EcoFlow RIVER 2 in arrivo in Italia: l'alternativa per l'energia domestica

EcoFlow porta in Italia la serie di power station portatili RIVER 2, che mira a un potenziale utilizzo ibrido tra casa e outdoor.

EcoFlow RIVER 2 in arrivo in Italia: l'alternativa per l'energia domestica
Articolo a cura di

Di recente abbiamo dedicato uno speciale alla power station solare EcoFlow DELTA 2, ma il portfolio del produttore sta per dare il benvenuto a un'altra serie di soluzioni che possono tornare utili per cercare di contrastare il caro bollette. Stiamo parlando della gamma RIVER 2, in arrivo nel nostro Paese il 9 novembre.
Questa volta il focus è posto su coloro che vogliono partire da un'alternativa all'energia domestica entry level, senza dunque sfondare tetti troppo alti in termini di costi, con prezzi a partire da 299 euro e disponibilità sia sul portale ufficiale di EcoFlow che su Amazon Italia. Tra casa e outdoor, in questa sede cercheremo di fare il punto sui principali contesti in cui potrebbe tornare utile una soluzione di questo tipo.

Ricarica rapida, controlli smart e mai più senza router Wi-Fi

3,5 Kg: questo il peso del modello standard di EcoFlow RIVER 2, che ha capacità di 256Wh e può essere trasportato ovunque fornendo un output fino a 300W, o 600W mediante la tecnologia X-Boost.

Si tratta, quindi, di una gamma di power station leggere e adattabili sia agli spostamenti in casa, così da essere affiancata a ciò che necessita di alimentazione, dall'acquario al router Wi-Fi, che all'utilizzo in piena mobilità, in campeggio o in un contesto di sfrenato smart working.
In alcuni casi potrebbe certamente servire un output maggiore, motivo per cui non mancano le varianti RIVER 2 Max e RIVER 2 Pro, in grado di arrivare rispettivamente a 500W (1000W con X-Boost) e 800W (1600W con X-Boost).
La capacità, in questi casi, è di 512Wh e 768 Wh. Tutto ciò è in grado di alimentare fino all'80% degli elettrodomestici, in una lista che include persino il frigorifero, ma anche smartphone e computer portatili possono beneficiarne.

La gamma offre da 5 a 10 prese, adatte a varie esigenze, che si tratti di USB, AC/DC e alimentazione per auto, è possibile caricare contemporaneamente un po' tutto ciò che si è soliti utilizzare.

Uno degli scenari tipici in cui una power station portatile può tornare utile riguarda le inaspettate interruzioni notturne, che potrebbero lasciare senza alimentazione le apparecchiature essenziali. D'altro canto non è possibile rimanere vigili 24 ore su 24, perciò avere a disposizione una soluzione automatica, ovvero con commutazione EPS inferiore ai 30 ms, permette di non avere brutte sorprese.

Tutto ciò eviterà di perdere un'intera nottata di download al PC, interrotti bruscamente per via di uno spegnimento improvviso del router Wi-Fi, o peggio del PC, per non parlare di situazioni ancora più sensibili, come ad esempio la necessità di un membro della famiglia di utilizzare una macchina CPAP.

Se poi, una volta tornati a casa, doveste trovare fuori dalla porta uno scocciante biglietto che indica l'interruzione dell'erogazione dell'energia elettrica per lavori, ecco che EcoFlow RIVER 2 tornerà utile non solo come backup ma come fonte primaria per l'utilizzo di asciugacapelli, bollitori elettrici, forni a microonde o ciò che ritenete indispensabile per la vostra routine, così da evitare ulteriore stress in seguito a una dura giornata di lavoro.
Stress che vuole essere evitato anche in termini di ricarica, visto che da specifiche la serie RIVER 2 può passare dallo 0% al 100% in 60-70 minuti: il tempo di preparare le valigie e il gioco è fatto, al contrario di quanto può avvenire con alcune power station presenti sul mercato.

La durata sul lungo periodo è stimata in più di 10 anni, grazie agli oltre 3000 cicli di ricarica e al sistema di protezione intelligente della batteria.
Sono presenti la ricarica a muro e la ricarica mediante USB Type-C, ma non mancano possibilità alternative, come quella di poter effettuare la ricarica in auto. Il concetto di libertà energetica si coniuga così anche con l'avventura e una vita outdoor, motivo per cui risulta possibile anche sfruttare la ricarica solare.

Andando verso il sogno dell'indipendenza energetica, EcoFlow RIVER 2 supporta infatti i pannelli solari portatili, arrivando a offrire da scheda tecnica una ricarica completa off-grid in 3 ore, sfruttando soluzioni a partire da 110W, dal costo di 339 euro.
La serie può arrivare a un ingresso solare di massimo di 220W. Dal barbecue in spiaggia al campeggio libero, gli scenari in cui divertirsi senza rimanere fuori dal mondo possono risultare tra i più variegati, senza dimenticarsi dello smart working.

A proposito di utilizzo intelligente della tecnologia, l'app EcoFlow per dispositivi mobili permette di controllare e monitorare RIVER 2 anche a distanza. Dalla carica residua alle impostazioni, passando per la gestione della velocità di ricarica: le modalità Bluetooth e Wi-Fi permettono di gestire tutto mediante qualche rapido tap sullo schermo.
Le nuove power station portatili entry level della gamma RIVER 2 arriveranno sul mercato accompagnate dalla garanzia EcoFlow della durata di 5 anni e mirano alla fascia sotto 1 kWh strizzando l'occhio a coloro che stanno cercando soluzioni alternative in tempi di crisi energetica, spingendosi fino al potenziale uso di pannelli solari e al concetto di fonte di energia sempre disponibile.

Che abbiate l'esigenza di alimentare un mini frigo o un laptop per lavorare da remoto, di godervi una serata in famiglia all'insegna del grande calcio tramite un proiettore o di evitare che improvvise interruzioni energetiche creino grattacapi (compresa la mancanza di una connessione a Internet per continuare a giocare al vostro MMO preferito), il 9 novembre 2022 potrebbe interessarvi fare un salto sul sito Web ufficiale di EcoFlow o su Amazon Italia.
In quest'ultimo caso, nel periodo compreso tra il 9 e l'11 novembre 2022 sarà possibile ricevere una luce da campeggio in omaggio, iniziativa promozionale valida per il modello RIVER 2 e per i primi 100 ordini effettuati ogni giorno.