I migliori smartphone Android sotto i 200 euro ad Agosto 2020

Siamo arrivati in un periodo molto caldo a livello di temperature. Gli annunci iniziano, dunque, a calare, ma ci sono comunque novità interessanti.

speciale I migliori smartphone Android sotto i 200 euro ad Agosto 2020
Articolo a cura di

Signore e signori, siamo ad agosto 2020. Questo mese coincide con temperature roventi e con un periodo di pausa un po' per tutti, chi più chi meno (quest'anno è sicuramente atipico da molti punti di vista). Nonostante questo, noi siamo sempre qui per raccontarvi tutto ciò che accade nel mondo degli smartphone Android. Le ultime settimane hanno, per ovvi motivi, portato meno novità del solito, ma ci hanno "regalato" dispositivi come Redmi 9A e Samsung Galaxy A21s. Chiaramente tutti gli occhi sono puntati all'evento Unpacked del 5 agosto 2020, in cui verranno svelati i prossimi top di gamma dell'azienda sudcoreana, ma anche nella fascia sotto i 200 euro non ci si può lamentare in termini di novità, soprattutto considerando il periodo dell'anno in cui ci troviamo. Andiamo, dunque, a effettuare la consueta analisi, ricordandovi che i prezzi analizzati sono unicamente quelli di Amazon Italia e dei siti ufficiali dei produttori.

OPPO A52

Al costo di 166 euro su Amazon Italia (4/64GB) è possibile portarsi a casa OPPO A52, dispositivo arrivato in Italia solamente da qualche settimana. Si tratta di un dispositivo dall'eccezionale autonomia, garantita dalla batteria da 5000 mAh, dal buon display, dall'ottimo comparto audio, dal completo reparto connettività (non mancano triplo slot, NFC e USB Type-C) e dal comparto fotografico che non delude in contesti di buona luminosità. Peccato solamente per delle prestazioni non esattamente delle migliori, che però rimangono comunque buone per l'utente medio, e per qualche sbavatura in termini di autoscatti e foto notturne. In ogni caso, come potete leggere nella nostra recensione di OPPO A52, si tratta di uno dei migliori dispositivi sotto i 200 euro.

Realme 6

Se state cercando uno smartphone che dispone di ottime prestazioni, non costa troppo e presenta un pannello con refresh rate di 90 Hz, dovreste dare un'occhiata a Realme 6. Questo smartphone ha appena subito un interessante calo di prezzo che l'ha portato a costare 197 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (4/64GB).
Oltre alla forza bruta e al refresh rate aumentato, troviamo un ottimo software, una ricarica a 30W e un completo reparto connettività (fanno capolino anche triplo slot, NFC e USB Type-C). Certo, non è tutto perfetto: ci sono alcune pecche a livello fotografico e l'autonomia non è esattamente tra le migliori che abbiamo visto in questa fascia. Nonostante questo, Realme 6 è, anche in virtù del suo prezzo attuale, uno smartphone molto interessante. Da tenere in considerazione se si ha un budget sotto ai 200 euro.

Redmi Note 9/Redmi Note 9S

Una delle serie di dispositivi più apprezzate in Italia è quella Redmi Note, che nel corso degli ultimi anni ha piazzato dei modelli in grado di vendere molti pezzi nel nostro Paese e ovviamente anche altrove. Quest'anno le varianti più interessanti sotto i 200 euro di questa gamma sono Redmi Note 9 e Redmi Note 9S. Per quanto riguarda il primo, noi abbiamo provato il modello da 3/64GB che viene venduto a 156 euro tramite rivenditori su Amazon Italia. Da segnalare il fatto che il modello da 4/128GB costa pochi euro in più, ovvero 167 euro su Amazon tramite rivenditori, quindi vi consigliamo di puntare su questa variante se siete interessati. Per quanto riguarda i punti di forza del dispositivo, troviamo un ottimo display, che non rientra tuttavia tra i più luminosi in circolazione, un comparto fotografico che non delude le aspettative, un'ottima autonomia e un completo comparto software. A livello di connettività, non mancano NFC, USB Type-C e triplo slot. Per tutti i dettagli del caso, vi rimandiamo alla nostra recensione di Redmi Note 9.
Peccato solamente per delle prestazioni che non rientrano tra le più elevate (processore MediaTek) e qualche altra pecca, come alcuni contrasti non esattamente piacevoli che si creano alzando al massimo la luminosità del display. Per il resto, Redmi Note 9 è sicuramente un modello in grado di soddisfare chi si rivolge a questa fascia di prezzo. Se siete quella tipologia di utenza che non usa l'NFC, ma vuole invece puntare a prestazioni migliori, potreste dare invece un'occhiata a Redmi Note 9s, smartphone venduto a 181 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (4/64GB).

