Classe C Coupè, la sfida di Mercedes ad Audi A5 e BMW Serie 4

La casa di Stoccarda lancia sul mercato l’ultima variante della Classe C, un’auto elegante e moderna con un eccezionale comfort di bordo, disponibile anche nella versione AMG con 510 cavalli e motore V8 biturbo.

speciale Classe C Coupè, la sfida di Mercedes ad Audi A5 e BMW Serie 4
Articolo a cura di

Il mercato delle coupè di fascia alta si fa sempre più interessante con l'arrivo sul mercato italiano della nuova Mercedes Classe C Coupè. Presentata al Salone di Francoforte 2015, questa vettura va a completare la famiglia della Classe C dopo la versione berlina w205 e station wagon s205. Quest'auto si distingue nettamente dalla concorrenza grazie alle sue forme pulite ed eleganti che assumono una connotazione più aggressiva nelle varianti AMG. Disponibile dalla fine dello scorso anno sul mercato italiano, questa coupè è ordinabile in diversi allestimenti con propulsori diesel e benzina e una potenza adatta ad ogni esigenza, dal tranquillo 1600 da 156 cavalli al potente otto cilindri biturbo 4,0 litri da 510 CV.
Come da tradizione Mercedes, la lista degli equipaggiamenti di bordo è lunghissima ed include tutte le più moderne tecnologie nel campo della sicurezza attiva e passiva, con un'evoluta piattaforma d'infotainment. Analizziamo, quindi, nel dettaglio, le caratteristiche di quest'auto, partendo dal suo aspetto esterno.

Design e abitacolo

La nuova versione della Classe C Coupè si distingue nettamente dalle altre varianti, non solo a causa della mancanza delle portiere posteriori, ma soprattutto grazie ad una coda completamente rivista, ispirata direttamente alla Classe S Coupè. Un posteriore sicuramente molto elegante con una fiancata caratterizzata da ampie nervature e con il montante centrale delle portiere quasi invisibile.
Lunga 4686 mm, 95 in più rispetto al modello precedente, larga 2016 mm e alta 1405 mm, la nuova coupè Mercedes ha ora più spazio a bordo per i passeggeri, grazie anche al passo maggiorato di 8 cm. Questa vettura è ora anche più leggera (-50 kg) e può vantare un ottimo CX, di soli 0,26. L'abitacolo è, come da tradizione Mercedes, un perfetto mix di eleganza e modernità. Gli interni sono ripresi dalla versione berlina con la possibilità di personalizzare i rivestimenti con inserti in legno o metallo satinato. A bordo si nota l'assenza della leva del cambio automatico, situata sul piantone dello sterzo, e l'imponente console centrale con le tre bocchette tonde e lo schermo, a forma di tablet, del sistema d'infotainment.

Motorizzazioni

E' possibile acquistare la nuova Classe C Coupè scegliendo diversi tipi di motori, sia diesel che benzina. Propulsori che puntano alla riduzione dei consumi, diminuiti del 20% rispetto alla precedente generazione, tutti, ovviamente, omologati Euro 6 e dotati di funzione Start&Stop. I motori a benzina partono dal tranquillo 1.6 litri, quattro cilindri della C 180 con 156 CV (115 kW), passando al 2.0 litri della C 200 con 184 CV (135 kW). Questa motorizzazione è anche proposta in due ulteriori varianti da 211 CV sulla C 250 (155 kW) che salgono a 245 (180 kW) sulla C 300. Per quanto riguarda le prestazioni, si va da una velocità massima di 225 km/h del 1600, fino ai 250 km/h autolimitati elettronicamente delle versioni più performanti del propulsore da 2 litri. Al top della gamma ci sono le versioni C63 e C63 S di AMG con un V8 biturbo da 4000 cc., con potenze di 476 e 510 CV. I motori diesel sono soltanto due, entrambi quattro cilindri 2.1 litri, da 170 CV (125 kW) sulla C 220 d e 204 CV (150 kW) a bordo della C 250 d. La velocità massima della prima unità diesel è di 234 km/h, mentre la seconda arriva a 247 km/h.
Per quanto riguarda la trasmissione, la Classe C Coupè sarà disponibile nel prossimo futuro anche con trazione integrale 4Matic. E' inoltre possibile scegliere tre diversi tipi di cambio, l'automatico 9G-Tronic, di serie sulla C 250 d, il 7G-Tronic, sulla C 250 e sulla C 300, ed un classico manuale a 6 marce per le varianti C 180, C 200 e C 220 d.
Le AMG C63 e C 63 S saranno, invece, equipaggiate con il cambio sportivo automatico a sette rapporti SPEEDSHIFT MCT.

