La classifica delle auto più rubate in Italia: Fiat al primo posto

Il Ministero dell'Interno ha diffuso la lista delle automobili preferite dai ladri in Italia. La classifica è dominata dalle macchine targate Fiat.

speciale La classifica delle auto più rubate in Italia: Fiat al primo posto
Articolo a cura di

Nonostante le numerose innovazioni introdotte dalla tecnologia in termini di sicurezza, il furto dei veicoli continua a rappresentare un problema di non poco conto per il nostro Paese. I numeri diffusi di recente dal Ministero dell'Interno certificano ancora una volta la portata del problema, sebbene il dato generale sia comunque in calo rispetto agli anni passati: merito dell'efficacia ormai comprovata degli odierni sistemi di protezione, capaci di controllare e tenere monitorata costantemente la posizione del proprio veicolo.
Nei primi sei mesi del 2017 i furti sono scesi dell'8,5% rispetto allo stesso periodo del 2016, per un totale di 50.634 automobili rubate. La classifica lascia ben poco spazio ai dubbi: le macchine preferite dai ladri sono quelle che da tempo dominano il mercato delle vendite.

I dati geografici

A livello geografico, la classifica riserva più di una sorpresa. Sud, nord e centro si dividono più o meno equamente il fardello. Più veicoli sono presenti in una zona e più i ladri si danno alla pazza gioia: al primo posto troviamo quindi Roma, con un 17,7% di auto rubate; subito dopo Napoli, con una percentuale del 13,6.
Le due città svettano decisamente rispetto a tutte le altre: Milano, terza nella graduatoria, ha un tasso di furti del 7,7%. Ancora più staccate, seppur più vicine tra loro, due tra le metropoli più importanti del sud Italia, Bari con il 6,4% e Catania, ferma al 5,5%. In classifica compaiono anche Torino al 4,6%, Palermo (4,1%), Caserta (3,2%), Foggia (2,8%) e, infine, Barletta-Andria-Trani (2,2%).

Dominio Fiat

Se le auto più "amate" dai ladri sono quelle più vendute non poteva che essere Fiat la dominatrice assoluta della classifica italiana. Al primo posto troviamo quindi la Panda, storica utilitaria del colosso di Torino. Il veicolo non ha certo bisogno di presentazioni, essendo da decenni parte integrante della storia automobilistica del nostro Paese e della nostra cultura contemporanea. Da gennaio a giugno 2017 sono state rubate 4.649 unità, pari al 10,6% del numero totale di veicoli venduti.
Al secondo posto un'altra delle auto storiche della Fiat, la Punto. Nonostante il veicolo sia ormai giunto al termine del suo lungo percorso, continua ad essere uno dei preferiti dagli italiani. Anche i ladri sembrano continuare ad amarla alla follia: ad essere rubati sono stati ben 3.675 esemplari, l'8,38% del totale. Cambia il target di pubblico, ma non cambia il produttore: sul terzo gradino del podio abbiamo infatti una delle vetture preferite dai giovani, la 500, staccata di pochissimo rispetto alle rivali; i furti sono stati 3567, pari all'8,14% delle unità vendute.

Le altre

Giù dal podio la situazione diventa leggermente più variegata, con nuovi produttori che si affacciano in classifica e numeri ben più bassi rispetto alle prime posizioni. Quarta un'altra vettura amatissima dal pubblico tricolore, soprattutto quello femminile, la Lancia Ypsilon, che ha visto sottratte ben 1.804 unità, comunque in calo rispetto alle 2.048 rubate nei primi sei mesi del 2016. La quinta posizione di Ford Fiesta ci porta finalmente lontano dal raggio dei costruttori italiani; i ladri ne hanno rubate 1.627 unità, in aumento rispetto ai 1.531 furti del 2016. Il sesto posto è occupato invece dalla Volkswagen Golf, con 1363 macchine rubate. In settima posizione troviamo un'auto non più sul mercato ma comunque ancora ben presente sulle nostre strade, la Fiat Uno, che ha riportato 1.161 furti contro i 1.459 del primo semestre del 2016.
Scorrendo ancora la graduatoria ecco la piccola Smart Fortwo, estremamente popolare nelle grandi città in cui è difficile parcheggiare ed estremamente appetibile per i criminali, con 901 esemplari rubati, anche questi in calo rispetto ai 1.025 dell'anno precedente. Ancora più sotto la Renault Clio, rubata 758 volte e, ultima, l'Opel Corsa, che conserva la decima posizione del 2016 grazie ai suoi 542 esemplari rubati.