Cat S61, ufficiale in Italia lo smartphone con fotocamera termica: prezzo e info

Cat S61, lo smartphone con sistema di imaging termico e misuratore di distanza con puntatore laser, è ora ufficiale in Italia.

speciale Cat S61, ufficiale in Italia lo smartphone con fotocamera termica: prezzo e info
Articolo a cura di
Andrea Zanettin Andrea Zanettin segue da sempre con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia: qualsiasi cosa abbia un chip stuzzica la sua curiosità. Sviluppa anche applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete seguirlo su Instagram, Facebook e Google+.

Il nuovo smartphone della gamma Cat phones, successore del Cat S60, è ora disponibile per l'acquisto anche in Italia. Cat S61 integra una fotocamera con sistema di imaging termico FLIR migliorata con avanzate capacità di thermal imaging, un misuratore di distanza con puntatore laser e un sensore per la misurazione della qualità dell'aria interna.
Lo smartphone vanta una termocamera FLIR integrata che permette un maggiore contrasto dell'immagine, con range di temperatura esteso fino a 400 gradi Celsius e un upgrade in termini di qualità del dettaglio, da VGA ad Alta Definizione, progettata per assicurare un'ottimizzazione dei file attraverso l'utilizzo della tecnologia FLIR MSX. Insomma, si tratta di un dispositivo decisamente diverso dal solito, che potrebbe attirare una fascia d'utenza ben precisa.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Grazie al thermal imaging, Cat S61 è in grado di monitorare l'ambiente circostante e localizzare fonti di calore fino a 400°C anche in assenza di luce. Lo smartphone consente inoltre di individuare e riconoscere zone umide, dispersioni di calore, perdite, apparecchi in sovraccarico e surriscaldati, interruzioni di corrente.
Gli utenti del Cat S61 hanno inoltre la possibilità di condividere con altri clienti e colleghi i risultati ottenuti direttamente sul posto e, di conseguenza, procedere con una valutazione istantanea risparmiando tempo. Una volta diagnosticato il problema, si possono mostrare le immagini per ricevere pareri professionali restando sul posto tramite l'app FLIR di Cat S61.
Utilizzando il misuratore di distanza con puntatore laser, invece, lo smartphone è in grado di stimare sul posto, ad esempio, la quantità di materiale necessario al completamento di un determinato lavoro. Con una semplice immagine sullo smartphone, l'utente potrà effettuare numerose rilevazioni in pochi secondi: misurare larghezze e altezze, calcolare l'area degli ambienti e memorizzare la planimetria di un'area.
Il sensore di misurazione della qualità dell'aria, di cui è dotato lo smartphone, è in grado di identificare la presenza di composti organici volatili (COV) presenti negli ambienti di lavoro chiusi. L'app Air segnala agli utenti l'eventuale rilevazione di livelli di COV non salutari, consigliando di uscire temporaneamente dalla stanza o aprire una finestra per migliorare la ventilazione.
I COV più comuni sono rappresentati da vernici, solventi, prodotti per la pulizia, tappeti, mobili e persino esseri umani. Il sensore può essere usato anche per rilevamenti della temperatura e dell'umidità. 

A livello di caratteristiche tecniche, lo smartphone in questione monta un display IPS da 5,2 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 630, operante alla frequenza massima di 2,2 GHz. Il tutto è affiancato da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna (espandibile tramite microSD).
Stiamo dunque parlando di una configurazione non esattamente al top, che però garantisce buone prestazioni in ambito quotidiano. Il focus del prodotto sono ovviamente le funzionalità descritte in precedenza, di certo non le specifiche. Troviamo poi una batteria da 4500 mAh con supporto al Quick Charge 4.0.
Passando al comparto fotografico, troviamo una fotocamera posteriore da 16MP in grado di registrare video fino alla risoluzione 4K, mentre il sensore anteriore è da 8MP. Non mancano tutte le connettività richieste dal mercato odierno degli smartphone, dal 4G VoLTE al Wi-Fi dual-band, passando per il Bluetooth 5.0 e la porta USB Type-C. Non manca neppure il jack audio da 3,5 mm per le cuffie. Lo smartphone in questione è già disponibile all'acquisto a un prezzo di 949,99 euro sul sito ufficiale dell'azienda.