Come vedere tutto il calcio in TV: mini guida alla nuova stagione calcistica

La guida completa che vi spiega come vedere tutto il calcio in TV: DAZN, Sky Sport e Mediaset Premium. Tutto spiegato qui!

speciale Come vedere tutto il calcio in TV: mini guida alla nuova stagione calcistica
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Ci siamo, ormai manca davvero poco all'inizio della nuova stagione di Serie A, è dunque arrivato il momento di fare un po' di chiarezza su cosa fare per vedere le partite della propria squadra del cuore. La situazione rispetto agli altri anni è infatti radicalmente cambiata: non basterà un semplice abbonamento per poter vedere tutta la Serie A. Gli utenti sono sempre più confusi e per questo abbiamo scelto di pubblicare questa breve guida che vi spiegherà come vedere tutto il calcio in programma.

DAZN: cosa trasmette e quanto costa

Partiamo ovviamente da DAZN, che è a tutti gli effetti la maggiore novità dell'anno. La piattaforma di Perform, infatti, offre contenuti in live streaming e on demand, trasmettendo tre partite (su dieci) settimanali della Serie A: l'anticipo del sabato alle 20, le partite delle 12:30 e una delle 15:00 della domenica.

Il costo dell'abbonamento (che può essere disdetto in qualsiasi momento, proprio come Netflix) è di 9,99 Euro, con il primo mese gratuito. DAZN si è aggiudicato i diritti anche di tutta la Serie B, la Liga Spagnola, la Ligue 1 francese, la Copa Libertadores e altri eventi sportivi. Per gli abbonati Mediaset Premium e Sky, però, entrano in gioco degli accordi firmati dalle pay TV proprio con Perform.
Per quanto riguarda il Biscione, dallo scorso 1 Agosto è attiva una promozione che, a 19,90 Euro al mese, comprende anche DAZN nel pacchetto di Premium Calcio, il che vuol dire che sarà possibile vedere le tre partite di Serie A e la Serie B direttamente utilizzando i propri dati Premium. È bene precisare che, e questo sarà valido anche per Sky come vedremo poco sotto, Perform non ha venduto alcun diritto di ritrasmissione alle emittenti: gli utenti per vedere gli eventi di sua proprietà saranno comunque costretti ad accedere a DAZN tramite un dispositivo abilitato. La visione quindi è comunque legata a una connessione a internet e non all'impianto satellitare o al digitale terrestre.
Per i clienti Sky Q, invece, è in arrivo l'applicazione DAZN sul decoder, che consentirà di vedere direttamente le partite in TV, senza doversi affidare a dongle, smart TV, tablet o smartphone.
Per gli abbonati alla Pay TV dell'emittente di Murdoch, vengono proposti dei ticket, ovvero abbonamenti a DAZN a prezzi vantaggiosi.
I ticket, acquistabili dal 13 Agosto, sono tre: quello da 1 mese, riservato solo agli abbonati Sky da più di un anno, prevede l'accesso al servizio di streaming a 7,99 Euro al posto dei canonici 9,99 Euro, quello da 3 mesi fa risparmiare poco più di 8 Euro e viene venduto a 21,99 Euro al posto di 29,97 Euro, mentre quello da 9 mesi copre l'intera stagione a 59,99 Euro al posto di 89,99 Euro.

SKY: cosa trasmette e quanto costa

Veniamo ora a Sky, che a livello calcistico propone senza dubbio l'offerta più valida e completa di tutti. L'emittente satellitare, infatti, ha arricchito il proprio catalogo aggiungendo alla Moto GP, Formula 1, NBA, WWE, Premier League, Bundesliga ed Europa League anche la Champions League, che rappresenta la competizione calcistica per club più importante e ambita al mondo.
A ciò si aggiunge anche l'aver mantenuto la Serie A, a differenza di quanto fatto da Premium, con la trasmissione di sette partite su dieci a giornata (266 partite in totale) e 16 big match su 20.

Il pacchetto Sky Calcio è quello necessario per vedere la Serie A e il calcio internazionale, mentre per le coppe europee bisognerà sottoscrivere il pacchetto Sky Sport. Coloro che vogliono vedere sia coppe europee che competizioni nazionali, dovranno ricorrere per forza di cose al doppio pacchetto, che va ad aggiungersi a quello base e agli eventuali servizi accessori(Sky HD, 4K, On Demand, Sky Q, Sky Go Plus ecc).
Sky, comunque, da quest'anno permette di vedere il calcio su tre piattaforme differenti: digitale terrestre, fibra e ovviamente satellite.
Il pacchetto Sky TV ha un costo di 14,90 Euro per i primi dodici mesi, salvo poi aumentare a 21,60 Euro. Sky Famiglia deve essere incluso di default a un costo di 5 Euro, mentre Sky Calcio per i primi dodici mesi ha un costo di 15 Euro ogni 30 giorni. Ciò vuol dire che per guardare le sette partite di Serie A a settimana, sarà necessario spendere 34,90 Euro al mese.
Se si aggiunge il pacchetto Sky Sport, che include anche altre discipline e le competizioni calcistiche internazionali, invece, il prezzo aumenta a 45,10 Euro al mese. Il tutto perché Sky Calcio passa a 15,20 Euro al mese (con un rincaro di 20 centesimi rispetto all'abbonamento di cui vi abbiamo parlato poco sopra), con Sky Sport che per i primi 12 mesi avrà un prezzo di 10 Euro, salvo poi passare a 15,20 Euro.
A 45,10 Euro al mese, gli utenti si porteranno a casa l'abbonamento completo di Sky, che permetterà di godere di tutta l'offerta sportiva dell'emittente satellitare, senza compromessi.