Honor 20 e Honor 20 Pro ufficiali: tutti i dettagli dall'evento di Londra

Honor 20 e Honor 20 sono stati annunciati ufficialmente a Londra: tutti i dettagli dall'evento 3 le immagini degli smartphone.

speciale Honor 20 e Honor 20 Pro ufficiali: tutti i dettagli dall'evento di Londra
Articolo a cura di

Dopo aver pubblicato la recensione di Honor 20 Lite, è finalmente giunto il momento di analizzare il vero pezzo forte della nuova gamma di smartphone della società cinese: Honor 20 e Honor 20 Pro. Siamo quindi volati in quel di Londra e ci siamo diretti alla conferenza internazionale di presentazione, che si è tenuta nella splendida cornice del Battersea Evolution. L'annuncio dei nuovi smartphone arriva a poche ore dalla notizia delle conseguenze del ban di Huawei e Honor da parte degli USA, che però non andrà a impattare più di tanto sui nuovi smartphone, perlomeno stando a quanto dichiarato dalle aziende coinvolte.
In ogni caso, Honor 20 e Honor 20 Pro sono due dispositivi piuttosto interessanti, che presentano delle buone caratteristiche a un prezzo aggressivo rispetto a molte altre soluzioni offerte dalla concorrenza, ovvero 499 euro per la variante base e 599 euro per il modello Pro. Andiamo, dunque, a vedere tutte le novità offerte dalla nuova gamma di smartphone della società cinese!

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

A livello di caratteristiche tecniche, sia Honor 20 che Honor 20 Pro montano un processore octa-core Kirin 980 con processo produttivo a 7 nm operante alla frequenza massima di 2,6 GHz, affiancato da una GPU Mali-G76. La variante base dello smartphone dispone di 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, mentre Honor 20 Pro ha 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Il display è in entrambi i casi da 6,26 pollici con risoluzione FullHD+ (2340 x 1080 pixel), foro per la fotocamera anteriore e screen-to-body ratio pari al 91,6%, ma la variante Pro dispone anche di bordi ricurvi. Il sensore di impronte digitali è invece posto sul lato destro dello smartphone e funge anche da pulsante d'accensione.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, sia Honor 20 che Honor 20 Pro dispongono di un modulo fotografico a quattro componenti. La versione base monta sensori da 48MP (Sony IMX586, f/1.8) + 16MP (f/2.2, super wide angle, 117 gradi) + 2MP (f/2.4, effetto bokeh) + 2MP (f/2.4, macro).
Honor 20 Pro dispone invece di una fotocamera posteriore da 48MP (Sony IMX586, f/1.4, OIS, EIS, PDAF) + 16MP (f/2.2, super wide angle, 117 gradi) + 8MP (f/2.4, tele) + 2MP (f/2.4, macro). Insomma, la società cinese ha puntato molto sul comparto fotografico, con la variante Pro dello smartphone che è in grado di effettuare uno zoom ottico 3x senza perdita di qualità, uno zoom ibrido 5x e arriva fino a 30x per quanto riguarda lo zoom digitale. Per farvi un esempio concreto, nella nostra recensione di Huawei P30 potete vedere cos'è in grado di fare uno zoom digitale 30x.

Non mancano ovviamente tutte le modalità del caso, dall'AI Ultra Clarity fino all'AIS Super Night Mode passando per l'AI Color Mode. In particolare, le foto in scarse condizioni di luce sembrano essere ottime, perlomeno per quanto abbiamo visto finora. Entrambi gli smartphone possono registrare fino alla risoluzione 4K per quanto riguarda le fotocamere posteriori e fino alla 1080p tramite il sensore anteriore, che è da 32MP (f/2.0, 3D Portrait Lighting) sia su Honor 20 che su Honor 20 Pro. Per quanto riguarda le colorazioni, la variante base dello smartphone dispone di quelle Midnight Black e Sapphire Blue, mentre Honor 20 Pro viene venduto in Phantom Black o Phantom Blue.

Rimanendo in tema design, la società cinese ha fatto un grande lavoro sulla backcover degli smartphone. Infatti, essa è in "vetro olografico dinamico multidimensionale", come la definisce la stessa Honor. In parole povere, il retro del dispositivo è stato realizzato attraverso la tecnologia Triple 3D Mesh, che prevede l'utilizzo di tre strati di vetro e va a creare un ottimo effetto di profondità, che va ad aggiungersi ai classici effetti di luci offerti dagli smartphone della società cinese. Questo è chiaramente in grado di far distinguere il dispositivo dalla miriade di prodotti presenti sul mercato e lo rende molto bello da vedere. Honor 20 Pro dispone anche di un nuovo sistema di raffreddamento chiamato Graphene Cooling Sheet, che stando alla società cinese riuscirà a mantenere basse temperature anche quando si utilizzano applicazioni particolarmente pesanti.
Per quanto riguarda l'autonomia, Honor 20 dispone di una batteria da 3750 mAh, mentre la variante Pro ne ha una da 4000 mAh. Entrambe supportano la ricarica rapida SuperCharge da 22,5W, che stando alla società cinese è in grado di caricare lo smartphone al 50% in appena 30 minuti. Honor 20 ha dimensioni pari a 154,25 x 73,97 x 7,87 mm, per un peso pari a 174 grammi, mentre la variante Pro è 154,60 x 73,97 x 8,44 mm e pesa 182 grammi. Il comparto audio è lo stesso per entrambi gli smartphone: supporta la tecnologia Virtual 9.1 Surround Sound e dispone di due microfoni per la riduzione del rumore. Non mancano ovviamente tutte le connettività del caso, dal 4G LTE al Wi-Fi dual-band passando per il Bluetooth 5.0 e per la porta USB Type-C. Supportata anche la tecnologia GPU Turbo 3.0, che va a ottimizzare le prestazioni legate ai videogiochi. Honor ha anche annunciato di aver collaborato con molte software house, tra cui Epic Games (Fortnite) e Tencent (PUBG Mobile), per ottimizzare i vari giochi in modo che girino al meglio su Honor 20 e Honor 20 Pro.

Interessante la scelta del sistema operativo, che ricade sulla Magic UI 2.1, una personalizzazione di Android 9 Pie già vista su Honor View 20 e Honor Magic 2. Le principali novità sono le funzioni basate sull'intelligenza artificiale, il risveglio dello smartphone con un pulsante, lo switch rapido in modalità Dual SIM, il one-touch smart screen e gli strumenti di misurazione con la realtà aumentata. Le funzionalità introdotte dalla personalizzazione di Honor sono ovviamente di più di quelle descritte, ma avremo poi tempo di analizzarle al meglio in fase di recensione. Arrivando al prezzo e alla disponibilità, Honor 20 e Honor 20 Pro sono già disponibili sul sito ufficiale HiHonor a un prezzo di partenza rispettivamente pari a 499 euro e 599 euro.