I migliori smartphone Android tra i 200 e i 300 euro, Gennaio 2020

L'edizione 2020 del CES è giunta al termine, sarà cambiato qualcosa nella nostra classifica degli smartphone Android tra i 200 e i 300 euro?

speciale I migliori smartphone Android tra i 200 e i 300 euro, Gennaio 2020
Articolo a cura di

L'edizione 2020 del CES (Consumer Electronic Show) di Las Vegas ha avuto luogo durante il corso di questa settimana ma aspettatevi grandi novità: la fascia tra i 200 e i 300 euro del mercato smartphone non ha visto annunci di alto calibro. Tuttavia, tra promozioni/cali di prezzo di dispositivi già noti e l'arrivo delle analisi dettagliate della critica in merito a Samsung Galaxy M30s, abbiamo comunque apportato degli interessanti cambiamenti nella nostra "classifica". Andiamo dunque a vedere insieme quali sono i dispositivi Android degni di nota a gennaio 2020, ricordandovi che i prezzi presi in considerazione sono unicamente quelli di Amazon Italia e dei siti ufficiali dei produttori.

Realme X2

Approdato in Italia a fine 2019, Realme X2 è uno smartphone che ha convinto critica e pubblico soprattutto per via del suo ottimo rapporto qualità/prezzo. Descritto come una sorta di anti-Xiaomi Mi 9T, Realme X2 è un dispositivo che si è rivelato solido in essenzialmente tutte le sue componenti. I principali punti di forza dello smartphone sono da ricercarsi nell'ottimo schermo, nella buona solidità costruttiva, nelle prestazioni superiori alla media, nel comparto fotografico che rispetta le aspettative, nel completo comparto connettività (NFC, jack audio, Bluetooth 5.0, USB Type-C inclusi), nella ricarica rapida a 30W e nella buona autonomia. Per maggiori informazioni in merito al dispositivo, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra recensione di Realme X2.

La soluzione proposta dall'azienda cinese non è però perfetta: il software, la solita ColorOS, è ancora un po' acerbo e non manca qualche altra piccola pecca, come la velocità di sblocco offerta dal sensore di impronte in-display, che non è esattamente delle più veloci. Tuttavia, Realme X2 viene venduto a un prezzo di 299 euro su Amazon Italia (modello 8/128GB) e quindi si può anche "andare oltre" alle imperfezioni citate. Al momento in cui scriviamo, Amazon Italia propone anche il 10% di sconto sull'acquisto dello smartphone utilizzando il codice promozionale JPTHXBYB al momento del pagamento. In questo modo, potete portarvi a casa Realme X2 a 269 euro al posto di 299 euro.

Redmi Note 8 Pro

Parlando di un altro smartphone arrivato negli ultimi mesi del 2019, Redmi Note 8 Pro è sicuramente un dispositivo da tenere d'occhio in questa fascia di prezzo. Il sub-brand di Xiaomi, noto per i suoi dispositivi low cost, è riuscito a realizzare uno smartphone che dà il meglio di sé nell'autonomia granitica (batteria da 4500 mAh), nel completo comparto connettività e nella buona solidità costruttiva. Non mancano i punti deboli, come il comparto fotografico solamente nella media, le prestazioni non esattamente al top (SoC MediaTek Helio G90T) e il display non eccezionale, ma lo smartphone rimane un buon esponente della gamma Redmi Note. Per maggiori dettagli sulla scheda tecnica, vi rimandiamo a questa notizia dedicata a Redmi Note 8 Pro.
Per quanto riguarda il reparto connettività, tutto è al suo posto: dall'NFC al jack audio da 3,5 mm per le cuffie, passando per la porta USB Type-C, per il Wi-Fi ac dual-band e per il Bluetooth 5.0. Redmi Note 8 Pro viene attualmente venduto a un prezzo di circa 230 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (variante 6/64GB).

Samsung Galaxy M30s

Arrivato recentemente nel nostro Paese, Samsung Galaxy M30s è uno smartphone che si può acquistare in esclusiva su Amazon Italia a un prezzo di 259 euro (modello 4/64GB). La sua caratteristica peculiare è sicuramente l'eccezionale autonomia garantita dalla batteria da ben 6000 mAh. La maggior parte degli utenti riesce ad arrivare a due giorni interi con questo smartphone. Un pregio piuttosto importante, in grado di rendere il dispositivo interessante per una certa tipologia d'utenza. Per maggiori informazioni sulle caratteristiche tecniche, vi rimandiamo alla nostra notizia dedicata a Samsung Galaxy M30s.

