I migliori smartphone Android tra i 300 e i 500 euro, Giugno 2019

Tra l'arrivo di nuovi smartphone, vendite "anticipate" e cali di prezzo, nelle ultime settimane è successo di tutto nella fascia tra i 300 e i 500 euro.

speciale I migliori smartphone Android tra i 300 e i 500 euro, Giugno 2019
Articolo a cura di

Come ogni seconda domenica del mese che si rispetti, ecco arrivare la nostra "classifica" relativa ai migliori smartphone Android venduti a un prezzo compreso tra i 300 e i 500 euro. Le ultime settimane hanno visto diverse novità in tal senso, a partire dal debutto di OPPO Reno e ASUS ZenFone 6 fino al calo di prezzo di Huawei Mate 20 e alle "vendite anticipate" di Xiaomi Mi 9T.
Andiamo, dunque, a vedere quali sono gli smartphone Android degni di nota in questa fascia, ricordandovi che i prezzi presi in considerazione sono unicamente quelli presenti su Amazon Italia o sui siti ufficiali delle rispettive aziende. Se avete un budget inferiore, potete consultare la nostra guida ai migliori smartphone Android sotto i 200 euro di giugno 2019.

Pixel 3a

Annunciato nel corso dell'ultima edizione del Google I/O, Pixel 3a è la versione base della nuova gamma di dispositivi della società californiana. Lo smartphone sin da subito ha convinto la critica mondiale, rivelandosi un buon dispositivo soprattutto per via delle ottime prestazioni (chi ha detto ottimizzazione software?), del completo comparto fotografico, dell'autonomia granitica e del buon rapporto qualità/prezzo. Basti pensare che in molti hanno parlato di un "ritorno ai tempi della gamma Nexus", che non è esattamente un complimento da poco.
Per il resto, Pixel 3a è piuttosto completo anche a livello di connettività, dall'NFC alla porta USB Type-C, passando per il jack audio da 3,5 mm per le cuffie. Peccato solamente per la memoria non espandibile e per la mancanza dell'impermeabilità e della ricarica wireless. Pixel 3a viene attualmente venduto a un prezzo di 399 euro sul Google Store.

OPPO Reno

Nelle nostre mani in questo momento, OPPO Reno si sta rivelando uno dei migliori smartphone acquistabili in questa fascia di prezzo. Il meccanismo per la fotocamera pop-up, il design "all-screen" dello schermo, le ottime prestazioni e la buona autonomia ci stanno facendo apprezzare particolarmente questo dispositivo. Per ulteriori dettagli sulle caratteristiche tecniche, vi rimandiamo alla nostra notizia dedicata a OPPO Reno.
Lo smartphone è completo anche a livello di connettività, dove troviamo il supporto al Bluetooth 5.0 e all'NFC. Non mancano neppure il jack audio da 3,5 mm per le cuffie e la porta USB Type-C. Peccato solamente per il peso superiore alla media (dovuto anche al meccanismo pop-up), per la memoria non espandibile e per qualche sbavatura a livello software.
Del resto vi parleremo più approfonditamente nella nostra recensione (in arrivo nei prossimi giorni). OPPO Reno è attualmente venduto a un prezzo consigliato di 499 euro (modello 6/256GB), anche se si trova a circa 400 euro tramite rivenditori su Amazon Italia (brandizzato Tim, variante 6/256GB).

ASUS ZenFone 6

Annunciato lo scorso 16 maggio, ASUS ZenFone 6 ha sin da subito convinto la critica grazie alle sue caratteristiche da vero top di gamma. La caratteristica peculiare del dispositivo è sicuramente la doppia fotocamera ribaltabile, in grado di funzionare sia da sensore anteriore che posteriore. Questo significa che la parte anteriore non dispone di alcun tipo di notch e può quindi fregiarsi di uno screen-to-body ratio del 92%. Insomma, stiamo parlando di un design essenzialmente "all-screen".Nel caso vogliate approfondire, vi consigliamo di consultare la nostra notizia dedicata a ASUS Zenfone 6.

