Che cos'è Young Platform, l'exchange di criptovalute tutto italiano

Nel panorama nazionale si è affacciato un exchange facile, intuitivo e che insegna a comprendere il mondo delle criptovalute.

Che cos'è Young Platform, l'exchange di criptovalute tutto italiano
Articolo a cura di

Sei giovani imprenditori, una passione in comune e tanta forza di volontà. Questa è la formula magica che ha portato Young Platform a passare da una startup a un'azienda valutata 18,5 milioni di euro e in costante crescita.
Sono tante le realtà che nel corso del tempo hanno contribuito e creduto in un sogno che ha mosso i suoi primi passi all'I3P, l'incubatore del Politenico di Torino, nel giugno del 2018, con un capitale iniziale di soli 50.000 Euro.

I volti di Young Platform

Dietro uno dei progetti più interessanti e innovativi del panorama imprenditoriale italiano troviamo Andrea Ferrero, Alexandru Stefan Gheban, Samuele Raimondo, Andrea Carollo, Marco Ciarmoli e Daniele Rinaldi, sei ragazzi che sin dalle scuole superiori erano rimasti affascinati dalla tecnologia blockchain e da ciò che ne deriva.

Per questo motivo, il loro obiettivo principale è sempre stato quello di creare un posto sicuro dove neofiti, curiosi e appassionati potessero acquisire nozioni e consapevolezza per poter intraprendere un viaggio nel mondo delle criptovalute. Young Platform nasce non solo per competere con gli altri exchange già presenti nel settore, ma ha anche un altro obiettivo, ovvero: "rendere il mondo degli asset digitali accessibile a tutti".
Attualmente il progetto conta ben tre sedi. Oltre al nucleo dell'incubatore di Torino sono infatti presenti delle succursali a Londra e a Tallinn. Tra i punti di merito del gruppo, quello di affidarsi a banche italiane per la gestione delle operazioni e un'assistenza clienti eccezionalmente competente.

Un progetto fresco e innovativo, ben radicato all'interno della sua stessa community per fornire a ogni singolo utente gli strumenti necessari per poter operare e gestire i propri asset in totale sicurezza. Per questo motivo, Young Platform ha creato Academy, un portale ricco di contenuti, suddiviso per livello di difficoltà e di esperienza.
Da qui è possibile iniziare il proprio viaggio nel mondo delle criptovalute, cominciando a comprenderne il loro funzionamento e le loro peculiarità. La conoscenza è fondamentale per poter operare nel settore in modo consapevole e adatto alle proprie necessità, le nozioni apprese tramite Academy servono proprio a questo e sono pensate sia per i neofiti e sia per chi ha già avuto modo di entrare in contatto con le valute digitali.

Il cuore pulsante di tutto il progetto è però probabilmente Young Platform Step, strumento che più di tutti rappresenta la filosofia dei fondatori. Si tratta di una piattaforma che consente agli utenti di guadagnare camminando. Proprio così, perché ogni giorno sarà possibile riscattare token YOUNG da aggiungere al proprio portafoglio virtuale. All'interno di Young Platform Step sarà anche possibile giocare e allenarsi con i contenuti teorici, sostenere prove e guadagnare token in base alle risposte esatte.
Al centro di tutta l'esperienza, dunque, ci sono le criptovalute e in particolar modo il token YOUNG, che ha un ruolo chiave all'interno di Young Platform poiché consente di ottenere percentuali di sconto sulle commissioni sulla base della quantità di YNG posseduti, sino a un massimo del 50% attraverso l'applicazione ufficiale.

All'interno dell'ecosistema

Nel mondo di Young Platform potremo quindi consolidare le nostre basi teoriche e intraprendere un viaggio inedito all'interno del mercato delle criptovalute, creando un portagoglio virtuale e accedendo a un vero e proprio exchange che attualmente conta oltre 300.000 utenti complessivi.

In pochi passi dalla verifica dell'identità, che avviene nel giro di qualche ora dall'avvio della pratica, sarà possibile effettuare depositi in Euro tramite bonifico, carta di credito, di debito o prepagata, o ancora tramite gift card o mediante l'innovativo sistema YoungCash, che consiste in un codice a barre univoco da esibire alla cassa di uno degli esercizi commerciali convenzionati, tra cui Penny Market e Pam, per ricaricare il proprio conto. Nell'app principale però il vero punto di forza è un'interfaccia pulita e comprensibile, chiara in ogni sua parte e in grado di fornire tutte le informazioni necessarie anche a chi è alle prime armi.

Esiste poi anche Young Platform Pro, strumento utile per gli utenti più avanzati, che necessitano di tool mirati per costruire vere e proprie strategie di trading, oltre a consentire di avvalersi di strumenti di analisi progettati per trader. Su Young Platform Pro, per questo motivo, sono presenti maggiori scelte in termini di criptovalute e, soprattutto, consente di azzerare le fee per fare trading. Per accedere a Young Platform Pro non è necessario creare un nuovo account, basta semplicemente utilizzare i dati di accesso alla versione base dell'exchange.

Young Platform Step, invece, è pensata come un fedele compagno che ci premia sulla base dei nostri traguardi a partire, appunto, dalla conta dei passi giornalieri e dai quiz proposti a cadenza più o meno regolare, basati sugli approfondimenti sul mondo delle criptovalute presenti nell'Academy.

Ultimi aggiornamenti

Young Platform è ormai una realtà consolidata nel nostro Paese e solo di recente si è concluso l'ultimo round di investimenti da 3,5 milioni di euro guidato da United Ventures, che ha visto la partecipazione di un pool di investitori e angel internazionali, tra cui Ithaca Investments. Questo successo per Young Platform rappresenta un grande traguardo nel processo di democratizzazione dei servizi finanziari, parte integrante della filosofia della stessa United Ventures.

In questo contesto sarà interessante vedere come reagirà l'intero ecosistema e come andrà a evolversi grazie a questa nuova linfa, che dovrebbe consentire il potenziamento della piattaforma, un arricchimento nella struttura a partire dalle fondamenta e, si spera, il definitivo sdoganamento concettuale delle blockchain, di Bitcoin e delle Altcoin in Italia nella vita di tutti i giorni, oltre al consolidamento di Young Platform anche al di fuori dei confini nazionali.