ROG Cetra Recensione: auricolari da gaming con un'anima mobile

Gli auricolari ROG Cetra sono pensati per il gaming in mobilità e portano in dote anche la cancellazione attiva del rumore.

recensione ROG Cetra Recensione: auricolari da gaming con un'anima mobile
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il mercato degli auricolari da gaming è in continua espansione. Sempre più produttori infatti propongono il loro modello specifico, anche in virtù della crescente community che si sta sviluppando nel campo del mobile gaming. Se fino a qualche tempo fa il giocatore "su cellulare" era considerato "casual", oggi, grazie alla potenza offerta dai moderni smartphone (e da Nintendo Switch) e grazie alla maggiore qualità dell'offerta videoludica, anche in questo segmento stanno emergendo esigenze più "professionali".
Asus ROG Cetra è un auricolare da gaming intraurale in-ear con interfaccia USC C che si rivolge, in modo particolare, ai giocatori che pretendono il massimo dall'esperienza mobile, senza però rinunciare alla possibilità di avere una maggiore comodità in ambito desktop.

Packaging e design

ROG Cetra si presenta in una confezione essenziale ma rifinita, con tanto di chiusura laterale magnetica. Nella confezione spiccano gli auricolari pre-assemblati e un comodo astuccio circolare con logo in rilievo, molto utile per trasportare le cuffie in sicurezza. Il tutto è accompagnato da una vasta selezione di pinne e cuscinetti in silicone di tre misure differenti. Abbiamo particolarmente gradito poi la scelta di inserire uno specifico cuscinetto in foam che si adatta alla fisionomia dell'orecchio. Infine, una clip griffata per sostenere il microfono conclude il corredo. Il design dei bud auricolari, fatto di linee poligonali smussate, conferisce una certa eleganza a tutto l'headset. Una volta montate le pinne intraurali la cuffia acquista una certa aggressività, anche in virtù dei led rossi che illuminano il logo ROG quando vengono collegate ad una sorgente.
Bello da vedere e piacevole al tatto, il controller in-line è posto nella parte centrale del cavo, così come il microfono, posizionato nella parte destra dell'headset. L'unica nota negativa risiede nel peso dello stesso controller (il peso totale è di circa 26 grammi) che tende a tirare gli auricolari verso il basso se non adeguatamente posizionati. Nel complesso però le ROG Cetra sono rifinite nei minimi dettagli, comode da indossare e piacevoli alla vista.

Prestazioni desktop, anima mobile

Dal punto di vista prettamente tecnico ROG Cetra offre caratteristiche di livello: i driver proprietari da 10.8 millimetri, che prendono il nome di Asus Essence, garantiscono una risposta in frequenze sul range 20 - 40.000 Hz con una pulizia costante dei bassi, medi bilanciati e alti brillanti anche ai volumi più elevati, grazie ai 16 Ohm di impedenza. La costruzione degli auricolari è ottima, anche con i contenuti che tendono a stressare fisicamente i driver. Degna di nota, per un prodotto di questo tipo, la capacità di donare spazialità al suono: siamo rimasti stupiti della qualità di riproduzione con Dolby Atmos, particolare insolito per delle cuffie in-ear.

Il comparto in ingresso è sostenuto da un pick-up omni-direzionale con una risposta di 50 - 1000 Hz e una sensibilità che varia dai -40 dB ai 3 dB, caratteristiche che consentono al microfono di svolgere il lavoro senza problemi, non solo in ambito gaming ma anche in chiamata, e con una pulizia della voce importante soprattutto in virtù delle ridotte dimensioni.

Il controller posto nella parte centrale del cavo consente di regolare rapidamente il volume ma soprattutto di attivare le modalità speciali di ROG Cetra. Basta la pressione del tasto laterale per attivare l'Active Noise Cancellation (ANC), una tecnologia sviluppata in partnership con Sony che consente di eliminare quanto più possibile i rumori provenienti dall'ambiente circostante. Il risultato è discreto ma l'ANC causa uno sbilanciamento generale dell'equalizzazione in favore delle frequenze più alte. Ottima poi l'Ambient Mode, una modalità che permette di ascoltare quello che succede intorno a noi senza il bisogno di togliere fisicamente gli auricolari. In generale quindi, ROG Cetra è un headset che offre prestazioni di qualità, esprimendo il massimo delle proprie capacità in mobilità, riuscendo però a garantire parecchie soddisfazioni anche quando siamo comodamente seduti davanti ai nostri PC.

Connettività e gestione software

Dal punto di vista della connettività, le caratteristiche di questo headset denotano una scelta precisa da parte di Asus: ROG Cetra è un auricolare che si rivolge ai giocatori mobile. Il connettore USB C consente la piena compatibilità con un gran numero di dispositivi Android. Purtroppo, in alcuni casi, come per il Samsung S9 e il Huawei P20, le funzionalità sono limitate al solo ascolto e non è possibile utilizzare le funzioni di chiamata. Ovviamente, e non poteva essere altrimenti, ROG Cetra e il ROG Phone II sono compagni naturali ed insieme, oltre a fornire un quadro estetico notevole, forniscono anche il massimo delle prestazioni. Il cavo, della lunghezza di 1.25 metri, consente un comodo utilizzo con tutti gli smartphone ma va incontro a qualche limite nel caso voleste connettere le cuffie al PC: il connubio tra il cavo non troppo esteso e il connettore USB C potrebbe costituire un problema per tutti i case che non sono forniti di porte di questo tipo frontali.
Nessun problema invece con i laptop e con i mac. ROG Cetra si è rivelato poi il compagno ideale per Nintendo Switch: giocare con la console della grande N in mobilità e con il massimo della resa audio possibile è sicuramente un'esperienza degna di nota.

Paradossalmente però, ROG Cetra esprime il massimo delle capacità su Desktop, grazie alle ampie possibilità offerte dal software Armoury II, che permette un'estrema configurazione del bilanciamento audio (in entrate e in uscita) e consente la virtualizzazione 3D simulando fino a 7.1 speaker. Il software offre i tipici preset audio tra cui cinema, videogame e comunicazione, oltre a fornire il pieno controllo su ogni parametro, dall'equalizzazione agli effetti di reverbero. Perdendoci un po' di tempo è possibile massimizzare le capacità che ROG Cetra è in grado di esprimere.

Asus ROG Cetra Le ROG Cetra sono cuffie di ottima qualità, tra le migliori disponibili sul mercato in ambito gaming, e si distinguono per una resa dell’audio sopra la media e per un design curato nei minimi particolari. Gli auricolari progettati da Asus sono i compagni ideali nelle giornate più movimentate e consentono di godere dei contenuti multimediali - siano questi film, videogiochi o musica - con il massimo della qualità possibile. In ambito desktop ROG Cetra costituisce un’alternativa valida alle cuffie tradizionali, in virtù di un comparto tecnico degno di nota e di una comodità superiore. Il prezzo per l’Italia è fissato sui 109,90 Euro, un costo relativamente alto per un headset in-ear, in parte giustificato dalle prestazioni che offre. Insomma, se volete godere della massima esperienza audio mobile, ROG Cetra è l’headset che fa per voi.

8.5