IFA 2018

Acer OJO 500 ufficiale: un headset Mixed Reality con sistema audio integrato

Nel corso della sua conferenza next@acer tenutasi nel contesto dell'IFA 2018, la società taiwanese ha annunciato l'headset OJO 500.

speciale Acer OJO 500 ufficiale: un headset Mixed Reality con sistema audio integrato
Articolo a cura di

Nel contesto dell'edizione 2018 dell'IFA, Acer ha tenuto la sua conferenza next@acer, durante la quale sono stati annunciati diversi nuovi prodotti della società taiwanese. Tra questi, quello che ci ha colpito di più è sicuramente OJO 500, un headset che permette di usufruire della Windows Mixed Reality. Tuttavia, il prodotto in questione non si limita a offrire le stesse caratteristiche degli altri dispositivi della stessa tipologia, ma porta con sé un interessante e singolare design. Infatti, esso permette di "staccare" la parte che si appoggia al viso dell'utente, in modo da poterla cambiare e ripulire in base alle proprie esigenze. Non manca poi un interessante sistema audio integrato, con l'obiettivo della società taiwanese che è chiaramente quello di garantire un prodotto semplice da utilizzare e completo di tutto.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

"Acer OJO 500 porta diverse nuove caratteristiche nella Mixed Reality di Windows", ha detto Andrew Chuang, direttore generale del settore IT di Acer. "Abbiamo migliorato l'esperienza dell'utente con tecnologie visive e audio innovative, che rendono il visore più comodo e facile da usare che mai ". In particolare, il design di Acer OJO 500 consente di rimuovere individualmente l'obiettivo e la tracolla per una facile conservazione e pulizia dell'headset. Questo può risultare molto utile in particolari situazioni. Pensiamo, ad esempio, alle fiere di settore, in cui un headset viene indossato da centinaia, se non migliaia, di persone. Tuttavia, il design in questione renderà, per tutti, più comodo e pulito il visore. Le fasce disponibili possono essere rigide o morbide. Inoltre, la parte davanti può essere ruotata verso l'alto, eliminando la necessità togliersi l'intero headset per rispondere al telefono o parlare con le persone nella stanza.

Acer OJO 500 include una rotella di distanza interpupillare e un'applicazione smartphone intelligente brevettata per misurare l'IPD (lo spazio tra la pupilla dell'occhio e lo schermo). In particolare, questo compito viene svolto dai software Acer IPD Meter e Acer IPD Indicator, che consentono all'utente di modificare questa distanza per ottenere immagini più chiare e un'esperienza più piacevole. Non manca un sistema audio integrato, che secondo Acer garantirà un'esperienza immersiva ed elimina la necessità di utilizzare le cuffie. Non manca un microfono integrato. I display a cristalli liquidi ad alta risoluzione da 2,89 pollici offrono un campo visivo di 100 gradi e una risoluzione di 2880 x 1440 pixel. Il refresh rate, invece, è di 90 Hz. L'headset dispone di un cavo di 4 metri e si connette a un PC tramite HDMI 2.0 e USB 3.0.

Insomma, come avrete capito, l'obiettivo di Acer è quello di garantire un dispositivo "plug-and-play", con l'utente che non dovrà far altro che indossarlo per iniziare a giocare. Ovviamente, però, trattandosi di un headset Windows Mixed Reality, è necessario collegarlo al PC, con quest'ultimo che provvederà ad eseguire l'installazione del software richiesto in circa 10 minuti. Ricordiamo, quindi, che è necessario disporre di un PC avente perlomeno i requisiti minimi per supportare la realtà mista di Microsoft. Tuttavia, questi ultimi non sono poi così esagerati, potete utilizzare questa applicazione per testare il vostro dispositivo. Per quanto riguarda i titoli disponibili, al momento ci sono più di 2500 videogiochi scaricabili da Steam VR o dal Microsoft Store.

Acer OJO 500 verrà venduto anche in una configurazione opzionale che include due controller utilizzabili tramite Bluetooth, in modo simile a quanto abbiamo già potuto vedere con ASUS Mixed Reality. Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, l'headset in questione sarà disponibile a partire dal mese di novembre a un prezzo iniziale di 499 euro.