L'architettura Navi sta per tornare, in arrivo le GPU Navi 12 e 14?

Dopo le Radeon RX 5700 e 5700 XT sembra che le schede video Navi stiano per tornare, questa volta alla caccia del segmento medio-basso del mercato.

L'architettura Navi sta per tornare, in arrivo le GPU Navi 12 e 14?
Articolo a cura di

AMD è pronta a lanciare nuove schede video con architettura Navi? Dalle voci di corridoio che circolano online sembrerebbe proprio di sì, visto che i chip Navi 12 e Navi 14 sembrano sempre più vicini al loro debutto ufficiale. Il mese scelto per il lancio dovrebbe essere ottobre, massimo novembre, per una nuova serie di GPU che si concentreranno nella fascia media e bassa del mercato.
Le Radeon 570 e 560 sono ormai uscite da diverso e tempo e, pur avendo contenuto bene NVIDIA a livello di prestazioni, sembra ora giunto il momento della pensione.
Ma come saranno le nuove schede video in arrivo? Per ora le informazioni sono scarse e frammentarie, ma qualche dato è già trapelato, quanto basta per avere almeno un'idea generale di quello che ci aspetta.

In tempo per Natale?

La Radeon RX 5700 XT (qui la nostra recensione) è la GPU di punta della gamma Navi, visto che la Radeon VII (qui la nostra recensione), più potente, monta ancora un chip con architettura Vega. Le Radeon 5700 e 5700 XT utilizzano un chip Navi 10, la prima con 40 Compute Unit e 2560 Stream Processor, la seconda con 36 Compute Unit e 2304 Stream Processor. Navi 14 invece, almeno stando a quanto trapelato finora, dovrebbe avere 24 Compute Unit e 1536 Stream Processor, piazzandosi al di sotto della potenza degli attuali modelli. Difficile invece capire come si posizionerà questa GPU nei confronti delle varianti con architettura Polaris, le Radeon RX 560, 570 e 590, prodotti ancora oggi molto validi per il gaming in 1080p e venduti a prezzi allettanti.

Diverso il discorso per Navi 12: l'assenza di informazioni ha generato le teorie più disparate. Alcune fonti affermano che si tratterà di un processore grafico di fascia media, con prestazioni a metà tra Navi 10 e Navi 14, altri invece hanno ipotizzato che questa GPU equipaggerà la nuova ammiraglia di casa AMD.

Quest'ultima ipotesi purtroppo sembra poco probabile, il CEO di AMD Lisa Su, già durante lo scorso E3, aveva affermato che per vedere una scheda video di fascia alta, capace di competere con le RTX 2080 di NVIDIA, avremmo dovuto aspettare il 2020. Il prossimo anno, con ogni probabilità, sarà quello buono per vedere il ritorno di AMD nei segmenti più alti del mercato, quasi certamente con una GPU pronta anche il Ray Tracing.
Non dovrebbe mancare molto alla presentazione delle nuove schede video, visti anche i rumor sempre più incessanti, nei prossimi giorni potrebbero quindi già arrivare novità in merito alle nuove GPU di AMD con architettura Navi.