iPhone X2 e iPhone SE 2: le indiscrezioni sui nuovi smartphone di Apple

Vediamo assieme tutto quello che sappiamo relativamente alla lineup 2018 di smartphone Apple: iPhone X2 Plus, X2 e SE 2.

speciale iPhone X2 e iPhone SE 2: le indiscrezioni sui nuovi smartphone di Apple
Articolo a cura di
Andrea Zanettin Andrea Zanettin segue da sempre con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia: qualsiasi cosa abbia un chip stuzzica la sua curiosità. Sviluppa anche applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete seguirlo su Instagram, Facebook e Google+.

Ogni anno il lancio dei nuovi dispositivi Apple è molto atteso dagli appassionati. Per questo, anche con un iPhone X sul mercato da pochi mesi, le prime indiscrezioni relative al futuro in ambito smartphone della società di Cupertino stanno attirando l'interesse di una grande fetta di pubblico. Tuttavia, sembrano esserci brutte notizie per chi vuole "risparmiare": il costo dei nuovi iPhone potrebbe aumentare ulteriormente dalla prossima iterazione. Il tutto per continuare a "sperimentare" in quanto a specifiche e funzionalità, con la tecnologia OLED e le nuove presunte dimensioni dello schermo che non consentirebbero ad Apple di contenere i costi. Vediamo, dunque, tutto quello che sappiamo relativamente a quella che dovrebbe essere la lineup 2018 di smartphone della società di Cupertino: iPhone X2, iPhone X2 Plus e iPhone SE 2. Le foto reali che vedete all'interno dell'articolo sarebbero relative a dei prototipi provenienti da una fabbrica vietnamita.

Caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Un recente rumor proveniente dai colleghi di Forbes suggerisce che il modello top iPhone X2 Plus monterà uno schermo OLED da 6,5 pollici e CPU A12. Il "prezzo base" dovrebbe essere di circa 1400 dollari, una cifra non proprio a portata di tutti. Il "fratello minore" iPhone X2, invece, dovrebbe essere venduto a circa 1000 dollari, mantenendo il prezzo della scorsa generazione e anche il display da 5,8 pollici ma passando al nuovo processore A12. Anche il nuovo iPhone SE 2 potrebbe non essere proprio economico, con un prezzo iniziale compreso tra i 700 dollari e gli 800 dollari. In questo caso si vocifera di uno schermo da 4.1 pollici, CPU A10 Fusion (iPhone 7), 2GB di RAM, 32/64/128GB di ROM, una fotocamera posteriore da 12 MP, una anteriore da 5MP e una batteria da 1700 mAh.

I nuovi modelli manterranno il notch, come si vede anche dalle immagini, che potrebbe però essere messo da parte nel 2019. iPhone X2 e X2 Plus dovrebbero inoltre disporre di 4GB di RAM ed effettuare il passaggio al modem Intel (e non più Qualcomm). Per quanto riguarda l'uscita, i rumor parlano di settembre 2018.

Il principale fattore dietro al nuovo aumento di prezzi dovrebbe essere chiaramente il costo di produzione degli schermi OLED con dimensione maggiore, che costringe chiaramente la società ad alzare il "costo del biglietto". Si dice che la tecnologia che verrà utilizzata sia migliore degli attuali display in termini di utilizzo della batteria e nitidezza dell'immagine. Tuttavia, ad Apple utilizzare questi pannelli OLED costa il doppio rispetto ai display precedenti. Stando a quanto riportato da Bloomberg, infatti, "Ogni schermo LCD da 5,5 pollici utilizzato su iPhone 8 Plus costa 52 dollari, mentre il prezzo del display OLED da 5,8 pollici dell'iPhone X è di 110 dollari [...]. Questi prezzi dovrebbero salire nel breve periodo, dal momento che Apple fornirà schermi più grandi al suo prossimo modello".