Scelta del mercato: Redmi Note 8/Amico Brondi

Sono ormai mesi che tra gli smartphone più venduti in questa fascia di prezzo, sempre stando alla classifica degli smartphone Bestseller di Amazon, c'è Redmi Note 8. Gli italiani non sembrano proprio riuscire a "staccarsi" da questo modello, che tra l'altro non dispone di NFC e non è arrivato per vie "ufficiali" in Italia, dato che si tratta della variante Global (c'è la banda 20, quindi non ci sono troppi problemi). In ogni caso, è probabilmente il prezzo a convincere molte persone: 145,61 euro tramite rivenditori (4/64GB). Siamo dinanzi a un modello valido: ci sono USB Type-C e jack audio, una buona solidità costruttiva, un ottimo schermo, un completo comparto software, una buona fotocamera e un'autonomia granitica. Se ritenete che l'NFC sia fondamentale, potreste invece puntare Redmi Note 8T, ovvero lo smartphone arrivato ufficialmente in Italia che dispone di questa caratteristica e presenta qualche altra leggera differenza. Il prezzo in questo caso è fissato a 159,90 euro tramite rivenditori (4/64GB). Per tutti i dettagli su quest'ultimo modello, vi rimandiamo alla nostra recensione di Redmi Note 8T. Piccola nota: in realtà, questo mese il dispositivo più acquistato dagli italiani, sempre stando alla classifica di Amazon, è Amico Brondi, dispositivo pensato per gli anziani e venduto a 68 euro su Amazon Italia.

Prossimi arrivi e annunci: da Redmi 9A a Samsung Galaxy A21s

Come accennato in apertura, stiamo entrando in un periodo di "pausa". Mancano le ultime "cartucce", come l'evento Unpacked di Samsung del 5 agosto 2020, e poi se ne riparlerà a settembre/ottobre. Non sorprende, dunque, che nelle ultime settimane gli annunci in questa fascia siano stati un po' meno rispetto a quelli di qualche mese fa. Tuttavia, ci sono stati alcuni produttori che hanno deciso lo stesso di portare in Italia alcuni modelli. Ad esempio, Xiaomi ha svelato ufficialmente Redmi 9A, Redmi 9AT e Redmi 9C. Sono dei modelli che puntano molto sulla batteria da 5000 mAh e sul prezzo contenuto, che nel caso di Redmi 9A scende a 119,90 euro (2/32GB). Se volete approfondire l'argomento, vi consigliamo di consultare la notizia di annuncio.

Per il resto, è arrivato in Italia Samsung Galaxy A21s, dispositivo che punta molto sulla batteria da 5000 mAh e sulla quadrupla fotocamera posteriore con sensore principale da 48MP. Il prezzo di lancio era pari a 209 euro, ma in realtà su Amazon Italia è già sceso a 167,90 euro tramite rivenditori (3/32GB). Infine, nell'ultimo periodo ha fatto parlare di sé Nokia 5.3, smartphone che si può già trovare a 198 euro su Amazon Italia (4/64GB). Si tratta di un modello che aderisce al programma Android One e che al lancio aveva un prezzo di listino di 219 euro. Nel caso ve lo stiate chiedendo, sì: è tra quei dispositivi che sul retro hanno le fotocamere disposte a scudo di Capitan America.