Addio a Sergio Marchionne, Vodafone e l'offerta Iliad: le news della settimana

Torna il nostro appuntamento con le notizie della settimana, caratterizzata dalla morte di Sergio Marchionne e dalle rimodulazioni.

rubrica Addio a Sergio Marchionne, Vodafone e l'offerta Iliad: le news della settimana
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Siamo sempre più proiettati verso il mese di Agosto, che non prevede grossi appuntamenti in agenda, a parte la presentazione del Galaxy Note 9 il prossimo 9 Agosto. E' stata però la settimana in cui è morto l'ex amministratore delegato di FCA, Sergio Marchionne. La notizia ha scatenato reazioni da tutto il mondo, anche quello tecnologico con il messaggio di cordoglio di Tim Cook.
Vodafone e Wind, nel frattempo, hanno continuato a rimodulare le promozioni, favorendo Iliad che ha lanciato una nuova offerta ancora più vantaggiosa della prima. Vediamo quindi nel dettaglio cosa è successo questa settimana.

Addio a Sergio Marchionne

L'addio a Sergio Marchionne ha aperto una settimana difficile per FCA, che ha visto un brusco crollo dei titoli in borsa a seguito della nomina di Mike Malley a nuovo amministratore delegato del gruppo. La scomparsa di Marchionne a 66 anni ha chiuso una vera e propria era per FCA. Le cause della morte ancora non sono note, ma in molti parlano di motivi di natura oncologica, mentre altri di complicanze post operatorie dettate dall'intervento alla spalla. La notizia è stata data John Elkann, il quale in un comunicato ha affermato che "il miglior modo per onorare la sua memoria è far tesoro dell'esempio che ci ha lasciato, coltivando quei valori di umanità, responsabilità e apertura mentale di cui è sempre stato il più convinto promotore. Io e la mia famiglia gli saremo per sempre riconoscenti per quello che ha fatto e siamo vicini a Manuela e ai figli Alessio e Tyler. Rinnovo l'invito a rispettare la privacy della famiglia di Sergio".
Un annuncio arrivato solo qualche ora prima della trimestrale di FCA, l'ultima di Marchionne, che ha certificato l'azzeramento del debito, uno dei grandi obiettivi del manager italo-canadese.
I messaggi di cordoglio sono arrivati da tutto il mondo, anche da parte di Tim Cook. L'amministratore delegato di Apple, a nome di tutta la compagnia, si è detto dispiaciuto nell'apprendere "della morte inaspettata di Sergio Marchionne, un visionario dell'industria automobilistica ed un leader notevole. I nostri pensieri sono per la famiglia, gli amici e tutti in Fiat Chrysler".
Sulla stessa linea anche il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, secondo cui "Sergio Marchionne è stato uno dei manager più brillanti e di successo dai giorni del leggendario Henry Ford. E' stato un onore per me aver potuto conoscere Sergio come presidente degli Stati Uniti. Il suo amore per l'industria automobilistica l'ha portato a combattere. La sua mancanza sarà veramente sentita".

Vodafone e Wind rimodulano

Settimana nera per gli utenti Vodafone e Wind. I due operatori telefonici, infatti, hanno annunciato una serie di rimodulazioni per varie offerte, che entreranno in vigore da Settembre.
Vodafone dal canto suo, ha anche annunciato l'estensione della rete 4.5G, che raggiunge 1 gigabit a Roma, Napoli e Palermo. Una piccola consolazione per gli utenti coinvolti nelle rimodulazioni, che vedranno un aumento di 1,99 Euro dal prossimo 3 Settembre. Nel comunicato di Vodafone si legge che "dal 3 Agosto 2018 alcune offerte includeranno minuti illimitati e i clienti potranno chiamare senza limiti tutti i numeri fissi e mobili nazionali, sia in Italia che in roaming in tutti i Paesi dell'Unione Europea. A partire dal 3 settembre tali offerte costeranno 1,99 euro in più al mese", ma non si fa menzione alle offerte interessate. Secondo alcuni, però, sarebbero escluse le promozioni winback attivate dopo il 25 Giugno 2018 e quelle della linea Vodafone Unlimited, mentre sono interessate le offerte Consumer Base e Vodafone Special Minuti 30 gigabyte. Per verificare se si è interessati, basta chiamare il numero 42590.
Rimodulazioni anche per Wind, che aumenta di 2,50 Euro il costo delle promozioni Wind Home. Nel comunicato l'operatore sottolinea come "a seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell'offerta e con la necessità di consentire a Wind di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, a partire dal 5 ottobre 2018, il costo di alcune offerte di rete fissa sarà incrementato di 2,5 euro al mese. Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione in fattura".

Iliad lancia la nuova offerta

Anche Iliad tra le protagoniste della settimana. La compagnia di Benedetto Levi, infatti, sta per migliorare in maniera importante la qualità del segnale, attraverso un accordo con INWIT che permetterà alla società di utilizzare in affitto gli oltre 11.000 siti.
La società però ha lanciato una nuova offerta, che a 6,99 Euro al mese include 40 gigabyte di internet in 4G, e minuti ed SMS illimitati verso tutti. Offerta che si va ad aggiungere a quella base che resterà disponibile per altri 100.000 utenti.