Le foto di iOS sono superiori ad Android? Android Central vs Vic Gundotra

Sono migliori le foto su Android o su iOS? Lo "scontro" tra Vic Gundotra e Android Central, il dibattito che ha scatenato il web

speciale Le foto di iOS sono superiori ad Android? Android Central vs Vic Gundotra
Articolo a cura di

È agosto. Fa caldo. Siamo entrati pienamente nella stagione del sole, del mare, del relax e... dei selfie. In questo clima vacanziero, però, la sabbia e i nostri corpi sembrano non essere le uniche cose a "scottare". Infatti, l'estate è anche la stagione degli "animi bollenti", con "annose battaglie" che ritornano, apparentemente quasi casualmente, di nuovo in auge e che monopolizzano il web giusto per qualche settimana, prima di ritornare nel dimenticatoio fino a quando qualcuno non deciderà di riesumarle.

Android vs iOS, chi ha il miglior comparto fotografico?

Andiamo con ordine, abbiamo definito quella in corso la stagione "dei selfie" per il semplice fatto che la pratica di effettuare gli autoscatti è oramai diventata consuetudine per moltissime persone, che non riescono a smettere di postare le proprie "avventure" sui numerosi social, Facebook e Instagram su tutti. Qual è, dunque, il miglior modo per "scuotere" questa finora "tranquilla", perlomeno in campo Tech, estate 2017?
Ovviamente far "riaccendere" la storica "sfida" tra iOS e Android, con focus sul comparto fotografico, giusto per non farci mancare nulla. Premettiamo che, a nostro modo di vedere, queste "sfide" sono tutt'altro che utili nel creare un clima sereno tra la community e che non esiste una "verità assoluta" riguardante questi temi, semplicemente ci sono diversi tipi di acquirenti che hanno diversi tipi di esigenze, tutto qui. Ma bando alle ciance andiamo a vedere più nel dettaglio cosa è successo nelle scorse ore in questo complesso mondo denominato Internet.

Vic Gundotra, ex Google, si schiera a favore di Apple

Tutto ha inizio quando Vic Gundotra, ex vicepresidente di Google, afferma convinto: "Non utilizzerei mai un Android per fare foto. [...] Il problema è Android. Quando un'azienda come Samsung apporta dei miglioramenti significativi al comparto fotografico, deve poi convincere Google ad inserire particolari direttive che vanno introdotte nel sistema operativo affinché gli sviluppatori Samsung possano riutilizzarle ad esempio nell'interfaccia per lo scatto, nella galleria, e da altre parti. Il processo può durare anni. In definitiva: se siete interessati alla fotografia, possedete un iPhone. Se non vi interessa rimanere parecchi anni indietro, comprate un Android". Dichiarazioni molto forti che hanno mandato su tutte le furie i simpatizzanti del robottino verde che non hanno tardato ad esprimere le proprie "proteste" sui social.

La questione è, ovviamente, molto complessa. A favore della tesi di Vic Gundotra va detto che, in effetti, ad Apple la progettazione della fotocamera e lo sviluppo software per implementare essa vanno di pari passo, con ingegneri e programmatori che lavorano faccia a faccia. Inoltre, è ormai parecchio tempo che la società di Cupertino investe ingenti quantitativi di denaro per migliorare il comparto fotografico di iPhone. Tuttavia, siamo davvero di fronte ad una situazione così pessima in casa Google?

Android Central non ci sta e si schiera a favore di Google

Sempre molto attivi quando si tratta di dibattiti di questo tipo, i colleghi di Android Central hanno subito voluto dire la loro su quanto dichiarato dall'ex vicepresidente di Google con un articolo scritto da Alex Dobie. Nel dettagliato pezzo in questione, il collega afferma che Vic Gundotra non si sbaglia quando dice che iPhone scatta ottime foto ma, tuttavia, è un tantino esagerato dichiarare che "il problema è Android". A rafforzo della sua tesi, Dobie ricorda che Gundotra ha "cambiato" più volte "fazione", schierandosi inizialmente "a favore" di Apple mentre stava lavorando a stretto contatto con Steve Jobs per portare le app di Google sul primo iPhone, per poi tessere le lodi della società californiana quando stava collaborando nella realizzazione del comparto fotografico della serie Nexus, salvo poi ritornare "fan Apple" con le ultime dichiarazioni.
Insomma, quelle dell'ex vicepresidente della società di Mountain View sarebbero, secondo il collega di Android Central, delle dichiarazioni di circostanza. Per quanto riguarda le dichiarazioni relative al robottino verde, invece, Dobie ricorda che molte aziende produttrici di smartphone avevano già incluso il supporto ai file RAW molto prima che Google introducesse le API Camera 2 in Android 5.0 Lollipop, senza contare il fatto che esistono numerose ROM alternative e personalizzate dalle stesse società. Insomma, le aziende non devono aspettare Google per "innovare" ma possono farlo da sole.

Infine, il collega di Android Central afferma che le dichiarazioni relative alla superiorità di iPhone in campo fotografico potevano essere vere, ma nel 2013. Infatti, secondo Dobie, è vero che il dispositivo di Apple è uno dei "migliori offerenti" in merito al comparto fotografico, ma è innegabile che esso non sia esattamente il "top", con alcuni dispositivi Android che pareggiano o, addirittura, superano le sue qualità, riferendosi, probabilmente, a LG G6, Google Pixel e Samsung Galaxy S8 in particolare.
L'articolo di Android Central, ovviamente, ha scatenato un acceso dibattito tra i sostenitori di iOS e quelli di Android, che si stanno dando "battaglia" nei vari forum e blog online, con insulti vari che non accennano a cessare. Cosa che non vorremmo si scatenasse anche qui, vi invitiamo, quindi, ad esprimere le vostre opinioni in merito nei commenti ma sempre con rispetto verso le opinioni altrui.

Tecnologia Come detto a inizio articolo, riteniamo che la “battaglia” portata avanti da Vic Gundotra e Android Central non abbia molto senso di esistere, se non quello di scatenare “scompiglio” in rete. Riteniamo, infatti, che ognuno scelga il dispositivo più adatto secondo le proprie esigenze e disponibilità economiche. Tuttavia, la questione ha perlomeno “fatto luce” su alcuni interessanti aspetti dietro alla realizzazione del comparto fotografico degli attuali smartphone top di gamma.