 Pro a 64-bit, che Lenovo ha saggiamente deciso di non riempire con inutili bloatware. I programmi proprietari inseriti dalla società sono composti solamente da software di qualità che risultano utili all'atto pratico. Abbiamo gradito particolarmente Lenovo Nerve Sense, un tool che consente all'utente di monitorare le luci della tastiera attraverso quattro preset (rosso fisso, RGB fisso, RGB a intervalli e nessuna retroilluminazione). Non manca anche la possibilità di personalizzare i colori, ma solamente per macro zone, e non per singolo tasto. Oltre a questo, il programma in questione implementa anche un interessante "booster di rete", in grado di monitorare l'uso della banda e dare priorità alle sessioni di gioco online.
Non mancano anche l'impostazione per far andare al massimo il sistema di raffreddamento e quella per disattivare il tasto Windows e il touchpad mentre giocate, in modo da evitare input errati. Interessante anche la sezione che raccoglie i video registrati durante la sessione di gioco. In tal senso, all'utente non basta far altro che premere l'apposito tasto vicino al Ctrl destro per avviare/terminare la registrazione, per poi trovare qui tutto il materiale. Un metodo semplice e veloce che ci è piaciuto.
Interessante anche Lenovo Vantage, che tra le altre cose consente di effettuare in modo semplice l'aggiornamento del sistema e accedere alle informazioni legate alla garanzia. Non mancano poi i soliti programmi di Lenovo, tra cui fanno capolino Settings, App Explorer e Photo Master, che vanno a delineare un quadro software proprietario molto completo.

Esperienza d'uso

Lenovo Legion Y720 si è rivelato impeccabile nell'utilizzo di tutti i giorni, con un SO sempre molto fluido e privo di qualsivoglia problema o lag. Come già ampiamente descritto in precedenza, però, il campo prescelto di questo laptop è il gaming, con prestazioni ottime fino alla risoluzione Full HD (impiegata per tutti i benchmark). Batman Arkham City GOTY gira in media a 97 FPS con dettagli al massimo nel benchmark interno. Metro: Last Light Redux, invece, raggiunge i 76 FPS con SSAA e V-Sync disattivati, mentre Rise of the Tomb Raider arriva a 64 FPS medi con dettagli al massimo nel benchmark interno. Total War: Rome II gira invece 107 FPS medi a dettagli alti nel benchmark interno. Numeri positivi, che dimostrano la qualità del prodotto in ambito gaming in Full HD al massimo dei dettagli.

Lenovo Legion Y720 eccelle nella riproduzione audio, grazie alla collaborazione con JBL Premium audio, con una qualità complessiva ottima e un suono che risulta pulito e in grado di coprire il rumore prodotto dal sistema di raffreddamento, grazie anche al piccolo subwoofer che garantisce bassi corposi. Gli speaker sono due e da 2W. Non manca anche il supporto a Dolby Atmos, con Y720 che è stato il primo notebook ad implementarlo.
Per quanto riguarda le temperature, CPU e GPU raggiungono rispettivamente anche 82 e 71 gradi, valori nella media che non si fanno sentire troppo quando si tiene il notebook sulle ginocchia. Altro fattore solitamente critico per questa tipologia di prodotti è l'autonomia. In questo caso, abbiamo testato il notebook a lungo con svariati titoli constatando un'autonomia di circa un'ora e mezza durante il gioco.

Lenovo Legion Y720 ll notebook Lenovo Legion Y720 è attualmente venduto a un prezzo di circa 1670 euro. Con questa cifra, ci si porta a casa un vero e proprio desktop replacement di qualità, al netto delle solite limitazioni dei prodotti da gaming, ovvero l’autonomia e la portabilità. La configurazione i7-7700HQ e GTX 1060 è oramai più che rodata e offre prestazioni solide. Eccellente il comparto audio, con la collaborazione con JBL Premium Audio che ha sicuramente dato i suoi frutti, garantendo un suono cristallino e dettagliato anche a volumi elevati. In definitiva, Legion Y720 è un notebook da gaming concreto, che permette di giocare a tutti i titoli oggi disponibili in Full HD.