Honor

Honor View 10: 499€ per un top di gamma low cost

Honor ha presentato nella giornata di ieri uno smartphone che farà sicuramente gola a molti: View 10 è un vero top di gamma dal costo contenuto.

speciale Honor View 10: 499€ per un top di gamma low cost
Articolo a cura di
Andrea Zanettin Andrea Zanettin segue da sempre con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia: qualsiasi cosa abbia un chip stuzzica la sua curiosità. Sviluppa anche applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete seguirlo su Twitter, Instagram, Facebook e Google+.

La giornata di ieri è stata molto importante per Honor. Infatti, la società cinese ha presentato ben due smartphone: 7X e View 10. Il primo lo abbiamo testato a dovere nelle scorse settimane e si è rivelato uno smartphone di ottima qualità nella nostra recensione, mentre il secondo ha impressionato tutti già dalla presentazione per via di quello che sembra essere un rapporto qualità/prezzo incredibilmente interessante, almeno sulla carta. Servirà ovviamente una prova con lo smartphone prima di esprimersi in merito, ma per ora abbiamo pensato di riassumere in questo articolo tutto quello che sappiamo su questo Honor View 10.

Caratteristiche tecniche

Se con 6C Pro eravamo nella fascia bassa e con 7X in quella media, ora passiamo finalmente allo step successivo arrivando al top di gamma della società cinese. Honor View 10 monterà un display 18:9 FullView da 5,99 pollici con risoluzione Full HD+ (2160x1080 pixel), che dai primi velocissimi hands-on sembra offrire degli ottimi angoli di visione. Il processore è un octa-core Kirin 970 operante alla frequenza massima di 2.4 GHz, affiancato da una GPU Mali-G72 MP12, 6GB di RAM e 128GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 256GB). Presente anche il sensore di impronte digitali e il riconoscimento tramite viso, una funzione presentata in pompa magna ma che andrà testata sul campo. Si tratta di una configurazione che dovrebbe dare parecchie soddisfazioni ai futuri acquirenti se sarà implementata a dovere.

Passando al comparto fotografico, troviamo una dual camera posteriore da ben 16MP (RGB) + 20MP (monocromatico) con apertura f/1.8, flash LED, PDAF e CAF. La fotocamera "per i selfie", invece, è da 13MP e possiede un'apertura f/2.0. Per quanto riguarda l'autonomia, invece, Honor View 10 monterà una batteria da 3750 mAh con supporto alla ricarica veloce. Non mancano ovviamente anche tutte le connettività richieste dal mercato odierno degli smartphone, dal 4G LTE al Bluetooth 4.2 passando per l'NFC e per la porta USB Type-C. Il sistema operativo è la EMUI 8.0 basata su Android Oreo, con presenti anche le funzioni AI che abbiamo già potuto apprezzare con Mate 10 Pro. Infine, lo smartphone ha dimensioni di 157 x 74,98 x 6,97 mm, per un peso di 172 grammi. Insomma, delle caratteristiche tecniche da vero e proprio top di gamma.

Mate 10 Pro, sei tu?

Chi bazzica da tempo nel mondo degli smartphone si starà chiedendo il senso di questo View 10, che risulta quasi del tutto uguale a Huawei Mate 10 Pro in quanto a specifiche. Infatti, le uniche cose che cambiano sono essenzialmente il design, il comparto fotografico (che perde le lenti Leica) e la batteria (che scende da 4000 mAh a 3750 mAh).

La risposta è tutta nel prezzo: il nuovo top di gamma di Honor verrà commercializzato a 499,90 euro, esattamente 349 euro in meno rispetto al prezzo di lancio di Mate 10 Pro. Honor View 10 dovrebbe arrivare in Italia a gennaio 2018.
Visto il costo, appare chiaro che siamo dinanzi ad uno degli smartphone più interessanti della gamma Honor, un vero top di gamma dal prezzo contenuto. D'altronde, non è un caso che in Cina sia già sold out. Non vediamo l'ora di provarlo e di riportarvi le nostre impressioni in merito.