Per il resto, i principali punti di forza dello smartphone sono il buon display, la fotocamera che non delude le aspettative e il completo comparto software offerto da Samsung. Il dispositivo ha però delle pecche da non sottovalutare, come la qualità costruttiva non esattamente delle migliori, le prestazioni solamente nella media e qualche sbavatura lato video. Per quanto riguarda il comparto connettività, NFC, jack audio per le cuffie, porta USB Type-C e Bluetooth 5.0 sono al loro posto.

Xiaomi Mi 9T

Considerato da molti come uno degli smartphone più iconici del 2019 grazie al suo design all-screen con fotocamera pop-up, Xiaomi Mi 9T è ormai sceso da diversi mesi sotto la soglia dei 300 euro (il prezzo di lancio era di 329,90 euro). Attualmente viene venduto a un prezzo di circa 280 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (modello 6/64GB).
Stiamo parlando di un dispositivo che è riuscito a fare breccia sin da subito nel cuore degli italiani, facendo segnare un sold out nel nostro Paese già nella notte di debutto, una cosa che non si vedeva da parecchio tempo.

D'altronde, si tratta di un device solido che dà il meglio di sé nello schermo, nell'autonomia granitica, nelle prestazioni superiori alla media e nell'ottima solidità costruttiva. Per tutti i dettagli del caso in merito allo smartphone, vi invitiamo a consultare la nostra recensione di Xiaomi Mi 9T.
Tutto è al suo posto per quanto riguarda la connettività: NFC, porta USB Type-C e jack audio da 3,5 mm per le cuffie sono presenti. Le uniche pecche che ci hanno fatto un po' storcere il naso sono il peso non esattamente "piuma" e la memoria non espandibile.

Scelta del mercato: Samsung Galaxy A50

Approdato nel nostro Paese nella prima metà del 2019, Galaxy A50 risulta in testa alla classifica dei dispositivi Bestseller su Amazon Italia di questa fascia di prezzo a gennaio 2020. Samsung ha deciso di adeguarsi ai trend moderni e questa scelta è stata ripagata in pieno. Per tutte le informazioni in merito al dispositivo, vi rimandiamo alla nostra recensione di Samsung Galaxy A50.
Lo smartphone dà il meglio di sé nell'ottima autonomia, nel buon comparto fotografico, nel completo reparto connettività (jack audio per le cuffie, porta USB Type-C e NFC inclusi) e nell'ottimo display.
Non stiamo tuttavia parlando di un dispositivo perfetto: le prestazioni sono solamente nella media e c'è qualche piccola sbavatura nei video, ma gli italiani hanno dimostrato di poter andare oltre a questi aspetti non esattamente positivi. Samsung Galaxy A50 viene attualmente venduto a un prezzo di circa 245 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (modello 4/128GB).

Prossimo arrivo: Cat S32

Il CES di Las Vegas si è concluso il 10 gennaio 2020 e ha portato diversi annunci lato smartphone. Tuttavia, dobbiamo ammettere che la kermesse non ha portato con sé molte novità a livello di dispositivi mobili (l'annuncio più importante è sicuramente quello dei quattro smartphone Samsung, ma anche il concept di OnePlus è piuttosto interessante). Per quanto riguarda la fascia tra i 200 e i 300 euro, c'è stato l'annuncio dello smartphone rugged Cat S32. Si tratta di uno smartphone pensato per coloro che sono soliti lavorare in condizioni estreme.

Le caratteristiche tecniche includono un processore quad-core MediaTek MT6761D Helio A20, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna e una batteria da 4200 mAh. Il reparto connettività comprende NFC, jack audio per le cuffie e Bluetooth 5.0. Le specifiche che interessano però a chi compra questo tipo di smartphone sono la certificazione IP68, quella MIL SPEC 810G, l'impermeabilità fino a 1,5 metri per 35 minuti e il display DragonTrail Pro da 5,5 pollici con risoluzione HD+ che si può utilizzare anche con guanti o dita bagnate.
Ovviamente la scocca è una sorta di case protettivo, come da tradizione dei dispositivi rugged. Cat S32 arriverà sul mercato nel corso dei prossimi mesi a un prezzo di 299 euro.