I migliori smartphone Android top di gamma a Giugno 2021

La fascia alta del mercato degli smartphone Android è pronta ad accogliere parecchie novità importanti. Nel frattempo, si guarda anche agli Europei.

I migliori smartphone Android top di gamma a Giugno 2021
Articolo a cura di

Abbiamo raggiunto l'estate 2021 ed è arrivato il momento di tirare le somme sui migliori smartphone Android di fascia alta. Il caldo non ha chiaramente fermato le uscite, da vivo X60 Pro a ZTE Axon 30 Ultra 5G, mentre iniziative come l'Amazon Prime Day 2021 hanno spinto le vendite. Insomma, le novità non mancano di certo: andiamo a scoprire quali sono i modelli più validi in questo giugno. Prima di partire con i consigli, ricordiamo semplicemente che i prezzi presi in considerazione sono quelli proposti da Amazon Italia o dai portali ufficiali dei produttori.

OnePlus 9 Pro

Forte di una valutazione molto positiva ricevuta da DxOMark relativamente al display LTPO con refresh rate di 120 Hz, tecnologia Hyper Touch e risoluzione QHD+, OnePlus 9 Pro merita sicuramente un posto nella classifica relativa ai migliori flagship Android. Infatti, non è solo lo schermo a convincere, dato che troviamo altri punti di forza importanti come la partnership con Hasselblad per il reparto fotografico e il supporto alla ricarica wireless a 50W. Tra l'altro, si tratta di un modello che cerca per certi versi di innovare, come abbiamo analizzato nella nostra recensione di OnePlus 9 Pro. Per il resto, non manca un comparto connettività completo di 5G e Wi-Fi 6, ottime prestazioni e ricarica via cavo a 65W. Peccato solamente per la mancanza del jack audio per le cuffie, qualche imperfezione a livello fotografico e un'autonomia non esattamente da battery phone. Inoltre, non è possibile espandere la memoria interna. In ogni caso, OnePlus 9 Pro può rappresentare un'ottima scelta. Il prezzo è di 858 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (8/128GB).

Xiaomi Mi 11 Ultra

Se siete tra coloro che cercano uno smartphone in grado di distinguersi dalla massa, il vostro sguardo non può che rivolgersi verso Xiaomi Mi 11 Ultra. La sua caratteristica peculiare è rappresentata dallo schermo secondario presente in alto sul retro, pensato per controllare notifiche e altro. Certo, in realtà la sua utilità è un po' limitata, ma sono queste "chicche" a fare la differenza, specialmente nella fascia alta. Tra l'altro, si può anche misurare la frequenza cardiaca sfruttando il sensore di impronte digitali in-display. Il dispositivo è comunque solido sotto molti aspetti: non mancano 5G e Wi-Fi 6E, ricarica wireless e cablata a 67W, un buon comparto fotografico, ottime prestazioni e un display con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e risoluzione WQHD+. Per maggiori dettagli, potete fare riferimento alla nostra recensione di Xiaomi Mi 11 Ultra. Non si tratta in ogni caso di un dispositivo perfetto: peso e dimensioni non sono esattamente "piuma" e manca la possibilità di espandere lo storage. Lo smartphone è dunque particolarmente valido, anche se il prezzo non è per tutti: 1399,90 euro sul sito web ufficiale (12/256GB).

Lenovo Legion Phone Duel 2

Uno smartphone da gaming valido è Lenovo Legion Phone Duel 2. Quest'ultimo dispone infatti di molte funzionalità interessanti che possono migliorare l'esperienza di gioco. Ad esempio, c'è un sistema Octa-Trigger che permette di impostare i pulsanti associandoli a varie azioni in-game. Non manca poi la vibrazione semi-reale Dual HaptiX, un sistema di raffreddamento che fa uso anche di ventole interne, una doppia ricarica che arriva fino a 90W. Se volete approfondire il prodotto, potete consultare la nostra recensione di Lenovo Legion Phone Duel 2, così come la pagina dedicata al prodotto, pensata per consentirvi di analizzare ancora più "da vicino" lo smartphone. Reparto connettività completo di 5G e Wi-Fi 6, buona autonomia, schermo con refresh rate di 144 Hz, ottime prestazioni e reparto audio niente male rappresentano altri punti di forza importanti. Purtroppo il software non è esattamente dei più curati, il reparto fotografico non è perfetto e manca la ricarica wireless. Tuttavia, Lenovo Legion Phone Duel 2 è sicuramente una buona soluzione a fronte di un prezzo di partenza di 799 euro sul portale ufficiale (12/256GB).

ASUS ROG Phone 5

Se siete degli appassionati di videogiochi (molto probabile se ci seguite spesso su queste pagine), un'altra soluzione valida che potete prendere in considerazione è ASUS ROG Phone 5. Le performance sono al top, non manca un buon display con refresh rate di 144 Hz e c'è un comparto connettività completo di 5G e Wi-Fi 6E. Le miriadi di funzionalità che strizzano l'occhio ai gamer rendono questo dispositivo particolarmente interessante, come potete leggere nella nostra recensione del ROG Phone 5. Fanno un po' storcere il naso solamente un comparto fotografico non propriamente al top, l'assenza della ricarica wireless e l'impossibilità di espandere la memoria interna. ROG Phone 5 è comunque un ottimo dispositivo e tra l'altro viene venduto in diversi modelli, che potreste voler approfondire (chi ha detto schermo OLED posteriore?). Il costo di partenza è fissato a 799 euro sul sito web ufficiale (8/128GB).

