CES2019

Hisense: ecco la gamma TV 2019, spunta il Local Dimming a doppio schermo

Hisense ha mostrato al CES un nuovo televisore dotato di una retroilluminazione molto avanzata, grazie all'utilizzo di LED di piccole dimensioni.

speciale Hisense: ecco la gamma TV 2019, spunta il Local Dimming a doppio schermo
Articolo a cura di

Hisense è un produttore di TV molto noto per i suoi televisori dall'ottimo rapporto qualità prezzo, ma non crea solo modelli di fascia bassa. Esempio perfetto per capire il livello tecnologico raggiunto dal marchio cinese sono i nuovi televisori ULED XD, mostrati al CES di Las Vegas. Hisense sembra aver fatto un ottimo lavoro, almeno sulla carta, visto il numero enorme di zone da cui è composta la retroilluminazione di questi pannelli, oltre 5000.
Questo dovrebbe permettere al local dimming di agire con elevata precisione, il condizionale è però d'obbligo visto che gli algoritmi che lo regolano sono complessi e non sempre riescono a creare le giuste sfumature di luce.

Un'approccio alternativo

I migliori TV LCD oggi in commercio sfruttano una retroilluminazione Full LED con local dimming per la gestione dei LED collocati nella parte posteriore del pannello. Questi sono suddivisi in zone, più ce ne sono e più è precisa la resa finale. Finora, anche i top di gamma si sono assestati introno alle 500 zone, come il Samsung Q9F, mentre Hisense ha annunciato l'arrivo di modelli con oltre 5000 zone, un numero semplicemente enorme. Ma come ha fatto? La casa cinese ha scelto una soluzione diversa da tutti gli altri, piazzando tra il pannello LCD e la retroilluminazione LED un secondo pannello LCD ma in bianco e nero. In pratica i TV ULED XD integreranno nella stessa scocca due schermi, uno a colori utilizzato per visualizzare i contenuti, l'altro per gestire in modo più fine la retroilluminazione, mitigandone gli effetti negativi. Una soluzione sulla carta molto interessante ma che andrà provata nella pratica per verificarne la bontà. Purtroppo la casa cinese non ha specificato quando vedremo sul mercato i primi prodotti ad utilizzare questa tecnologia.
Per quanto riguarda i televisori annunciati nel corso dell'evento americano e in arrivo nel 2019, Hisense si è limitata a fornire poche informazioni. L'H9F è un TV QLED 4K HDR che arriverà nei tagli da 55 e 65 pollici, dotato di local dimming, con prezzi per il mercato americano di 699 e 999 dollari a seconda della dimensione. A questo segue l'H8F, nei tagli da 50, 55 e 65 pollici. Entrambi integrano l'assistente vocale Alexa e lo standard Dolby Vision per l'HDR.

Al vertice della gamma TV 2019 troviamo poi l'U9F, un modello QLED con retroilluminazione da oltre 1000 zone, capace di raggiungere una luminosità di picco, secondo Hisense, che supera i 2200 Nit. Questa variante sarà disponibile solo nel taglio da 75", a un prezzo che dovrebbe essere di circa 3500$ negli Stati Uniti. Ulteriori dettagli sui nuovi TV Hisense arriveranno nel corso delle prossime settimane.