Lamborghini Urus: in arrivo il Super SUV della casa bolognese

Il 4 dicembre Lamborghini svelerà il suo primo SUV al mondo, vediamo come sarà e alcune delle sue caratteristiche distintive.

speciale Lamborghini Urus: in arrivo il Super SUV della casa bolognese
Articolo a cura di
Alessio Ferraiuolo Alessio Ferraiuolo è cresciuto a pane, cinema e videogame. Scopre in giovane età la sua passione per la tecnologia, che lo porta a divorare tutto quello che il mercato ha da offrire, dall’hardware per PC agli smartphone, senza mai sentirsi sazio. Nel tempo libero adora suonare la chitarra, andare in palestra e guardare tonnellate di film e serie TV. Lo trovate su Google+ e su Facebook.

Solo qualche anno fa, associare la parola SUV al brand Lamborghini sarebbe stata considerata un'eresia. La vocazione super sportiva del marchio non è facilmente assimilabile alle caratteristiche di uno Sport Utility Vehicle, ma la casa di Sant'Agata Bolognese, di proprietà del gruppo Volkswagen, crede di poter trasmettere anche in questo segmento di mercato tutto il suo know how e soprattutto il suo stile inconfondibile grazie alla Urus, che sarà presentata il 4 dicembre. A giudicare dalle prime immagini, che ritraggono però la concept car da cui deriva, Lamborghini sembra esserci davvero riuscita, per una vettura che ha ben poco dei tradizionali SUV, preferendo un approccio decisamente più sportivo.

Un SUV Made in Lamborghini

Tra pochi giorni Lamborghini presenterà ufficialmente al mondo la Urus, svelandone l'aspetto definitivo. Allo stato attuale, sono state diffuse alcune immagini teaser che ritraggono alcuni dettagli, ma è possibile farsi un'idea del risultato finale grazie alla concept car da cui deriva, mostrata più volte nel recente passato. Innanzitutto, è importante sottolineare come questa Urus, fin dal primo sguardo, trasmetta DNA Lamborghini da tutti i pori. Vero, una vettura così alta e massiccia non si era mai vista dalle parti di Sant'Agata Bolognese, ma lo stile è subito riconoscibile, con elementi della carrozzeria che richiamano chiaramente quelli delle sportive Huracan e Aventador. Elementi che ritroviamo anche nel teaser trailer diffuso dall'azienda nella giornata di ieri, mostrando una predilezione per linee taglienti e nette, che si ritrovano anche nei modelli più veloci della casa del toro. Prima di dare qualsiasi giudizio meglio attendere la presentazione ufficiale, ma sembra proprio che lo stile e il design unico della casa italiana sarà riproposto anche in questo SUV, che avrà dunque un animo marcatamente sportivo.
A differenza delle cugine Huracan e Aventador però, che adottano motori V10 e V12, sembra proprio che questa Urus punterà su un più equilibrato V8 biturbo 4 litri da 650 cv, di produzione Audi, che consente comunque prestazioni di alto livello ma più adatte a un SUV, che dovrebbero consentire uno 0-100 in soli 3.7 secondi e velocità di punta superiore ai 300 Km/h.

Numeri da capogiro per una vettura di queste dimensioni, che dovrebbe pesare circa 2150 Kg. In futuro dovrebbe arrivare anche una variante ibrida, molto gradita in questo segmento di mercato, che dovrebbe sviluppare una potenza di ben 700 cv. A questo punto non resta altro che aspettare il 4 dicembre per avere tutte le conferme su questo nuovo super SUV Made in Lamborghini.