Lenovo Legion Y530: il notebook da gioco che strizza l'occhio al mondo business

Il nuovo Legion Y530 è in arrivo in Italia, portando in dote un hardware equilibrato e un look aggressivo ma sobrio.

speciale Lenovo Legion Y530: il notebook da gioco che strizza l'occhio al mondo business
Articolo a cura di

Potenti, ricchi di funzionalità, ma troppo spesso esagerati nel design. I notebook da gaming non hanno quasi mai le mezze misure, è difficile infatti trovare modelli che mettano insieme un hardware da gioco con un look che possa risultare idoneo in ogni occasione. Led e forme stravaganti non vanno molto d'accordo con il mondo business, ma la potenza di cui sono dotati i PC dedicati ai giocatori fa comodo anche al di fuori del gaming. Ecco perché Lenovo ha deciso di puntare su un look sobrio per il suo Legion Y530, un portatile che riesce a coniugare un design aggressivo a linee razionali, senza però dimenticare il suo animo da gaming.

Un notebook per ogni occasione

Lenovo è riuscita a realizzare uno dei notebook da gaming più versatili oggi disponibili. Il motivo è semplice, e lo si intuisce fin dal primo sguardo alla scocca, che presenta linee decisamente particolari, tagliate e razionali, puntando però su una sobrietà di fondo che sembra presa direttamente dalla gamma ThinkPad. Dal vivo l'effetto è particolare, almeno per il settore dei notebook da gaming, abituato da sempre a design più estremi. Interessante anche lo schermo, di sicuro impatto: non possiamo dire che sia a tutti gli effetti borderless, ma le cornici sono molto ridotte rispetto alla media, il 62% in meno rispetto ai precedenti modelli della casa cinese. Il risultato generale è sicuramente apprezzabile, e anche la portabilità ne ha giovato, visto che il laptop è spesso solo 24 mm e pesa 2.3 Kg.
Non solo design però, perché le specifiche mostrano un prodotto che permette di giocare tranquillamente in Full HD a dettagli medi o alti, a seconda della configurazione scelta. Sono disponibili CPU Intel i7-8750H o i5-8300H, la prima con 6 Core e 12 Thread (4.10 GHz in modalità Turbo), la seconda con 4 Core e 8 Thread (4 GHz la frequenza massima). Si tratta di processori da poco disponibili sul mercato, dotati di ottime prestazioni multi core.
Lato GPU, a disposizione troviamo la GTX 1050 o la sua variante più potente, la 1050 Ti. La scelta di non puntare su modelli più performanti è dovuta alle dimensioni contenute del dispositivo, ma siamo pronti a scommettere che Lenovo, visto il periodo di lancio, non abbia spinto molto sull'acceleratore in attesa delle nuove GPU di casa NVIDIA, in arrivo nei prossimi mesi, con cui aggiornare eventualmente il prodotto.

Lo schermo è invece un IPS da 15.6", con risoluzione Full HD e un refresh rate di 144 Hz. A disposizione troviamo poi fino a 32 GB di RAM a 2666 MHz e fino a 512 GB di SSD M.2, in coppia con un disco meccanico fino a 2 TB. Interessante la possibilità di accoppiare a quest'ultimo un disco Intel Optane, per cui è previsto uno slot dedicato, capace di incrementarne le prestazioni in modo sostanziale (maggiori informazioni sono disponibili nella nostra recensione). La sezione audio è curata da Harman e supporta il Dolby Audio, mentre la tastiera è retroilluminata in bianco, niente illuminazione RGB, troppo vistosa per questo tipo di prodotto. Le connessioni comprendono invece una USB Type C, tre USB 3.1 Type A, una Mini DisplayPort, una HDMI 2.0 e il jack da 3.5 mm.
Lenovo Legion Y530 sarà disponibile in Italia da agosto ad un prezzo di partenza di 999€.