Per quanto riguarda le altre specifiche, troviamo un display IPS LCD da 6,4 pollici con risoluzione FullHD+, una batteria da ben 5000 mAh e un processore Qualcomm Snapdragon 855. A livello di connettività sono presenti l'NFC, la porta USB Type-C e il jack audio per le cuffie. Insomma, ASUS Zenfone 6 è in grado di competere al top di questa fascia di prezzo. Peccato solamente per la mancanza dell'impermeabilità, della ricarica wireless e per qualche sbavatura lato software. La variante da 6/64GB di ASUS ZenFone 6 viene venduta a un prezzo consigliato di 499,99 euro sul sito ufficiale di ASUS.

Huawei Mate 20

Approdato sul mercato negli ultimi mesi del 2018, Huawei Mate 20 è finalmente arrivato nella fascia tra i 300 e i 500 euro. Stiamo parlando di un dispositivo tutto sommato recente, che ha soddisfatto tutti sin da subito, grazie alle sue ottime prestazioni e al buon comparto fotografico, combinati a una grande autonomia. Per tutti i dettagli del caso, vi invitiamo a consultare la nostra recensione di Huawei Mate 20.
Inoltre, al contrario della variante Pro, Mate 20 presenta anche il jack audio da 3,5 mm per le cuffie, oltre che la porta USB Type-C e il supporto all'NFC. Peccato solamente per la mancanza della certificazione IP68 e per il software, che ormai sarebbe da "svecchiare" graficamente. Huawei Mate 20 viene venduto a circa 400 euro su Amazon Italia (variante 4/128GB con cover in omaggio).

Scelta del mercato: Xiaomi Mi 9

Xiaomi Mi 9 continua a conquistare il cuore degli italiani anche a diverse settimane di distanza dal suo debutto. Lo smartphone è rapidamente diventato il dispositivo più acquistato su Amazon Italia, prima ancora che larga parte della stampa di settore riuscisse a testarlo a dovere, e continua a vendere bene ancora adesso. D'altronde, la società cinese è riuscita a offrire all'utenza esattamente quello che chiedeva, come potete leggere nella nostra recensione di Xiaomi Mi 9. Certo, si tratta di uno smartphone che scende a compromessi sotto alcuni aspetti, ma che è in grado di offrire delle prestazioni da vero e proprio top di gamma, grazie al processore Qualcomm Snapdragon 855.

Siamo rimasti colpiti soprattutto dalle ottime prestazioni, dal buon design e dallo schermo superiore alla media della fascia di prezzo. Peccato per la mancanza del jack audio per le cuffie, dell'impermeabilità e per l'impossibilità di espandere la memoria interna. Presenti invece l'NFC e la porta USB Type-C. Xiaomi Mi 9 è attualmente venduto a circa 450 euro su Amazon Italia (modello 6/64GB).

Prossimo arrivo: Xiaomi Mi 9T

Xiaomi Mi 9T verrà annunciato il 12 giugno, di lui però si sta già parlando da tempo. La società cinese ha già confermato il nome del dispositivo ma non ha ancora rivelato le caratteristiche tecniche. Tuttavia, alcuni store online hanno messo in vendita Mi 9T ancor prima del suo annuncio ufficiale, dopo aver inviato dei sample ad alcuni colleghi del settore. Sappiamo quindi già tutto di Mi 9T, che in linea generale è molto simile a Redmi K20.
Xiaomi Mi 9T si distingue quindi per l'attenzione al design, alle caratteristiche tecniche (Snapdragon 730, RAM fino a 8GB e memoria interna fino a 256GB) e al prezzo. I primi store stanno vendendo lo smartphone a un costo di partenza di circa 360 euro, ma non abbiamo ancora informazioni ufficiali in merito.