Western Digital SN750 Black Recensione: tanto spazio per i giochi

L'SSD di Western Digital, nella versione da 2 TB, offre una buona velocità di lettura/scrittura e tanto spazio per i giochi.

Western Digital SN750 Black Recensione: tanto spazio per i giochi
Articolo a cura di

Western Digital e la gamma di SSD Black sono un nome noto nel mondo del gaming. Da molti anni queste memorie vengono utilizzate nei PC dei giocatori e questo SN750 Black non fa eccezione. Questo modello è disponibile in diversi tagli e permette di rendere più rapido il caricamento dei giochi e il trasferimento dei file, per una differenza netta se si proviene da un classico SSD SATA.
Ovviamente la forbice prestazionale con gli altri SSD NVMe è decisamente più sottile e non vede sempre uscire vincitore l'SN750, nonostante questo le performance, unite alla grande capacità di immagazzinamento, rendono questa unità di memoria una buona scelta per ogni PC, da gioco e non.

Non è il più veloce, ma si difende bene

SN750 Black è venduto in una confezione nera che racchiude al suo interno l'SSD avvolto nella plastica protettiva. Non ci sono accessori ma non è un problema, ormai le schede madri pensate per il gioco offrono già degli slot M.2 raffreddati passivamente e attivamente, senza il bisogno di un heatsink. Per chi lo desidera esiste anche una versione con dissipatore passivo compreso nella confezione, nel nostro caso non ce n'è stato bisogno.

SN750 Black è disponibile in diversi tagli, si parte dal 250 GB per poi passare alle varianti da 500, 1000, 2000 e 4000 GB. Noi abbiamo provato la versione da 2 TB, attenzione che le differenze tra i vari modelli non riguardano solo la dimensione, ma anche la velocità.
I modelli più piccoli sono generalmente più rapidi, ma non si tratta di differenze abbastanza significative per impattare sull'utilizzo quotidiano. Ad esempio, il modello da 1 TB offre da specifiche una velocità di lettura sequenziale di 3430 MB/s e in scrittura di 3000 MB/s, mentre quello da 2 TB scende a 3400 MB/s in lettura e a 2900 MB/s in scrittura.
Questi numeri e quelli dei nostri benchmark mostrano chiaramente che non siamo di fronte all'SSD più veloce sul mercato, già la sola assenza dello standard PCie 4.0 non permette di arrivare ai vertici della categoria. SN750 Black sfrutta infatti lo standard PCIe 3.0, che pone un limite alle performance rispetto ad altri modelli.

Entrando maggiormente nel dettaglio tecnico, SN750 Black sfrutta delle memorie 3D NAND 64L di tipo TLC, che possono scrivere tre bit per cella di memoria. A differenza di altri modelli più economici non troviamo quindi memorie QLC, che permettono di abbassare il costo ma riducono anche le performance. Il controller utilizzato per gestire l'SSD è proprietario ed è lo stesso montato anche sulla precedente versione, uscita nel 2019, a cui è stato applicato un aggiornamento firmware per aumentare le prestazioni.

Purtroppo le specifiche tecniche non sono molto chiare, sul sito di Western Digital la descrizione del prodotto non indica in alcun modo la presenza di una cache DRAM che è invece disponibile e in quantità variabile a seconda del modello. La cache DRAM è importante per aumentare le prestazioni rispetto alla più semplice cache SLC la sua presenza andrebbe indicata meglio, anche per offrire una migliore panoramica sul prodotto in fase d'acquisto.
Ad ogni modo, l'SN750 offre 2 GB di memoria DRAM, che permettono di mantenere alte le prestazioni quando il carico di lavoro diventa sostenuto, ad esempio quando l'SSD viene impiegato per l'editing video con file di grandi dimensioni. Nel nostro test con CrystalDiskMark la proposta di Western Digital ha raggiunto i 3200 MB/s in lettura e i 3000 MB/s in scrittura sequenziale, dati vicini a quelli dichiarati dal produttore. A disposizione c'è anche un software di gestione che permette di attivare la modalità gioco, che spegne la modalità a basso consumo, andando ad impattare sulla latenza e di conseguenza sulle prestazioni.

Western Digital SN750 Western Digital SN750 è un SSD che offre tanto spazio e solide prestazioni. Ovviamente siamo lontani dalla velocità raggiungibile con i più evoluti modelli con interfaccia PCIe 4.0 e controller di nuova generazione, ma l’offerta rimane comunque valida. Con un prezzo che parte da 238 euro online la proposta di Western Digital è in linea con concorrenti come il Samsung 970 Evo, non si tratta di una soluzione a buon mercato ma nemmeno di un prodotto costoso. In definitiva, questo SN750 è adatto a diversi contesti, dal gioco alla produttività, e offre tanto spazio per salvare grandi quantità di giochi e di dati.

8.5