I migliori smartphone Android top di gamma a luglio 2020

Le ultime settimane hanno portato diverse novità interessanti in ambito di top di gamma Android, tra cui l'annuncio di ASUS ROG Phone 3.

speciale I migliori smartphone Android top di gamma a luglio 2020
Articolo a cura di

Dopo un periodo di mancanza di grandi uscite, dovuto anche alla situazione legata al COVID-19, si tornano a vedere annunci nella fascia top di gamma del mondo smartphone. Più precisamente, ci riferiamo alla presentazione del dispositivo da gaming ASUS ROG Phone 3, che tra l'altro abbiamo già avuto modo di provare. Non è tuttavia finita qui: nelle prossime settimane ci saranno delle presentazioni importanti, compresa quella della gamma Samsung Galaxy Note 20. Non vediamo l'ora di scoprire cosa hanno in serbo i produttori di dispositivi Android per questa seconda metà del 2020. Andiamo, dunque, ad analizzare la situazione attuale, ricordandovi che i prezzi presi in considerazione sono quelli di Amazon Italia o dei siti ufficiali dei produttori.

ASUS ROG Phone 3

Il protagonista delle ultime settimane è stato ASUS ROG Phone 3, dispositivo che viene venduto in più versioni. Quella più appetibile è probabilmente la Strix Edition, che dispone di un processore Qualcomm Snapdragon 865, 8GB di RAM, 256GB di memoria interna, e costa 799 euro sul sito ufficiale. Per chi vuole invece puntare al top, da agosto 2020 saranno disponibili anche le varianti da 12/512GB e 16/512GB con processore Qualcomm Snapdragon 865 Plus, vendute rispettivamente a 999 euro e 1099 euro. Per maggiori dettagli sullo smartphone, vi consigliamo di consultare la nostra recensione di ASUS ROG Phone 3.
I principali punti di forza dello smartphone sono l'ottimo display a 144 Hz, le prestazioni di elevata caratura, l'eccellente autonomia, il buon comparto audio e il completo comparto connettività (ci sono 5G, Wi-Fi 6, NFC e USB Type-C). Certo, il peso non è esattamente dei più contenuti, il prezzo, soprattutto quello delle varianti più costose, non è proprio alla portata di tutti e le specifiche tecniche sembrano un po' "overkill", dato che difficilmente sul Play Store si riesce a trovare un gioco in grado di mettere veramente sotto stress questo hardware. Tuttavia, ROG Phone 3 è un dispositivo importante per il mercato, dato che si apre a nuove strade (pensiamo a Google Stadia) e si rivela il più ambizioso smartphone da gaming attualmente in vendita.

OnePlus 8 Pro

Ci spostiamo dal campo gaming, anche se in realtà questo dispositivo è molto apprezzato dai videogiocatori mobili, per analizzare OnePlus 8 Pro, la punta di diamante della gamma 2020 dell'azienda cinese. Venduto a 889 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (8/128GB), il dispositivo porta con sé novità importanti come la certificazione IP68 (attesa da anni da una certa tipologia di utenti). Lo smartphone dà il meglio di sé nell'ottimo display con refresh rate di 120 Hz, nel completo comparto connettività (non mancano 5G, Wi-Fi 6, NFC e USB Type-C 3.1, manca solamente il jack audio), nella ricarica cablata e wireless a 30W, nelle ottime prestazioni, nell'eccezionale schermo, nel comparto fotografico che non delude le aspettative e nel reparto software ormai conosciuto a menadito dai fan dell'azienda.
Le uniche pecche risiedono in un'autonomia non esattamente al livello di altri flagship e nella memoria interna non espandibile. Il prezzo non è esattamente alla portata di tutti e infatti sta arrivando OnePlus Nord, ma OnePlus 8 Pro è sicuramente uno dei migliori top di gamma disponibili sul mercato.

OPPO Find X2 Pro

OPPO Find X2 Pro è quel tipo di smartphone che non scende a compromessi nemmeno per scherzo. Infatti, il dispositivo vanta un eccezionale schermo con refresh rate di 120 Hz e la ColorOS 7.1, personalizzazione software che ha messo a tacere praticamente tutte le critiche ricevute in passato per quanto riguarda l'interfaccia grafica. Tuttavia, come accennato in precedenza, OPPO Find X2 Pro è un dispositivo a tutto tondo: tra i suoi pregi rientrano ottime prestazioni, buona solidità costruttiva, comparto fotografico che non delude le aspettative, buona autonomia e completo comparto connettività (USB Type-C 3.1, NFC, 5G, Wi-Fi a/b/g/n/ac/ax e Bluetooth 5.1 sono al loro posto).
Peccato per qualche sbavatura lato video e per la mancanza del Dual SIM (nemmeno tramite eSIM), della ricarica wireless e del jack audio. Quest'ultimo sta sparendo da molti dispositivi, ma c'è ancora una certa tipologia di utente che lo apprezza. Se siete interessati ad approfondire questo smartphone, vi consigliamo di consultare la nostra recensione di OPPO Find X2 Pro. Il prezzo è attualmente fissato a 999 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (12/512GB).

