I migliori smartphone Android tra i 300 e i 500 euro a Settembre 2020

Settembre 2020 si sta rivelando un mese interessante per il mondo degli smartphone. Facciamo il punto della situazione nella fascia tra i 300 e i 500 euro.

speciale I migliori smartphone Android tra i 300 e i 500 euro a Settembre 2020
Articolo a cura di

Siamo a settembre 2020 inoltrato e molte scuole sono ormai aperte. Nemmeno il mercato degli smartphone Android si è fermato e infatti nelle ultime settimane sono arrivati degli annunci relativi anche alla fascia tra i 300 e i 500 euro. In particolare, le novità sono rappresentate da dispositivi interessanti come POCO F2 Pro e TCL 10 Plus. Tuttavia, non sono mancati anche altri reveal importanti. Insomma, anche questo mese ci sono parecchi modelli da analizzare. Andiamo, dunque, a vedere quali sono gli smartphone Android più validi in questo segmento di mercato. Vi ricordiamo che i prezzi presi in considerazione sono unicamente quelli di Amazon Italia e dei vari produttori.

OnePlus Nord

OnePlus Nord è uno smartphone che non ha bisogno di molte presentazioni. Se seguite il mondo dei dispositivi mobili, sicuramente ne avrete sentito parlare. Si tratta di un modello che ha convinto pressoché chiunque lo abbia provato. Il suo ruolo è quello di "democratizzare" il 5G, senza però rinunciare alle altre qualità, come potete leggere nella nostra recensione di OnePlus Nord. In ogni caso, lo smartphone dà il meglio di sé nell'ottimo display con refresh rate di 90 Hz, nel buon comparto fotografico, nella ricarica rapida a 30W, nelle ottime prestazioni, nel reparto fotografico che non delude le aspettative e nel comparto connettività completo di 5G e NFC. Manca il jack audio per le cuffie e sono assenti certificazione IP e ricarica wireless. Non è inoltre possibile espandere la memoria e il frame è in plastica, ma i punti di forza riescono a far chiudere un occhio su queste pecche. OnePlus Nord può essere acquistato a 399 euro sul sito ufficiale (8/128GB). Noi abbiamo avuto modo di testare il modello da 12/256GB, che viene invece venduto a 499 euro.

POCO F2 Pro

Arrivato in Italia da qualche mese, POCO F2 Pro si è rivelato uno smartphone molto intrigante in questa fascia di prezzo, dato che dispone di ottime prestazioni (il processore è un Qualcomm Snapdragon 865), di un completo reparto connettività (ci sono 5G, Wi-Fi 6, NFC, Bluetooth 5.1 e jack audio da 3,5mm), di una ricarica a 30W, di una buona autonomia e di un software che non delude le aspettative (MIUI 12). Peccato per un comparto audio non esattamente perfetto, per uno schermo con refresh rate "standard" (60 Hz), una memoria non espandibile e un peso non dei più contenuti. La qualità degli scatti fotografici è nella media. In ogni caso, POCO F2 Pro è uno smartphone concreto e in grado di tenere testa agli altri modelli di questa fascia di prezzo. Se siete interessati, potete acquistarlo a un prezzo di 372,40 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (6/128GB).

Realme X50 5G

Sempre rimanendo nel contesto di prodotti che supportano il nuovo standard di connettività, Realme X50 5G è sicuramente uno smartphone che si merita di stare in questa classifica. Il dispositivo trova i suoi punti di forza nell'ottimo display IPS a 120 Hz, nelle buone prestazioni, nella ricarica rapida a 30W e nel completo comparto connettività, che ovviamente dispone anche del supporto al 5G (non manca l'NFC). Per maggiori informazioni su questo modello, vi invitiamo a consultare la nostra recensione di Realme X50 5G.
Per il resto, non ci ha convinto del tutto la mancanza del jack audio da 3,5 mm per le cuffie, nonché l'impossibilità di espandere la memoria interna e le fotocamere solamente nella media. Realme X50 5G viene attualmente venduto a 369,99 euro su Amazon Italia (6/128GB).