Allestimenti

La nuova Classe C Coupè è disponibile in quattro diversi allestimenti che si differenziano sia dal punto di vista estetico sia per quanto riguarda la lunga serie di accessori montati a bordo della vettura. La versione base è la EXECUTIVE con cerchi in lega da 17'', interni con rivestimenti cromati, calandra nera, sedili sportivi con parti in tessuto e fari full Led, a partire dalla versione 250 d. Si passa poi alla SPORT, equipaggiata con cerchi in lega da 18'', navigatore Garmin con touchpad e telecamera posteriore. L'allestimento più ricco è disponibile in due varianti, PREMIUM e PREMIUM PLUS. Il primo monta il pacchetto di personalizzazioni estetiche AMG Line anche per gli interni, con cerchi AMG da 18'' ed una diversa calandra cromata. Troviamo, inoltre, il più sofisticato sistema d'infotainment con navigatore COMAND Online, gli specchi ripiegabili elettricamente, inserti dell'abitacolo in alluminio e legno e plancia rivestita in pelle.
Concludiamo con la variante PLUS che si differenzia dalla precedente per i cerchi AMG da 19'' , il Parktronic, i sedili completamente in pelle, il tetto apribile ed i fari Led intelligenti con tecnologia ILS (Intelligent Light System).
Ricordiamo, infine, due versioni speciali, disponibili per un periodo di tempo limitato, la Edition 1 e la Edition 1 AMG. La prima monta cerchi in lega da 19" a 5 razze, verniciati in grigio con finitura a specchio, con pneumatici anteriori 225/40 e posteriori 245/35. Tra i vari accessori ricordiamo gli inserti in frassino nero sulla console e in alluminio nella plancia e nelle porte, il volante sportivo multifunzione a tre razze, in pelle, appiattito nella parte inferiore, e la pedaliera sportiva AMG in acciaio spazzolato.

L'ultimo allestimento si differenza nettamente da tutti gli altri grazie alla sua connotazione estremamente sportiva, ispirata alla Mercedes AMG C63 preparata per il DTM. Questa versione presenta strisce colorate (in giallo o nero) sui cerchi e che corrono lungo tutta la vettura, dal frontale alla coda e sulle portiere. Inoltre sono presenti vari elementi della carrozzeria di colore nero come il piccolo spoiler posteriore.
La lista degli accessori con cui è possibile arricchire le varie versioni della Classe C Coupè è davvero sterminata. Tra i vari pacchetti di personalizzazioni ricordiamo le sospensioni elettroniche ad aria AIRMATIC, che garantiscono un ottimo comfort su ogni tipo di strada. In quest'auto troviamo, inoltre, tutte le più moderne tecnologie per quanto riguarda la sicurezza attiva e passiva, con il pacchetto di assistenza alla guida PLUS che include il cruise control intelligente DISTRONIC PLUS. Per quanto riguarda i servizi della piattaforma d'infotainment ricordiamo il Mercedes Connect Me, che consente di gestire la vettura da remoto, tramite smartphone, utilizzando l'apposita app.
Concludiamo parlando del prezzo della nuova Classe C Coupè, che parte da 38.448 euro della 180 fino ad arrivare a più di 94.000 Euro per l'AMG C63 S.

Mercedes Classe C Coupè La nuova Mercedes Classe C Coupé colpisce sin dal primo sguardo grazie alla sua linea moderna ed elegante. Una vettura capace di offrire un’ottima esperienza di guida su ogni tipo di percorso. Dai primi test su strada emerge un abitacolo particolarmente accogliente con un capiente bagagliaio da 400 litri. La vettura, in particolare se dotata di sospensioni AIRMATIC, offre un comfort da primato, capace di adattarsi ad ogni esigenza del guidatore. Grazie alle numerose varianti disponibili, la nuova Classe C Coupè può assumere varie personalità, elegante e raffinata per chi cerca una coupè sobria e dai bassi consumi, aggressiva e ad alte prestazioni per i piloti più esigenti e senza problemi di budget.