I migliori smartphone Android top di gamma a settembre 2020

Settembre 2020 è stato un mese "infuocato" per il mercato smartphone. Tuttavia, non è per niente finita, visti i prossimi annunci in arrivo.

speciale I migliori smartphone Android top di gamma a settembre 2020
Articolo a cura di

Settembre 2020 ormai se ne sta andando e nelle ultime settimane stiamo vedendo innumerevoli annunci in campo smartphone Android. Recentemente sono arrivati annunci importanti come quelli di Samsung Galaxy S20 FE e Sony Xperia 5 II, nonché quello di ASUS ZenFone 7. Inoltre, l'hype è alle stelle per via delle imminenti presentazioni di dispositivi del calibro di Xiaomi Mi 10T, Huawei Mate 40, OPPO Reno4 e OnePlus 8T. Insomma, il periodo è particolarmente "animato" e vale dunque "la pena" di analizzare tutti i prodotti coinvolti. Vi ricordiamo che, come sempre, i prezzi presi in considerazione sono unicamente quelli offerti da Amazon Italia oppure dai siti ufficiali dei rispettivi produttori.

Samsung Galaxy Note 20 Ultra

Lo scorso mese di agosto ha avuto come protagonista la gamma di smartphone Galaxy Note 20. L'evento Unpacked di quest'anno ha fatto parlare particolarmente di sé, catalizzando l'attenzione del pubblico già settimane prima della presentazione. La punta di diamante della famiglia di dispositivi è sicuramente Samsung Galaxy S20 Ultra, smartphone destinato a coloro che non vogliono proprio scendere a compromessi. Questo smartphone ci ha convinto soprattutto per via del suo eccezionale comparto fotografico e per il suo utilizzo del pennino, nonché per le buone prestazioni. Potete trovare maggiori informazioni nella nostra recensione di Samsung Galaxy Note 20 Ultra. Peccato solamente per qualche sbavatura lato gestione termica e soprattutto autonomia: ci saremmo aspettati di più. Nonostante questo, sicuramente Galaxy Note 20 Ultra merita un posto in questa classifica. Il prezzo è fissato a 1099 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (12/256GB, 5G).

ASUS ZenFone 7 Pro

Una delle principali novità delle ultime settimane è ASUS ZenFone 7 Pro, dispositivo di punta dell'azienda taiwanese. Il prezzo per il nostro Paese è fissato a 699 euro sul sito ufficiale (8/128GB). Si tratta di uno smartphone che sembra essere particolarmente tarato su quelle che sono le esigenze degli utenti per quanto riguarda questa fascia di prezzo. La sua Flip Camera è sicuramente unica nel mercato, ma a suo sostegno ci sono anche delle ottime prestazioni, una buona autonomia e un software "leggero". Potete approfondire il prodotto tramite la nostra recensione di ASUS ZenFone 7 Pro.
Certo, il prezzo è salito rispetto al passato e ci sono alcune sbavature come l'assenza del jack audio per le cuffie e della ricarica wireless, nonché un peso non esattamente dei più contenuti. Tuttavia, ASUS ZenFone 7 Pro merita sicuramente di essere annoverato tra i migliori smartphone di questa fascia.

OnePlus 8 Pro

In attesa di OnePlus 8T, che tratteremo più avanti, non bisogna di certo dimenticarsi della famiglia di smartphone OnePlus 8. L'azienda cinese ha chiaramente puntato molto sul modello Pro, un dispositivo convincente sotto molti aspetti. Il prezzo è fissato a 919 euro sul sito ufficiale (8/128GB). Tra le novità più interessanti, troviamo la certificazione IP68. Non mancano inoltre un ottimo display con refresh rate di 120 Hz, un completo comparto connettività (5G, Wi-Fi 6, NFC e USB Type-C 3.1 sono al loro posto, assente solamente il jack audio), una ricarica cablata e wireless a 30W, delle ottime prestazioni, uno schermo convincente, un comparto fotografico in grado di soddisfare molti utenti e un buon software.
OnePlus 8 Pro non è tuttavia perfetto: l'autonomia non è esattamente al top e la memoria interna non risulta espandibile. Per completezza d'informazione, dovete sapere che lo smartphone ha da poco vinto il premio "Best smartphone" agli EISA Awards 2020.

ASUS ROG Phone 3

Se siete tra coloro che sono soliti giocare spesso con lo smartphone, sicuramente il "re" di questa tipologia di prodotti è ASUS ROG Phone 3. Tra l'altro, la società taiwanese ha deciso di vendere anche una Strix Edition, che dispone di un processore Qualcomm Snapdragon 865 (da non confondere con la variante Plus), 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, ma viene venduta a un prezzo di 799 euro sul sito ufficiale.
Se invece volete puntare più in alto, potreste voler dare un'occhiata alla variante 16/512GB con processore Qualcomm Snapdragon 865 Plus, che però costa 1099 euro. Lo smartphone dà il meglio di sé nel buon display con refresh rate di 144 Hz, un'ottima autonomia, un completo comparto connettività (ci sono anche 5G e Wi-Fi 6), delle buone prestazioni e un comparto audio in grado di esaltare le colonne sonore dei videogiochi.

