Mpow H2: fitness tracker resistente ad acqua e polvere dal costo contenuto

Dalla Cina arriva Mpow H2, una smart band adatta a tutte le tasche, certificata IP67 e acquistabile online per 30 euro circa.

recensione Mpow H2: fitness tracker resistente ad acqua e polvere dal costo contenuto
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta di nuovi produttori di gadget hi-tech adatti a tutte le tasche. Oggi vi presentiamo Mpow, azienda cinese che realizza una vasta gamma di prodotti: speaker e cuffie, accessori per auto e smartphone, wearable, proiettori e altro ancora.
Oggetto oggi della nostra prova è l'H2, un economico fitness tracker resistente ad acqua e polvere con sensore per il rilevamento del battito cardiaco.
Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche di questa smartband low cost.

Mpow H2: design, caratteristiche e prezzo

L'H2 è una smartband sottile e leggera con cinturino in gomma, scocca in plastica e display Oled monocromatico bianco da 0,96 pollici, dalla grafica curata. Schermo attivabile con la rotazione del polso o tramite un pulsante touch, sotto il display, che consente anche di accendere e spegnere il wearable e di navigare tra i vari menù. Scendendo nel dettaglio, dopo la schermata principale dedicata all'ora (con data, collegamento Bluetooth e carica residua) troviamo il contapassi, il battito cardiaco e la modalità allenamento. In questo menù è possibile impostare varie attività (camminata, corsa, bicicletta, palestra o altro) e abilitare la misurazione delle calorie ed il monitoraggio continuo del battito.
L'H2 è alimentato da una batteria da 80 mAh ricaricabile tramite una USB, nascosta sotto il cinturino inferiore. Cinturini entrambi removibili e disponibili nelle colorazioni, blu, nera e verde. Non dimentichiamo, infine, la certificazione IP67 ed il prezzo di 29,99 euro.

App dedicata

L'H2 è accompagnato dall'app dedicata Mpow band, disponibile per device iOS e Android. Applicazione suddivisa in tre sezioni principali con la prima dedicata alle nostre attività fisiche. Il secondo menù consente invece il monitoraggio del sonno (profondo e leggero), consultabile nel dettaglio tramite un utile grafico contenente anche il battito cardiaco.
Battito che può essere analizzato nella terza sezione, con il rilevamento che viene effettuato automaticamente ogni 15 minuti. Infine il menù dedicato alle Impostazioni dove è possibile aggiornare il firmware della smart band, impostare varie sveglie e regolare l'intensità della vibrazione.
Non manca ovviamente la sezione per la configurazione del profilo utente ed il menù dedicato alla gestione delle notifiche dello smartphone mostrate sul display della H2. Presenti tutte le app più comuni da Facebook a WhatsApp e non mancano SMS e nome del chiamante; assenti le notifiche di Gmail.
Purtroppo negli Sms viene visualizzata solo l'icona, mentre in altre app come WhatsApp vengono anche mostrate informazioni aggiuntive come il nome del mittente del messaggio.

Esperienza d'uso

Concludiamo con l'esperienza d'uso di questo wearable; economica la costruzione, in linea con il prezzo di vendita (30 euro circa). Scomoda la modalità di ricarica, in un'ora circa, che prevede la rimozione del cinturino superiore, con un'autonomia di circa 5 giorni.
Scarsa la visibilità del display alla luce del Sole con lo schermo che non sempre si attiva alla rotazione del polso. Per quanto riguarda la misurazione dei vari dati, partiamo dal contapassi, abbastanza preciso, non perfetta invece la misurazione del battito cardiaco. Infine il monitoraggio del sonno, poco attendibile. Da segnalare il collegamento Bluetooth con lo smartphone, che non ha mai manifestato problemi durante le nostre prove.
Infine l'app, dalle funzionalità basilari, che presenta purtroppo gravi problemi di traduzione con menù in inglese, francese ed italiano. Infine segnaliamo un bug negli orari delle attività fisiche registrate dall'app, spostati tutti un'ora in avanti.

Mpow H2 Da Mpow arriva una smartband decisamente economica, acquistabile per circa 30 euro e certificata IP67. L’H2 può vantare una buona qualità costruttiva, con cinturini in vari colori, ed un’autonomia di circa 5 giorni. Un prodotto non esente da difetti, ricordiamo lo schermo poco luminoso, la scomoda modalità di ricarica e l’app dalle funzioni basilari.

6