I migliori smartphone Android top di gamma, Novembre 2019

Vediamo quali sono i migliori smartphone Android top di gamma a novembre 2019, in attesa dei pieghevoli in arrivo a dicembre.

speciale I migliori smartphone Android top di gamma, Novembre 2019
Articolo a cura di

Siamo ormai arrivati alla fine di novembre ed è giunta l'ora di tirare le somme in merito ai migliori smartphone Android top di gamma del mese. Si avvicina anche la fine dell'anno e durante il prossimo mese ci sarà sicuramente modo di parlare approfonditamente di quali sono stati i dispositivi che hanno segnato questo 2019, ma per il momento limitiamoci a vedere insieme gli smartphone degni di nota presenti attualmente sul mercato. Le ultime settimane non hanno visto in realtà grandi cambiamenti da questo punto di vista, ma è arrivato Xiaomi Mi Note 10, dispositivo piuttosto interessante per una certa tipologia d'utenza. Inoltre siamo nel periodo del Black Friday, con interessanti offerte che potrebbero fare gola a molti. In ogni caso vi ricordiamo, come al solito, che vengono presi in considerazione unicamente i prezzi presenti su Amazon Italia oppure sui siti ufficiali dei produttori.

Google Pixel 4 XL

Annunciato a metà ottobre, Google Pixel 4 XL è giunto da poco in redazione e lo stiamo testando approfonditamente. La critica di settore lo ha elogiato sin da subito soprattutto per via dell'ottima qualità costruttiva, della classica ottimizzazione software apportata dalla società californiana (che garantisce una buona fluidità), del comparto fotografico d'eccezione e del buon display che introduce il refresh rate di 90 Hz. La nostra recensione arriverà presto su queste pagine, ma possiamo confermare già da ora che si tratta di uno degli smartphone top di gamma più interessanti presenti sul mercato.
Non mancano però alcuni punti deboli: assenza del jack audio per le cuffie, memoria non espandibile, design non rinnovato molto rispetto alla precedente generazione e autonomia solamente nella media. Tutto è invece al suo posto in termini di connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5, USB Type-C e NFC. Da non sottovalutare il fatto che Pixel 4 XL rientri per ovvi motivi tra gli smartphone più affidabili in termini di aggiornamenti software. Google ha già annunciato che il supporto da questo punto di vista andrà avanti almeno fino a ottobre 2022. Pixel 4 XL viene venduto a un prezzo di 899 euro sul Google Store (modello 6/64GB), ma durante il Black Friday (le offerte partiranno dal 28 novembre 2019) ci sarà la possibilità di portarselo a casa con uno sconto di 50 euro.

OnePlus 7T Pro

Approdato nel nostro Paese il 10 ottobre, OnePlus 7T Pro è uno smartphone che convince sotto molti punti di vista. Una parte dell'utenza lo ha "criticato" per via del fatto che il salto generazionale rispetto al precedente modello non è stato così marcato, ma è chiaro che la proposta della società cinese risulti piuttosto valida, come potete leggere nella nostra recensione di OnePlus 7T Pro.
Lo smartphone è eccezionale sotto molti punti di vista, dalle ottime prestazioni allo schermo superiore alla media della fascia di prezzo, passando per il completo comparto software, per il buon comparto fotografico e per l'ottima solidità costruttiva.
Da non sottovalutare la presenza di un display con refresh rate di 90 Hz e della ricarica rapida Warp Charge, in grado di passare dallo 0% al 70% circa in appena 30 minuti. Le uniche pecche sono da ricercarsi nell'autonomia non delle migliori, nella mancanza del jack per le cuffie e nella memoria non espandibile. Un altro aspetto che ha fatto un po' storcere il naso ai fan storici dell'azienda è il fatto che il prezzo non è più quello di qualche anno fa, visto che OnePlus 7T Pro viene venduto a 729 euro su Amazon Italia (variante 8/256GB).
Tutto in regola per quanto riguarda il comparto connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, USB Type-C 3.1 e NFC. A nostro modo di vedere, anche la OnePlus 7T Pro McLaren Edition è da tenere in considerazione quest'anno, visto che il prezzo è più accessibile del solito: 859 euro. Vi consigliamo però di dare un'occhiata alle offerte in questi giorni, visto che durante il Black Friday potrebbero esserci degli sconti su OnePlus 7T Pro.

Xiaomi Mi Note 10

La novità del mese è Xiaomi Mi Note 10, smartphone arrivato in Italia il 15 novembre 2019. È evidente che si tratta di un dispositivo che strizza l'occhio soprattutto a coloro che necessitano di scattare buone foto, visto che implementa una quintupla fotocamera posteriore con sensore principale da ben 108MP. Nelle ultime settimane abbiamo testato duramente il dispositivo e presto arriverà la recensione su queste pagine. Nel frattempo, per maggiori dettagli, vi rimandiamo alla nostra prova da Madrid.
La critica di settore mondiale lo sta elogiando soprattutto per via del suo comparto fotografico superiore alla media, per la sua ottima autonomia, per il buon display e per il completo comparto connettività, che comprende anche il jack audio per le cuffie e l'NFC.
Le uniche pecche sono da ricercarsi in prestazioni non esattamente al top della fascia di riferimento e in un prezzo che non è sicuramente dei più contenuti: 599 euro sul sito ufficiale di Xiaomi (modello 6/128GB). Potrebbe venire incluso nelle offerte del Black Friday dell'azienda cinese, quindi tenete gli occhi ben aperti. Ad esempio, lo smartphone si inizia già a trovare a circa 525 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (variante 6/128GB).

