Il nuovo palinsesto sportivo di Sky per la stagione 18-19: tutte le novità

Sky ha presentato il palinsesto sportivo per la stagione 18-19: tanti volti noti. Ilaria D'Amico alla conduzione della Champions League.

speciale Il nuovo palinsesto sportivo di Sky per la stagione 18-19: tutte le novità
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

E' stato, quello di ieri, un pomeriggio particolare per Sky. L'emittente satellitare, infatti, ha presentato il nuovo palinsesto sportivo per il prossimo anno, che va a completare un processo di trasformazione cominciato ad inizio Luglio con il lancio del nuovo Sky Sport, di cui vi avevamo già parlato su queste pagine con uno speciale dedicato. Vengono fugati praticamente tutti i dubbi, soprattutto a livello di conduzione dei vari programmi, ma non sono mancati gli annunci importanti.

Ilaria D'Amico alla Champions League, con tanti campioni

Il piatto forte è stato senza dubbio la Champions League, che sarà trasmessa in esclusiva per il triennio 2018-2021 con 138 incontri, compresa la Supercoppa Europea. La conduzione è stata affidata ad Ilaria D'Amico, che dopo quindici anni lascia Sky Calcio Show per passare ad uno studio dedicato interamente alla competizione calcistica più importante del Vecchio Continente. Al suo fianco ci saranno alcuni dei calciatori più importanti e titolati del calcio italiano: Alessandro Costacurta, che torna in Sky dopo aver concluso l'esperienza come commissario alla FIGC, mentre si alterneranno ogni sera campioni del calibro di Alessandro Del Piero, Esteban Cambiasso, Luca Vialli e Andrea Pirlo. Ovviamente non poteva mancare al loro fianco un allenatore di tutto rispetto: Fabio Capello, che sarà affiancato da Paolo Condò. Confermata invece Anna Billò per l'Europa League, anche alla luce degli ottimi risultati ottenuti negli ultimi anni.

Premier League a Federica Lodi, torna la Bundesliga

Per il calcio internazionale, Federica Lodi presenterà la Premier League inglese già dal prossimo 10 agosto, affiancata da Paolo Di Canio e Massimo Marianella. Sky trasmetterà in esclusiva italiana 230 match del campionato calcistico più appassionante e spettacolare del mondo: fino a sei incontri ogni weekend (dall'anticipo del venerdì) ed il Monday Night del lunedì, che potranno essere ascoltati anche con la telecronaca originale. Per la Premier sono previsti studi dedicati all'inizio e alla fine delle partite.
Torna anche la Bundesliga, che sarà visibile sul nuovo Sky Sport Football. Non sono stati resi noti molti dettagli in merito: Sky si è limitata a dire che saranno trasmesse in esclusiva circa 100 partite.
Restano al di fuori del palinsesto la Liga Spagnola, che probabilmente acquisterà Perform per DAZN, ed il Campionato Francese , che già da qualche anno è trasmesso in esclusiva su Mediaset Premium. E' chiaro però che il piatto forte del calcio internazionale sia rappresentato dalla Premier League, da sempre considerato il campionato più difficile e spettacolare del mondo, che quest'anno vedrà la novità Maurizio Sarri alla guida del Chelsea insieme ad un'altra vecchia conoscenza di Sky Sport: Gianfranco Zola.

Capitolo Serie A: Caressa a Sky Calcio Club, arriva lo "spezzatino" ed il 4K HDR

Per le partite di Serie A, si alterneranno i vari studi, anche a causa della programmazione "a spezzatino". Marco Cattaneo presenterà la maratona del Sabato, dalle 14, mentre Fabio Caressa resta al timone di Sky Calcio Club. Alessandro Bonan invece prende il posto della D'Amico alla conduzione dello Sky Calcio Show della domenica, affiancato da Gianluca Di Marzio (l'esperto mercato più popolare d'Italia) e Mario Bucciantini. Sky punta sempre di più sulle nuove tecnologie, e lo fa rinnovando nuovamente lo studio di Sky Calcio Show per la stagione 2018-2019. Arriva infatti la realtà aumentata, che permetterà ai protagonisti di raccontare il calcio in un modo ancora più immersivo. Saranno introdotti anche nuovi Totem Plus modulari e lo Sky Sport Tech Plus, che offrirà una maggiore spettacolarità e chiarezza per vedere nei minimi dettagli gli episodi dubbi e le azioni più spettacolari.
Sky, ricordiamolo, trasmetterà in esclusiva 266 partite della Serie A per i prossimi tre anni, pari a sette partite su dieci: due match su tre del sabato (15:00 e 18:00), quattro su sei della domenica (due delle 15, una delle 18 ed il posticipo delle 20:30) ed il Monday Night del lunedì alle 20:30. L'emittente ha anche annunciato che i big match saranno trasmessi in 4K e HDR, ma probabilmente la programmazione sarà resa nota di settimana in settimana, ed è probabile che valga anche per le super sfide di Champions League.
Ovviamente confermata l'interattività anche per la Serie A. Premendo il tasto verde sarà possibile accedere al mosaico, il match center che mostrerà in tempo reale i risultati e marcatori di tutte le partite con notifiche in caso di gol, gli highlights dei vari match e la possibilità di votare l'uomo partita al termine di ogni gara.

L'accordo con Perform: sconti per DAZN per gli abbonati Sky

Per le altre tre partite, è stato raggiunto un accordo con Perform, la società che gestisce la piattaforma DAZN. In base a questo accordo, gli utenti Sky Q avranno il diritto di accedere alla piattaforma, direttamente dal proprio decoder, per vedere in streaming le tre partite mancanti. Sky si è impegnata ad offrire condizioni vantaggiose per i propri abbonati che intendono sottoscrivere l'accordo con DAZN. Nella fattispecie, è previsto l'acquisto di ticket per accedere ai contenuti del servizio di streaming, che possono essere utilizzati anche su tablet, smartphone, computer, smart tv e console. I ticket per gli eventi saranno disponibili solo da metà agosto, quando verrà lanciata la piattaforma, e questa è un'altra novità di cui prima non eravamo a conoscenza.
A livello di costi, le tre partite di DAZN non saranno integrate nell'abbonamento di Sky, che però offrirà delle sottoscrizioni a prezzo agevolato. Per accedere a tali condizioni agevolate, basterà acquistare il ticket DAZN dall'area "Fai Da Te" sul sito di Sky o nei punti vendita, e riscattarlo.
Non sono noti i costi, ma Sky ha affermato che coloro che pagano l'abbonamento con carta di credito o addebito su sconto avranno diritto a particolari sconti, che possono tradursi in un risparmio netto del 30 per cento sul canone per l'intera stagione. I ticket DAZN acquistati da Sky daranno diritto agli utenti di utilizzare l'app su tutti i dispositivi su cui è abilitata.

Wimbledon in esclusiva fino al 2022

Sky ha anche annunciato, proprio ad una settimana dalla conclusione, di aver acquisito i diritti in esclusivi per la trasmissione di Wimbledon fino al 2022. Un acquisto che va ad aggiungersi all'accordo stipulato con l'NBA per poter guardare il basket americano direttamente sul proprio decoder, senza dimenticare la Formula 1, la MotoGP, il golf, il rugby, gli ATP Masters 1000 di tennis e la Diamond League di atletica.