Se volete approfondire questo modello, vi consigliamo di consultare la nostra recensione di ASUS ROG Phone 3. Inoltre, abbiamo pubblicato diversi approfondimenti relativi al prodotto, in modo da mostrarvelo a 360 gradi. Per saperne di più potete consultare la scheda legata allo smartphone da gaming di ASUS.
Come potete immaginare, non è tutto perfetto: il peso non è esattamente dei più contenuti e il prezzo non è proprio per tutte le tasche. Inoltre c'è la classica questione "overkill", ma chi compra smartphone da gaming in genere sa bene cosa vuole. In ogni caso, ROG Phone 3 è un dispositivo interessante e in grado di aprire a nuove strade (basti pensare a Google Stadia).

Il refresh degli smartphone pieghevoli, da Motorola a Samsung

Il mondo degli smartphone pieghevoli è più vivo che mai e infatti nelle ultime settimane sono arrivati diversi annunci interessanti. L'ultimo in ordine cronologico è Royole FlexPai 2, che ha venduto molto bene in Cina. Da noi, invece, hanno decisamente attirato più hype i nuovi arrivati in casa Motorola e Samsung. Il primo brand ha annunciato Motorola RAZR 5G, che in Italia viene venduto a 1599,99 euro. Per quanto riguarda Samsung, l'azienda sudcoreana ha tirato fuori dal cilindro Galaxy Z Fold 2 5G. Il prezzo in questo caso è fissato a 2049 euro. Per il resto, vi ricordiamo che sono già arrivati sul mercato parecchi altri dispositivi di questo tipo. Se siete interessati ai foldable, potete trovare un po' tutto quello che cercate sulle pagine di Everyeye Tech, dalla recensione di Huawei Mate Xs fino a quella di Galaxy Fold. Potrebbe inoltre interessarvi approfondire Samsung Galaxy Z Flip (maggiori informazioni qui) e Motorola RAZR (qui il first look). Insomma, il mercato degli smartphone pieghevoli si sta facendo sempre più agguerrito. Probabilmente ci vorrà ancora un po' affinché "sfondi" nel nostro Paese, ma sicuramente si stanno facendo degli interessanti passi in avanti.

Scelta del mercato: Samsung Galaxy S20

Non è un mistero il fatto che sempre meno italiani siano disposti a spendere oltre 500 euro per portarsi a casa uno smartphone Android e la classifica dei dispositivi Bestseller su Amazon Italia sembra testimoniarlo, dato che ormai da diverse settimane non compare alcun dispositivo di questo tipo nelle sue 100 posizioni. In ogni caso, in assenza di dati "ufficiali", il premio "Scelta del mercato" non può che andare all'ultimo smartphone che se lo era aggiudicato, ovvero Samsung Galaxy S20, nella sua variante 4G. Il dispositivo dà il meglio di sé nell'ottimo display a 120 Hz, nel buon comparto fotografico, nelle prestazioni che non deludono le aspettative, nel completo comparto connettività (presenti anche Wi-Fi 6 e porta USB Type-C 3.1) e nella qualità costruttiva che mantiene fede al nome Samsung. Ci sono purtroppo alcune sbavature, come l'autonomia non proprio al top e qualche pecca lato sensori biometrici. In ogni caso, anche in virtù degli ultimi annunci, il prezzo dello smartphone sta scendendo sempre di più. Attualmente si trova a 658 euro su Amazon tramite rivenditori (8/128GB), ma online il prezzo scende anche sotto i 600 euro.

Prossimi arrivi e annunci: da Xiaomi Mi 10T a Google Pixel 5

Dopo avervi fornito un po' di spunti su quali flagship Android comprare, è giunta l'ora di guardare agli annunci, ovvero agli smartphone già svelati che la critica non ha ancora avuto modo di testare a dovere, e ai prossimi arrivi. Partendo dai dispositivi già annunciati, va sicuramente citata la presentazione di Samsung Galaxy S20 FE, che in Italia ha un prezzo pari a 669 euro. Inoltre, recentemente è arrivato anche l'annuncio di Sony Xperia 5 II, venduto a 899 euro. Infine, non è mancata la presentazione di Nokia 8.3 5G. Potete ovviamente approfondire tutti questi dispositivi tramite gli appositi articoli che trovate sulle pagine di Everyeye Tech.

Passando, invece, a ciò che arriverà nel corso delle prossime settimane, il 30 settembre 2020 è prevista la presentazione della gamma Xiaomi Mi 10T. Lo stesso giorno si terrà anche l'evento di annuncio della famiglia Google Pixel 5. L'1 ottobre 2020 sarà invece il turno della gamma OPPO Reno4. Per il resto, sono particolarmente attesi anche Huawei Mate 40 e OnePlus 8T. Del primo non si conosce ancora una data certa, mentre per il secondo il giorno da segnare sul calendario è quello del 14 ottobre 2020. Insomma, le prossime settimane saranno particolarmente interessanti per il mondo degli smartphone Android. Restate sintonizzati sulle nostre pagine.