Da Amazon Echo alle videocamere Ring, i nuovi prodotti in arrivo in Italia

Amazon ha presentato tanti nuovi prodotti, dagli speaker Echo alle videocamere Ring, tutti in arrivo in Italia nelle prossime settimane.

speciale Da Amazon Echo alle videocamere Ring, i nuovi prodotti in arrivo in Italia
Articolo a cura di

Amazon è pronta a lanciare una nuova ondata di prodotti. La famiglia di speaker Echo si espande ulteriormente, tuttavia sono diversi i dispositivi in arrivo in Italia e comprendono anche videocamere di sorveglianza e router, per creare reti domestiche sempre più estese ed affidabili.
Le novità sono molte, con prodotti che partono da prezzi popolari fino ad arrivare a cifre più consistenti per quelli tecnologicamente più avanzati. Attualmente non sono ancora disponibili alla vendita ma tra ottobre e novembre il loro arrivo in Italia è già stato confermato.

I nuovi speaker Echo

La gamma di casse Echo è la principale via di accesso al mondo dell'assistente vocale Alexa. Una linea di prodotti che ha avuto un successo planetario e che si rinnova oggi con diverse varianti, alcune sono aggiornamenti dei vecchi modelli altre invece sono dispositivi tutti nuovi.
Echo Studio appartiene proprio a questa categoria ed è stato presentato come il più potente speaker mai prodotto da Amazon. Al suo interno sono disponibili cinque altoparlanti dedicati alla riproduzione delle frequenze basse, medie e alte, guidati dalla tecnologia Dolby Atmos. Il suono è ottimizzato grazie a un sistema di mappatura dell'ambiente d'ascolto mentre i microfoni integrati permettono di controllare l'assistente vocale Alexa, con cui impartire comandi o semplicemente ascoltare un po' di musica da uno dei servizi di streaming supportati, da Apple Music a Spotify. La data di uscita in Italia è il 7 novembre con un prezzo di 199.99 euro.
Il 16 ottobre sarà invece il giorno del nuovo Amazon Echo, che a un prezzo di 99.99 euro offre un design rinnovato, mantenendo tutte le altre caratteristiche dell'attuale variante (a questo link la nostra recensione).

Rinnovato anche il piccolo Echo Dot, che guadagna ora un display led nella parte frontale, in grado di mostrare l'ora, la temperatura esterna o i timer impostati con Alexa. Grazie a questa aggiunta il Dot può essere utilizzato anche come sveglia. L'arrivo è previsto per il 16 ottobre a un costo di 69.99 euro.
Echo Flex è invece uno speaker tutto nuovo e di dimensioni ancora più ridotte riespetto ad Echo Dot. Si tratta di un piccolo altoparlante smart da inserire in una presa elettrica, pensato per portare Alexa in ogni stanza della casa. In questo modo è possibile impartire comandi ai proprio dispostivi senza il bisogno di una cassa di dimensioni maggiori o di un telefono. Echo Flex sarà disponibile dal 14 novembre a 29.99 euro.

Reti e videosorveglianza

Le novità non si fermano ai prodotti Echo, Amazon infatti ha annunciato che porterà in Italia anche la gamma Ring, pensata per la videosorveglianza. Tra questi troviamo le videocamere Ring Stick Up, disponibili sia in versione cablata che senza fili, con batteria ricaricabile inclusa. Il prezzo per entrambi i modelli è lo stesso, 99 euro con disponibilità prevista il 23 ottobre. Batteria a parte sono identici e offrono una qualità di registrazione fino alla risoluzione Full HD e ovviamente la piena compatibilità con Alexa. Le cam rilevano i movimenti e inviano notifiche al telefono in caso di intrusione, inoltre offrono un microfono e una cassa per poter parlare a distanza. In Italia arriverà anche una variante con alimentazione a pannello solare, al costo di 149 euro, insieme alla Ring Indoor Camera, che a 59 euro ripropone le specifiche dei modelli superiori ma senza la resistenza agli agenti atmosferici, per un prodotto pensato per l'utilizzo all'interno della casa.

Con la gamma Ring Amazon porterà in Italia anche una serie di soluzioni pensate per la gestione della rete domestica, a partire dal router eero, disponibile a breve con un costo di 109€ euro.

La copertura del segnale Wi-Fi offerta da questo router è sufficiente per uno spazio di 140 m2, ma installandone tre si possono raggiungere i 460 m2. Pieno supporto è offerto agli standard IEEE a/b/g/n/ac e al beamforming, per una migliore diffusione del segnale.
La gamma di router comprende anche il più avanzato eero Pro, anche questo in arrivo a breve a un prezzo di 199 euro. Rispetto alla variante standard la copertura Wi-Fi è migliore e copre circa 160 m2, che diventano 560 m2 utilizzando tre dispositivi contemporaneamente. Migliorata anche la tecnologia di trasmissione, non più dual band ma tri band, capace quindi di funzionare sulle frequenze dei 2.4, 5.2 e 5.8 GHz, per un router pensato per la condivisione dei dati ad alta velocità.