Samsung Galaxy Note 10 Lite

Se siete tra coloro a cui non interessa fare il "salto verso il 5G" sin da ora, vista anche la limitata copertura in Italia, potrebbe interessarvi dare un'occhiata a Samsung Galaxy Note 10 Lite, smartphone che si "ferma" al 4G ma che dispone di una caratteristica peculiare: il pennino, elemento distintivo della gamma Note. Tuttavia, non si tratta di un buon modello solamente per questo motivo, abbiamo anche un buon schermo, un comparto software che non delude le aspettative, un reparto connettività completo di NFC, USB Type-C e jack audio da 3,5 mm per le cuffie. Inoltre, non sono da sottovalutare l'ottima solidità costruttiva e il comparto fotografico in grado di soddisfare l'utente medio. Per maggiori informazioni, potete fare riferimento alla nostra recensione di Samsung Galaxy Note 10 Lite.
Peccato solamente per delle prestazioni non delle migliori, un peso non esattamente contenuto e soprattutto un'autonomia che a volte fatica a portare a sera. In ogni caso, se apprezzate l'esperienza della gamma Galaxy Note e volete rimanere in questa fascia di prezzo, potreste dare un'occhiata a questo modello venduto a 439 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (6/128GB).

Scelta del mercato: Samsung Galaxy A71

Arrivato in Italia a inizio 2020, Samsung Galaxy A71 è uno smartphone che ha messo d'accordo molte persone, come potete vedere nella classifica degli smartphone Bestseller di Amazon. D'altronde, siamo dinanzi a un dispositivo che dispone di un comparto fotografico in grado di soddisfare l'utente medio, una buona autonomia e un ottimo reparto connettività (non mancano NFC, jack audio da 3,5 mm per le cuffie e triplo slot Dual SIM + microSD, si arriva però "solo" al 4G). Nonostante questo, non è tutto perfetto: le prestazioni non sono esattamente al top e c'è qualche sbavatura legata alla velocità dei sensori di sblocco. Al lancio questo modello era stato un po' criticato per il suo prezzo di partenza, che era pari a 479,90 euro. Tuttavia, il passare del tempo ha fatto scendere il costo del dispositivo a 335 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (6/128GB). Insomma, ora lo smartphone risulta più "appetibile".

Prossimi arrivi e annunci: da Google Pixel 4a a TCL 10 Plus

Come anticipato in apertura, le ultime settimane hanno visto l'arrivo sul mercato e l'annuncio di diversi smartphone interessanti in questa fascia di prezzo. Tra i dispositivi più interessanti c'è Google Pixel 4a, che dovrebbe essere a breve raggiunto da una variante 5G che potrebbe attestarsi sempre in questa fascia di prezzo. Il modello "base" nel frattempo è attualmente in preordine a 389 euro sul Google Store (la disponibilità è fissata a partire dal 1 ottobre 2020). Un altro brand molto attivo è TCL, che ha annunciato lo smartphone TCL 10 Plus, che viene venduto a 399 euro (6/256GB). Inoltre, è di recente uscita anche TCL 10 5G, smartphone che stiamo testando in questi giorni. Ci sarà modo di parlarne dettagliatamente tra non molto, in sede di recensione. Il prezzo consigliato in questo caso è di 399,90 euro.

Per il resto, vale la pena citare Motorola Moto G 5G Plus, smartphone che viene venduto a un prezzo di poco inferiore ai 400 euro. Per tutti i dettagli del caso su quest'ultimo modello, vi consigliamo di consultare la nostra recensione di Motorola Moto G 5G Plus. Da non sottovalutare anche gli smartphone portati recentemente in Italia da Samsung, ovvero Galaxy M51 e Galaxy M31s. Il primo costa 389 euro, mentre il secondo viene venduto a 319 euro. Si tratta di modelli che puntano sulla batteria, che è rispettivamente da 7000 e 6000 mAh. A inizio settembre 2020 è stato inoltre annunciato Samsung Galaxy A42 5G, che dovrebbe arrivare a partire da novembre 2020 a un prezzo di 369 euro. Se siete, invece, alla ricerca di uno smartphone che consenta di cambiare i propri componenti interni, dovreste dare un'occhiata all'annuncio di FairPhone 3 Plus, che in Italia costa 469 euro.