Apple annuncia a sorpresa iPad Pro 11 e 12,9: un nuovo modo di interagire

Apple ha annunciato i nuovi iPad Pro: l'azienda di Cupertino sta provando a renderli sempre più un "ibrido" tra tablet e computer.

speciale Apple annuncia a sorpresa iPad Pro 11 e 12,9: un nuovo modo di interagire
Articolo a cura di

Nella giornata del 18 marzo 2020, mentre gli appassionati di tecnologia erano in hype per il reveal delle specifiche di PS5, in redazione giungeva, completamente a sorpresa, un comunicato stampa di Apple che presentava i nuovi iPad Pro da 11 e 12,9 pollici. Ve ne abbiamo già parlato brevemente nella classica notizia di annuncio, ma è bene soffermarsi su questi dispositivi, analizzarli in modo ragionato e con il giusto tempo, senza frenesia. Infatti, sebbene la società di Cupertino abbia deciso di svelare questi modelli in un momento complesso, ci sono delle novità particolarmente interessanti, che valgono la pena di essere raccontate, dallo scanner LiDAR al supporto al trackpad, passando per la doppia fotocamera posteriore e per la Magic Keyboard rinnovata. Andiamo, dunque, a vedere gli ultimi annunci di Apple in campo tablet.

Un computer che non è un computer

Una novità che può potenzialmente risultare una rivoluzione per una certa tipologia d'utenza è l'arrivo del supporto al trackpad. Sì, avete capito bene: Apple ha deciso di dare agli utenti un nuovo modo per interagire con iPad Pro. L'azienda di Tim Cook ha sviluppato un puntatore e delle funzionalità dedicate a questi tablet, quindi non aspettatevi qualcosa di simile a macOS, ma piuttosto un'esperienza personalizzata, pensata per rendere più "fluido" l'utilizzo in mobilità. Per l'occasione, la società di Cupertino ha svelato anche la nuova Magic Keyboard, che ora implementa un trackpad, dispone di tasti retroilluminati, sfrutta una porta USB Type-C pass through per ricaricare iPad Pro e può essere inclinata liberamente. Pensate che Apple sta utilizzando il claim "Il tuo prossimo computer non è un computer" per i suoi primi commercial. Inoltre, su YouTube è stato pubblicato un video chiamato "Come utilizzare correttamente un computer". Insomma, è chiaro che l'azienda voglia puntare a rendere il suo dispositivo una sorta di "ibrido" tra tablet e pc. Se siete interessati ad approfondire come funziona il trackpad, vi consigliamo anche di dare un'occhiata a questo video ottenuto da The Verge.

La società di Cupertino ha inoltre deciso di soffermarsi particolarmente sul comparto fotografico. Troviamo infatti una doppia fotocamera posteriore, da 12MP (video in 4K) + 10MP (ultra-wide, zoom 2x), e uno scanner LiDAR, che permette di rilevare in modo preciso la profondità e consente di accedere a esperienze più avanzate in realtà aumentata.
Per farvi un esempio concreto, nello spot presente qui sopra, Apple ha fatto vedere che è possibile piazzare virtualmente elementi dell'arredamento, quali poltrone e cuscini, per vedere come sarebbe la propria casa acquistando quei prodotti. Grazie alla tecnologia LiDAR, l'AR diventa più precisa, dato che lo scanner è in grado di rilevare la profondità fino a 5 metri di distanza e può funzionare in tutti i contesti. Insomma, un passo in avanti non di poco conto per le applicazioni ARKit, su cui l'azienda di Tim Cook sta puntando sempre di più. Se non avete idea di quali software si stia parlando, vi invitiamo a consultare il nostro approfondimento sui migliori giochi e app da provare con ARKit.

Per quanto riguarda le restanti specifiche dei nuovi iPad Pro da 11 e 12,9 pollici, troviamo un processore A12Z Bionic, affiancato da una GPU a 8 core. Lo schermo è un Liquid Retina con supporto alla tecnologia ProMotion, che promette un refresh rate in grado di arrivare fino a 120 Hz. Non mancano rivestimento antiriflesso, True Tone e buona copertura dello spazio colore DCI-P3. La luminosità massima del pannello è pari a 600 nits.

Apple ha inoltre promesso miglioramenti in termini di temperature e velocità di LTE e Wi-Fi 6. Da non sottovalutare la presenza di quattro speaker, cinque microfoni e il supporto alla Apple Pencil. I tagli di memoria sono 128/256/512GB e 1TB. Per il resto, come al solito, l'annuncio non ha svelato i dettagli sulle restanti specifiche. Tuttavia, alcune fonti estere hanno già confermato la presenza del chip U1 per il rilevamento spaziale e di 6GB di RAM. Da sottolineare la presenza del Face ID. Per quanto riguarda prezzo e disponibilità, è già possibile prenotare iPad Pro tramite il sito ufficiale di Apple. L'effettiva disponibilità partirà dal 25 marzo 2020.

Il prezzo di partenza per il modello da 11 pollici è pari a 899 euro (128GB, Wi-Fi), ma si può arrivare fino a 1619 euro (1TB, Wi-Fi + Cellular). Per quanto riguarda invece la variante da 12,9 pollici, si parte da 1119 euro (128GB, Wi-Fi) e si arriva a 1839 euro (1TB, Wi-Fi + Cellular). La Magic Keyboard rinnovata arriverà nel mese di maggio. I prezzi sono fissati a 339 euro per la variante da 11 pollici e 399 euro per il modello da 12,9 pollici. Non manca inoltre la Smart Keyboard Folio, che viene venduta a 199 euro (11 pollici) e 219 euro (12,9 pollici). Se avete intenzione di comprare anche la Apple Pencil di seconda generazione, vi ricordiamo che quest'ultima viene venduta a 135 euro.