Lenovo Z5 è ufficiale: tutto sul primo smartphone senza cornici del display

Il vicepresidente di Lenovo, Chang Cheng, ha confermato l'esistenza di Z5: il primo vero smartphone senza cornici.

speciale Lenovo Z5 è quasi ufficiale: tutto sullo smartphone senza cornici del display
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

I produttori di smartphone stanno facendo sempre più fatica a trovare una caratteristica unica, che distingua i loro dispositivi dagli altri presenti sul mercato. Come vi abbiamo più volte raccontato, è lampante quanto il notch sia diventato il percorso privilegiato e controverso di numerose aziende. Per questo, ha destato molto interesse il nuovo Lenovo Z5, mostrato in una serie di piccoli teaser trailer da Lenovo.
Chang Cheng, vicepresidente dell'azienda, ha confermato l'esistenza del dispositivo. Le bozze diffuse per l'occasione e i render rilasciati su Weibo dalla stessa società con sede a Hong Kong sembrano confermare la grande svolta: quello che avremo tra le mani ha tutta l'aria di essere il primo smartphone all-screen della storia.

Caratteristiche tecniche e uscita

Le informazioni condivise in via ufficiale si limitano a confermare l'esistenza del dispositivo e a mostrare in bella vista il suo display all-screen, ma i maggiori leaker si sono ovviamente messi subito all'opera per saperne di più. Stando a diverse fonti, sembra che il rapporto screen-to-body sia del 95%, valore che difficilmente si è visto in uno smartphone. Un device come lo Xiaomi Mi Mix 2S, uno degli smartphone più all'avanguardia da questo punto di vista, presenta uno schermo che occupa l'81,9% della sua parte frontale. Lenovo Z5 dovrebbe implementare anche 18 nuove tecnologie brevettate dalla società e, ad oggi, non ancora ufficialmente svelate. Se il tutto dovesse essere confermato, avremo a che fare con un valore aggiunto non da poco, che andrebbe a creare un design che rimarrebbe assolutamente impresso nella mente di tutti. Da notare l'assenza del notch, con Lenovo che sembra voler andare controcorrente in questo senso. A livello di sensori anteriori si vocifera della presenza di una fotocamera frontale da 13MP "a comparsa", mentre il sensore di impronte digitali potrebbe essere posizionato sotto il display.

Le caratteristiche tecniche trapelate parlano di uno schermo da 6 pollici con risoluzione 2280x1080 pixel e di una CPU Qualcomm Snapdragon 845; il tutto affiancato da 6/8GB di RAM e 32/64/128 GB di memoria interna espandibili tramite microSD. Quasi certa anche la presenza di una dual camera posteriore da 13MP e una batteria da 3200 mAh. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 8.0 Oreo. Caratteristiche ancora tutte da confermare, con il display all-screen come unica vera e assoluta certezza. Tutte le altre informazioni, prezzo compreso, saranno svelate in quella che pare essere la data più probabile per la presentazione: il prossimo 14 giugno.