AMD lancia un nuovo SoC semi-custom per console, con grafica Vega e CPU Ryzen

AMD ha mostrato in Cina un nuovo SoC custom dedicato al mercato console, basato su GPU Vega e CPU Ryzen, prove tecniche di Playstation 5?

speciale AMD lancia un nuovo SoC semi-custom per console, con grafica Vega e CPU Ryzen
Articolo a cura di

AMD è leader incontrastata nella produzione di chip custom per console. Sia Sony che Microsoft utilizzano un SoC prodotto dall'azienda americana, che nel corso degli anni si è specializzata in questo ambito. Non è un caso che, per realizzare la sua linea gaming, l'azienda cinese Zhongshan Subor abbia chiesto proprio ad AMD di creare un chip che potesse fornire la giusta potenza computazionale, pur mantenendo temperature e un form factor adatte al mondo console. Nasce così un'unità di calcolo capace che mette insieme CPU e GPU, proprio come sulle odierne console e sulle APU, in grado però di superare i 4 TFLOP di potenza.

Solo per il mercato cinese

Allo stato attuale, AMD è l'unica azienda che possiede le tecnologie per produrre SoC che integrino CPU e GPU ad alte prestazioni adatte al gaming. Anche Intel si è lanciata in questo campo di recente, ma soltanto grazie all'utilizzo di una sezione video sviluppata da AMD. Ma cosa differenzia il progetto di Subor da un normale PC da gioco in formato console? Innanzitutto proprio il suo hardware, che è stato creato appositamente per l'azienda cinese. In termini di potenza pura, la nuova console si piazzerà sopra a Xbox One S e Playstation 4, attenzione però: il catalogo sarà quello PC, per cui non ci saranno ottimizzazioni particolari per questa gaming machine. All'interno troviamo un processore Ryzen con 4 Core e 8 Thread, capace di una frequenza base di 3 GHz. La GPU invece si basa su architettura Vega e comprende 24 CUs, per un totale di 1536 stream processor e un clock di 1.3 GHz, mentre il TDP totale è di 35W. Rispetto alle APU disponibili per PC, troviamo qui 8 GB di RAM GDDR5 dedicati alla GPU, grazie al quale il SoC non deve utilizzare la memoria RAM di sistema per l'immagazzinamento dei dati. Questo permette un boost nelle prestazioni notevole, visto che le APU di AMD, come evidenziato anche nella nostra recensione, sono fortemente dipendenti dalla velocità di clock proprio delle RAM. La configurazione comprende anche 128 GB di SSD e disco meccanico da 1 TB.

Il prodotto dovrebbe essere disponibile in Cina a partire da agosto, in formato Gaming PC. Successivamente, ma sempre nel corso del 2018, verrà lanciata invece la versione console, identica a questa ma con un sistema operativo differente, non ancora specificato. Il prezzo dovrebbe essere tra i 600 e i 700 dollari, una cifra più alta di quella di Xbox One X nonostante la potenza inferiore.