Samsung Galaxy S21 Ultra 5G

La "punta di diamante" di Samsung quest'anno è particolarmente intrigante. Galaxy S21 Ultra 5G non solo conferma la qualità vista in passato con questa serie, ma va anche oltre introducendo il supporto alla S Pen. In parole povere, la peculiarità della serie Galaxy Note questa volta arriva anche nella gamma S. Lo smartphone convince inoltre sotto molti altri punti di vista, dall'ottimo schermo con frequenza di aggiornamento di 120 Hz alle buone prestazioni, passando per il buon comparto software e per il reparto connettività completo di 5G e Wi-Fi 6. C'è poi un comparto fotografico niente male, come potete leggere nella nostra recensione di Samsung Galaxy S21 Ultra 5G. Ci sono certo alcune pecche: manca il caricabatterie in confezione, la velocità di ricarica non è al pari di quella offerta da altri dispositivi, la memoria interna non è espandibile e l'autonomia non è propriamente da battery phone. Il prezzo è pari a 1148 euro su Amazon Italia (12/128GB).

Scelta del mercato: OnePlus 8T (12/256GB)

Prendendo come fonte la classifica degli smartphone Bestseller di Amazon, il dispositivo che sta convincendo di più gli italiani in questo periodo è la variante da 12/256GB di OnePlus 8T, venduta a 545,62 euro tramite rivenditori. Insomma, nonostante l'uscita di smartphone come OnePlus 9 Pro, i connazionali stanno puntando a questo modello. D'altronde, il prezzo è interessante e lo smartphone è valido, come potete leggere nella nostra recensione di OnePlus 8T. I principali punti di forza di questo modello sono l'ottimo schermo con refresh rate di 120 Hz, il buon comparto fotografico, la ricarica rapida a 65W, l'ottima qualità costruttiva e il comparto connettività che include 5G e Wi-Fi 6. Fa un po' storcere il naso invece l'impossibilità di espandere la memoria interna, così come l'assenza dell'impermeabilità, del jack audio e della ricarica wireless. In ogni caso, non poche persone stanno apprezzando questo modello da 12/256GB e potrebbe dunque interessarvi.

Migliori flagship Android pieghevoli ed estendibili

Una "fetta" del mercato che punta agli utenti più esigenti è rappresentata dagli smartphone pieghevoli ed estendibili. Nel primo caso sono arrivati in Italia da tempo diversi modelli interessanti, da Samsung Galaxy Z Fold 2 a Samsung Galaxy Z Flip, passando per Motorola RAZR 5G. Per quel che riguarda invece i dispositivi estendibili, per il momento non sono ancora arrivati smartphone sul mercato, ma potrebbe interessarvi consultare la nostra prova di OPPO X 2021. Ricordiamo che recentemente c'è stato l'annuncio di Xiaomi Mi MIX Fold, nonché il reveal di Huawei Mate X2. In ogni caso, il 2021 potrebbe rappresentare l'anno dei foldable, in quanto si vocifera che molti produttori siano pronti a "scendere in campo". Tra i grandi nomi coinvolti, si fa riferimento a Google e vivo. Inoltre, si stanno facendo sempre più insistenti i rumor relativi a Samsung Galaxy Z Flip 3 e Galaxy Z Fold 3. Insomma, a breve potrebbero esserci novità.

Novità del mercato: da vivo X60 Pro a ZTE Axon 30 Ultra

Come accennato in precedenza, il clima estivo non ha di certo fermato i nuovi arrivi, nemmeno per quel che riguarda la fascia alta del mercato Android. Nelle ultime settimane sono arrivati vivo X60 Pro (è lo smartphone ufficiale di UEFA EURO 2020, qui la recensione) e ZTE Axon 30 Ultra (qui ulteriori dettagli, l'analisi arriverà più avanti). All'estero sono stati svelati anche Leitz Phone 1 (smartphone targato Leica) e OPPO Reno 6 Pro+ (qui maggiori informazioni). Ricordiamo inoltre che è stata mostrata la prima immagine di Huawei P50 (chi ha detto HarmonyOS 2.0?). Altri modelli che vanno citati in questa fascia sono OPPO Find X3 Pro (qui l'analisi), RedMagic 6 (qui l'approfondimento), Xiaomi Mi 11i, Motorola Moto G100 (qui la prova), TCL 20 Pro 5G (qui maggiori dettagli), OPPO Find X3 Neo (la recensione è online), Sony Xperia 1 III, Sony Xperia 5 III (qui tutte le informazioni), Samsung Galaxy S20 FE 4G (Snapdragon 865), ASUS ZenFone 8 e ASUS ZenFone 8 Flip (qui ulteriori informazioni).
Oltre a questo, i rumor in questo periodo si stanno concentrando su Samsung Galaxy S21 FE, Microsoft Surface Duo 2, Samsung Galaxy S22, Honor 50 Pro, Google Pixel 6, Xiaomi Mi MIX 4 e Google Pixel 6 Pro. Insomma, sembra proprio che ne vedremo delle belle.