AVM punta su Wi-Fi 6 e 5G, ecco i nuovi FRITZ!Box 7590 AX e FRITZ!Box 6850

L'azienda tedesca AVM dispone di un ricco portfolio di prodotti in questo 2021, con standard Wi-Fi 6 e 5G per una connessione sempre più veloce.

AVM punta su Wi-Fi 6 e 5G, ecco i nuovi FRITZ!Box 7590 AX e FRITZ!Box 6850
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Se avete cercato almeno una volta informazioni sul mondo dei router, probabilmente vi siete già imbattuti nell'azienda tedesca AVM e nella sua linea di prodotti FRITZ!. D'altronde, dispositivi come FRITZ!Box 7590 sono generalmente considerati prestanti e affidabili. In questo contesto, la nota società ha annunciato la sua nuova lineup di prodotti per il 2021, che strizza l'occhio a un vasto numero di utenti.
Vi presentiamo FRITZ!Box 5530 Fiber, FRITZ!Box 6850 5G, FRITZ!Repeater 6000 e FRITZ!Box 7590 AX. Tra connessioni in fibra, standard mobile ed elevata copertura del Wi-Fi, potreste trovare il prodotto che si adatta al meglio alle vostre esigenze.

FRITZ!Box 5530 Fiber

La fibra ottica si sta facendo largo anche in Italia (certo, non senza qualche difficoltà, ma la copertura sta effettivamente crescendo). Sono sempre di più, dunque, coloro che hanno la possibilità di usufruire di una connessione a Internet rapida di questo tipo. In questo contesto, per sfruttare al meglio la rete Wi-Fi, serve un modem router prestante: FRITZ!Box 5530 Fiber si candida a rappresentare questa soluzione. Infatti, il dispositivo presenta il supporto al Wi-Fi 6 (fino a 2400 Mbit/s + 600 Mbit/s), nonché la fibra ottica fino a 1000 Mbit/s (AON, GPON o XGS-PON).
Sul retro troviamo 2 porte Gigabit LAN, una porta 2,5 Gigabit LAN, l'ingresso per la fibra e per il telefono. A tal proposito, si possono connettere fino a 6 telefoni cordless. Non mancano la possibilità di configurare una rete mesh tramite l'uso di altri dispositivi FRITZ!, nonché l'interfaccia FRITZ!OS. Si tratta in parole povere di un prodotto che cerca di soddisfare tutte le esigenze che un utente che è appena passato alla fibra ottica potrebbe avere. Potete trovare maggiori dettagli sul portale ufficiale di AVM.

FRITZ!Box 6850 5G o LTE

Se non siete coperti dalla fibra e come un buon numero di italiani dovete passare per soluzioni senza fili per andare oltre alla classica ADSL, potrebbe interessarvi dare un'occhiata al modello FRITZ!Box 6850 5G o LTE. AVM ha fatto riferimento alla versione compatibile con il più recente standard in termini di connettività durante l'edizione 2021 del Mobile World Congress di Barcellona, ma attualmente in Italia è possibile acquistare la variante LTE (si trova a meno di 200 euro su Amazon). Come potete ben immaginare, si tratta di un modem router che cerca di "abbattere" il digital divide, consentendo all'utente di inserire una SIM per navigare tranquillamente in casa sotto rete 4G LTE (categoria 4 fino 150 Mbit/s).

Sul retro sono presenti anche quattro porte LAN per collegare in modo semplice computer e altri dispositivi e non manca il supporto al Wi-Fi 5. Insomma, se avete modo di usufruire di una SIM con qualche piano vantaggioso con Giga illimitati o comunque sufficienti per il vostro tipo di utilizzo, potrebbe interessarvi puntare su questa soluzione, in grado di "trarre" il meglio dalla copertura offerta dall'operatore che avete scelto. Tra l'altro, come detto in precedenza, è in arrivo anche un modello 5G, quindi tenete d'occhio gli annunci di AVM se siete interessati.

FRITZ!Box 7590 AX

FRITZ!Box 7590 AX è uno dei modelli più attesi della nuova gamma. Infatti, una delle principali "critiche" mosse all'originale modello FRITZ!Box 7590 che abbiamo citato in apertura era l'assenza del Wi-Fi 6. Il modello AX porta con sé questa novità, che rende ancora più valida la proposta di AVM. Le velocità sono infatti migliorate del 40% rispetto alla precedente generazione e non mancano anche "ottimizzazioni" in termini di latenza. Per il resto, coloro che hanno già avuto modo di avere a che fare con l'originale FRITZ!Box 7590 si troveranno sicuramente a casa.

Sul retro troviamo infatti l'ingresso DSL, due porte per telefono/fax/segreteria telefonica, una porta ISDN, una porta WAN, quattro porte Gigabit LAN e una porta USB 3.0 (affiancata da un'altra posizionata sul lato). Insomma, AVM ha deciso di proporre una versione più avanzata di uno dei suoi modelli di punta, migliorando le performance ma al contempo facendo sentire "a casa" coloro che hanno già utilizzato il modello originale. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Web ufficiale di AVM.

FRITZ!Repeater 6000

A fianco di un modem router, potrebbe volerci anche un buon repeater, in modo da coprire al meglio l'abitazione o la struttura in cui si è soliti lavorare. AVM ha una proposta anche in questo campo: FRITZ!Repeater 6000. Dotato di un semplice pulsante posto anteriormente per connettersi alla rete in men che non si dica tramite WPS, il dispositivo supporta il Wi-Fi 6 (fino a 2400 Mbit/s + 2400 Mbit/s + 1200 Mbit/s) e dispone di una porta 2,5 Gigabit LAN (c'è anche una porta Gigabit LAN). Questo modello può essere inserito nel contesto di una rete mesh e può consentire di espandere la copertura della rete Wi-Fi senza perdere troppo in termini di velocità.
Utilizzare questo dispositivo insieme a un modem router come quelli citati in precedenza può dunque risultare saggio in alcuni contesti. Insomma, AVM ha pensato essenzialmente a tutto per la sua lineup di prodotti 2021, composta da soluzioni che possono potenzialmente adattarsi a un vasto numero di utenti. Ora non resta altro che capire quali saranno i prezzi della nuova gamma, che arriverà nei prossimi mesi in Italia.