Samsung Galaxy S20 Ultra

In Italia la gamma di dispositivi Samsung Galaxy S20 non ha certo bisogno di presentazioni. Galaxy S20 Ultra è lo smartphone di punta dell'azienda sudcoreana, quel modello che viene solitamente scelto da chi non vuole scendere a compromessi. Il dispositivo trova i suoi principali punti di forza nell'eccezionale display con refresh rate di 120 Hz, nell'ottimo comparto fotografico, nella buona esperienza garantita dalla OneUI e nel completo reparto connettività (non mancano neppure Wi-Fi 6 e 5G). Per tutti i dettagli del caso, potete fare riferimento alla nostra recensione di Galaxy S20 Ultra.
Gli unici aspetti che ci hanno fatto storcere un po' il naso sono l'autonomia (è buona, ma ci saremmo aspettati di più dalla batteria da 5000 mAh) e i sensori di sblocco (che ogni tanto perdono qualche rilevazione).
Per il resto, Samsung Galaxy S20 Ultra rientra sicuramente tra gli smartphone da tenere in considerazione in questa fascia di prezzo. Lo potete trovare a 1165 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (12/128GB).

Smartphone pieghevoli

Gli smartphone pieghevoli sono ormai realtà da un po' in Italia, nonostante i loro prezzi non siano adatti a tutti. In ogni caso, è bene ricordare che i dispositivi arrivati nel nostro Paese sono Huawei Mate Xs (2599 euro su Amazon Italia), Samsung Galaxy Fold (circa 1850 euro su Amazon tramite rivenditori), Samsung Galaxy Z Flip (1179 euro su Amazon tramite rivenditori) e Motorola RAZR (1599,90 euro tramite WindTre). Noi di Everyeye Tech abbiamo testato come si deve i primi due, come potete leggere nella nostra recensione di Huawei Mate Xs e in quella di Galaxy Fold. Abbiamo inoltre provato per breve tempo Samsung Galaxy Z Flip (qui il first look) e Motorola RAZR (qui l'articolo). Sicuramente si tratta di modelli da approfondire, nonostante per il momento siano ancora disponibili solamente nella fascia alta del mercato.

Scelta del mercato: Samsung Galaxy S20

Stando alla classifica dei dispositivi Bestseller su Amazon Italia, lo smartphone Android top di gamma più venduto è Samsung Galaxy S20, nella sua versione 4G. Stiamo parlando di un dispositivo che è stato accolto bene dalla critica, soprattutto grazie al suo ottimo display a 120 Hz, al buon comparto fotografico, alla buone prestazioni, al completo comparto connettività (che include anche Wi-Fi 6 e porta USB Type-C 3.1) e alla qualità costruttiva che non delude le aspettative. Le principali pecche si trovano invece a livello di autonomia, sensori biometrici (non dei più veloci) e nel prezzo che non è esattamente adatto a tutti. Tuttavia, nel corso degli ultimi mesi c'è stato un calo interessante, che ha portato Samsung Galaxy S20 a costare 639 euro su Amazon tramite rivenditori (8/128GB). Insomma, stiamo parlando sicuramente di un dispositivo interessante.

Prossimi arrivi e annunci: da Samsung Galaxy Note 20 ad ASUS ZenFone 7

Dopo avervi illustrato quelli che riteniamo essere i migliori dispositivi top di gamma di questo caldo luglio 2020, è giunta l'ora di guardare al futuro, ai prossimi annunci, e di citare quei dispositivi svelati durante le ultime settimane che non abbiamo avuto modo di provare con mano. Ovviamente, abbiamo tralasciato molti dei dispositivi citati nella "puntata" dello scorso mese, in modo da mettere "a fuoco" le reali novità. Ebbene, partendo dai dispositivi già annunciati non possiamo non citare Sony Xperia 1 II, che viene venduto a 1199 euro sul sito ufficiale. C'è poi l'interessante Lenovo Legion Duel, smartphone da gaming con diverse caratteristiche peculiari che potrebbe arrivare anche in Europa. Per tutte le informazioni del caso, vi rimandiamo alla notizia di annuncio. C'è inoltre la gamma Vivo X50, che punta molto sul comparto fotografico e potrebbe arrivare anche da noi.

Passando, invece, ai dispositivi non ancora annunciati, gli occhi degli appassionati sono tutti puntati all'evento Unpacked del 5 agosto 2020, durante il quale dovrebbero essere presentati anche il pieghevole Samsung Galaxy Fold 2 e la gamma Samsung Galaxy Note 20. Per saperne di più in merito a quest'ultima, vi consigliamo di consultare il nostro approfondimento dedicato. Per il resto, si attendono maggiori informazioni su Huawei Mate 40 (possibile lancio a ottobre), Google Pixel 5 (dovrebbe arrivare anch'esso a ottobre) e ASUS ZenFone 7 (non dovrebbe mancare molto all'annuncio).