Il nuovo Sky Sport debutta il 2 luglio: tutte le novità

Debutterà il prossimo 2 luglio il nuovo Sky Sport: tante modifiche alla numerazione e nuovi canali in arrivo. Vediamo insieme le novità.

speciale Il nuovo Sky Sport debutta il 2 luglio: tutte le novità
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Siamo ormai vicini alla prossima stagione sportiva e Sky, con Sky Sport, si appresta a viverla da protagonista assoluto, frutto dello "shopping" di diritti TV fatto negli ultimi mesi e conclusosi con l'acquisto del 70% delle partite di Serie A per i prossimi tre anni, a cui si aggiunge anche la Champions League, la massima competizione calcistica europea per club, e l'Europa League, trasmesse in esclusiva sulla Pay TV di Murdoch.
Il prossimo 2 luglio, per fare un po' di ordine, Sky lancerà il nuovo Sky Sport, che si avvicinerà maggiormente alle versioni americane e internazionali, non solo a livello di grafica, anche di contenuti e ordine. Vediamo insieme quale sarà la numerazione, i programmi trasmessi e facciamo chiarezza sui diritti che detiene in portafoglio la televisione satellitare.

Dal 2 luglio parte la rivoluzione

Come dicevamo poco sopra, la rivoluzione di Sky Sport partirà dal prossimo 2 luglio e abbraccerà per intero il pacchetto sportivo. Una rivoluzione annunciata, desiderata, ma soprattutto dovuta, vista la mole di contenuti e programmi.
Sky Sport 1, il canale principale, resterà alla posizione 201 e non subirà alcun tipo di modifica. Spazio quindi ad anticipi e posticipi di Serie A, una partita delle 15 e, probabilmente, anche la partita di cartello della giornata di Champions League ed Europa League, senza dimenticare gli approfondimenti e i programmi tematici a cadenza settimanale (come Goal Collection).
La prima novità la troviamo alla posizione 202, dove Sky Sport 2 lascerà spazio a Sky Sport Arena. Al momento non sono stati resi noti i dettagli specifici dell'offerta, ma il nome e la programmazione attuale di Sky suggeriscono che si tratterà di un canale interamente dedicato agli sport di combattimento. È altamente probabile quindi che Sky Sport Arena venga utilizzato per la vasta programmazione settimanale del wrestling WWE, che da sempre riscuote un successo importante a livello di ascolti, a esclusione però dei Pay Per View, che continueranno a essere trasmessi su Primafila.
Al wrestling si aggiungerà ovviamente la boxe, mentre resta da capire quale sarà la situazione legata all'UFC, che in precedenza veniva trasmessa regolarmente su Fox Sports ma che, come abbiamo visto, è stato chiuso, lasciando un vuoto a livello di numerazione ma anche di contenuti, con UFC e Liga rimaste senza casa in Italia - almeno per il momento.

Al 203, invece, troveremo Sky Sport Football, su cui verrà spostata tutta la programmazione del calcio internazionale (Premier League in primis) e delle coppe europee.
Cambio di nome anche per Sky Sport Plus, al 205. Questo cambierà completamente tipologia e nome, diventando Sky Sport NBA. Una scelta, anche questa, non casuale. Sky è stato l'unico network che negli ultimi anni ha puntato in Italia sull'NBA, trasmettendo la maggior parte delle partite del campionato di basket più importante al mondo. Da qui la decisione di dedicargli un intero canale, per cui possiamo ipotizzare un approccio diverso a livello di contenuti, con approfondimenti e repliche.
Sky Sport F1 e Sky Sport MotoGP sono collocati, rispettivamente, ai canali 206 e 207. I risultati raggiunti negli ultimi anni dai vari Gran Premi hanno soddisfatto gli utenti, che inizialmente non avevano accolto favorevolmente l'eventualità di sottoscrivere un abbonamento per visualizzare i due sport; solo successivamente hanno ammesso che la qualità offerta da Sky era nettamente superiore agli altri network.
Alle modifiche di cui vi abbiamo parlato sopra, si aggiungerà un canale nuovo di zecca, ovvero Sky Sport Golf, mentre Sky Sport 24 resterà alla posizione 200, offrendo la solita informazione.

L'offerta della prossima stagione

Come dicevamo poco prima, l'offerta che ha preparato Sky per la prossima stagione sportiva è davvero una delle più complete mai viste in Italia: oltre a Serie A, Uefa Champions League ed Europa League, Sky può vantare le partite della Premier League, ormai da anni il più competitivo e popolare campionato al mondo, e la Bundesliga, mentre resta da capire come verrà gestita la Liga spagnola.
Confermati anche i diritti per tutti i Gran Premi, in diretta, di Formula 1 e Moto GP, mentre per il basket restano l'NBA e tutte le partite della nazionale italiana in occasione delle qualificazioni per la FIBA World Cup 2019.
Il grande tennis continua a essere di casa su Sky, con gli ATP Masters 1000 e lo storico e iconico torneo di Wimbledon, mentre per gli appassionati di sport americani completano il pacchetto NFL, NHL e lo sport-entertainment della WWE.
Tutto in HD, con eventi anche in 4K. Il pacchetto ha un prezzo mensile di 15,20 Euro.