iPhone 11: rumor e leak iniziano a farsi interessanti, tutti i dettagli

Stanno iniziando a trapelare online i primi rumor riguardanti il prossimo top di gamma di Apple: facciamo il punto della situazione.

speciale iPhone 11: rumor e leak iniziano a farsi interessanti, tutti i dettagli
Articolo a cura di

Apple ha lanciato sul mercato l'ultima generazione dei suoi smartphone top di gamma negli ultimi mesi dello scorso anno (ulteriori dettagli nella nostra recensione di iPhone Xs), ma l'inizio del 2019 ha già portato con sé alcuni rumor e leak sui nuovi modelli.
In verità le indiscrezioni trapelate online non sono moltissime, ma alcune foto recentemente pubblicate sul Web lasciano intendere che iPhone XI, questo il nome provvisorio dello smartphone, sarà un dispositivo che punterà molto sul comparto fotografico.

Un modulo fotografico di grandi dimensioni

I rumor e i leak vanno tutti nella stessa direzione: la società di Cupertino vuole battere la concorrenza per quanto riguarda la qualità di foto e video. D'altronde, Huawei P30 Pro ha una fotocamera eccezionale e Apple non può rimanere indietro in tal senso. Il quadro ricostruito dalle indiscrezioni trapelate online sembra quindi essere verosimile ed è molto probabile che la società di Cupertino punti molto sul comparto fotografico.
Infatti, è oramai difficile trovare qualcosa di veramente innovativo in ambito smartphone (i foldable sono ancora lontani dal diventare dei prodotti di massa, anche se Apple sta pensando a un iPhone pieghevole) e sembra quindi logico che i produttori si concentrino nel migliorare le caratteristiche già esistenti. Ecco allora che sono trapelati online immagini e render che ritraggono un iPhone XI con un modulo composto da tre fotocamere (con tanto di sensore ToF) + flash LED e microfono disposti a "quadrato" sul retro.

I leak che guardano in tal senso sono molti e recentemente è anche trapelata un'immagine che ritrae il presunto schema di produzione della parte posteriore dello smartphone, che va a confermare tutti i dettagli emersi in precedenza con i vari render.

Ci sono invece pochissime informazioni per quanto riguarda la parte anteriore e le specifiche tecniche, anche se alcune fonti internazionali parlano di un pannello OLED con tagli da 5,8 pollici in su, refresh rate compreso tra i 90 Hz e 120 Hz e di una batteria da 4000 mAh con ricarica wireless da 15W. Interessante anche il fatto che alcuni leak lascino intendere come Apple possa decidere di abbandonare il suo standard Lightning per passare a una più comune porta USB Type-C.

Una scelta di questo tipo può essere più sensata di quanto si possa pensare, visto che sempre più produttori di accessori stanno optando per questa soluzione, utilizzata anche su iPad Pro. Per il resto, non dovrebbero mancare il Face ID, la ricarica wireless inversa, la certificazione IP68 e una modalità subacquea che dovrebbe consentire l'uso dello smartphone sott'acqua, riconoscendo i tocchi effettuati sul display anche in tale situazione. Potrebbe invece mancare il modem 5G, che stando ad alcune indiscrezioni arriverà sul mercato solamente nel 2021 in casa Apple.