ASUS ROG Phone 2

ASUS ROG Phone 2 non può mancare nella "classifica" dei migliori smartphone top di gamma. Questo dispositivo si distingue dagli altri per via del suo specifico target di riferimento: i videogiocatori. La società taiwanese ha affinato essenzialmente tutti gli aspetti più "criticati" della precedente generazione, immettendo sul mercato quello che potremmo definire come il "re degli smartphone da gaming". Per tutti i dettagli del caso, vi invitiamo a leggere nella nostra recensione di ROG Phone 2.
I punti di forza dello smartphone sono le prestazioni superiori alla media, le varie soluzioni lato gaming (come gli Air Trigger), l'ottima autonomia (addirittura 6000 mAh) e il display con refresh rate di 120 Hz. Inoltre, il dispositivo ha anche una sorta di "doppia anima", visto che in realtà le sue caratteristiche potrebbero renderlo appetibile anche a un pubblico che non punta tutto sul gaming.
Tuttavia, come in ogni dispositivo, ci sono alcune pecche: vengono infatti a mancare l'impermeabilità, la ricarica wireless e la memoria espandibile. Il comparto connettività è completo: porta USB Type-C 3.1, NFC, jack audio per le cuffie, Bluetooth 5.0 e Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ad. ASUS ROG Phone 2 viene attualmente venduto a un prezzo di 699 euro sul sito ufficiale di ASUS (modello 8/128GB). Abbiamo un'intera pagina dedicata a questo smartphone, dove potete trovare tutti gli approfondimenti sui vari comparti di ROG Phone 2, in modo da farvi un'idea del prodotto a 360 gradi. Anche in questo caso vi consigliamo di aspettare il Black Friday e di vedere se magari questo ROG rientra in qualche offerta.

Scelta del mercato: Samsung Galaxy S10/Galaxy S10+

Nonostante ci siano smartphone più recenti realizzati da Samsung, gli italiani non sembrano proprio voler smettere di acquistare la gamma Galaxy S10, come potete vedere nella classifica degli smartphone bestseller su Amazon Italia. Noi abbiamo testato approfonditamente Samsung Galaxy S10+, un dispositivo che si è rivelato solido in tutte le sue componenti, dal display fino alle prestazioni, passando per il lato software. Secondo molti si tratta di uno dei prodotti più convincenti della società sudcoreana degli ultimi anni, come potete leggere nella nostra recensione di Samsung Galaxy S10+.
Sul fronte connettività, troviamo anche il jack audio per le cuffie, la ricarica wireless, la porta USB Type-C e l'NFC. Le uniche pecche sono da ricercarsi in un'autonomia non al livello della concorrenza e in qualche altra piccola sbavatura. Samsung Galaxy S10+ viene attualmente venduto a un prezzo di 720 euro su Amazon Italia tramite rivenditori(versione 8/128GB). La variante base dello smartphone si trova invece a circa 620 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (variante 8/128GB). Ricordiamo, inoltre, che per chi fosse interessato all'esperienza Samsung c'è anche Galaxy Note 10+, smartphone che viene venduto a circa 930 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (modello 12/256GB). In ogni caso, visto che stiamo parlando di un brand molto noto come Samsung, molto probabilmente durante il Black Friday questi dispositivi saranno inclusi in qualche promozione.

Prossimi arrivi: Motorola RAZR, Samsung Galaxy Fold, Huawei Mate 30 Pro e LG G8X ThinQ

Dicembre sarà il "mese dei pieghevoli" e, salvo sorprese dell'ultimo minuto, il primo arrivo sarà il Motorola RAZR. L'uscita in Italia del pieghevole del brand di Lenovo è prevista per il 4 dicembre 2019. Il prezzo è fissato a 1599 euro e per tutti i dettagli vi rimandiamo al nostro approfondimento su Motorola RAZR. Durante il prossimo mese arriverà sul mercato italiano anche un altro pieghevole: Samsung Galaxy Fold. Lo smartphone dell'azienda sudcoreana approderà nel nostro Paese il 16 dicembre a un prezzo di 2050 euro. Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla nostra notizia dedicata. Gli smartphone pieghevoli sono ancora un'incognita: riusciranno a convincere l'utenza con un prezzo del genere? Staremo a vedere, sicuramente la direzione intrapresa da Motorola e Samsung sembra essere interessante. Un altro arrivo che alcuni utenti attendono, ma che al momento non è ancora certo, è quello di Huawei Mate 30 Pro.

L'azienda cinese aveva promesso un lancio entro fine anno, ma i problemi con gli Stati Uniti d'America stanno mettendo i bastoni tra le ruote a Huawei. Al momento, sappiamo solamente che arriveranno due varianti: quella 5G e quella 4G (entrambe da 8/256GB). La prima costerà 1199 euro, mentre la seconda verrà venduta a 1099 euro. Salvo cambiamenti, lo smartphone sarà sprovvisto delle applicazioni di Google, quindi non sarà presente nemmeno il Play Store (al suo posto ci sarà AppGallery).
L'azienda cinese riuscirà a lanciare questo smartphone nelle prossime settimane? Staremo a vedere. Nel frattempo vi consigliamo di leggere le nostre prime impressioni su Huawei Mate 30 Pro. Vi ricordiamo inoltre che LG ha lanciato in Italia il suo smartphone con "tre schermi": G8X ThinQ. Quest'ultimo viene venduto a un prezzo di 949,90 euro ma, almeno per il momento, la critica non ha ancora avuto modo di testarlo a dovere. In ogni caso nel mese di dicembre potrebbero essere svelati anche altri smartphone top di gamma, anche se probabilmente li vedremo sul mercato a inizio 2020.