INTEL

Marvel's Avengers: come giocarlo con un PC degno dei migliori supereroi

La versione PC di Marvel's Avengers offre una delle migliori esperienze possibili. Ecco la nostra configurazione Intel per giocarlo al meglio.

speciale Marvel's Avengers: come giocarlo con un PC degno dei migliori supereroi
Articolo a cura di

Marvel's Avengers è finalmente arrivato sugli scaffali dei negozi e i giocatori di tutto il mondo sono pronti a fare incetta di villain a colpi di superpoteri e azioni avvincenti. Sebbene l'ultima fatica di Crystal Dynamics sia disponibile su diverse piattaforme, uno dei modi migliori per godere appieno dell'esperienza offerta dal titolo è quello di giocarlo sul caro e vecchio PC da gaming.
Grazie alla partnership tra Intel e Square Enix infatti, la trasposizione videoludica degli eroi più famosi della galassia Marvel può vantare una serie di ottimizzazioni esclusive in grado di far brillare il gioco e di rendere ogni sessione più avvincente e spettacolare che mai.
Se mai il famoso detto "da un grande potere derivano grandi responsabilità" fosse adattabile al mondo del gaming, questo diventerebbe "da un grande PC derivano grandi prestazioni". Andiamo allora a scoprire insieme la migliore configurazione per giocare a Marvel's Avengers su PC.

Marvel's Avengers: i Vendicatori di fps

Dal punto di vista tecnico il nuovo titolo di Crystal Dynamics offre uno spettacolo degno di nota: la grande quantità di elementi sullo schermo, gli effetti volumetrici e particellari, l'illuminazione globale, i moveset e le animazioni personalizzate per ogni personaggio richiedono una buona dose di potenza per essere gestiti nel migliore dei modi, specialmente nelle fasi più concitate della campagna e dell'endgame.
Se per portare a termine le missioni dei Vendicatori occorre un gruppo di eroi unito e collaborativo, per ottenere il massimo delle prestazioni da Marvel's Avengers è necessario un PC bilanciato, dinamico come Kamala e potente come Thor, in grado di garantire un framerate costantemente sopra i 60 fps con risoluzione Full HD e impostazioni Ultra.
Come abbiamo visto nella nostra recensione della campagna di Marvel's Avengers tuttavia il gioco ha un'offerta valida anche in solitaria, in cui spingere al massimo risoluzione ed effettistica, ecco perchè abbiamo puntato da un lato a una CPU che potesse generare un numero elevato di fps in 1080p, dall'altro a una GPU che potesse gestire anche il 4K.

La nostra configurazione non può quindi che partire dal processore Intel Core i7-10700K, un processore capace di sostenere qualsiasi carico di lavoro senza troppi problemi. Il chip di decima generazione della famiglia Comet Lake-S può contare su 8 core e 16 thread con Hyper Threading, per una frequenza base di 3.80 GHz che grazie alle nuove tecnologie Turbo Boost Max 3.0 e Thermal Velocity Boost può raggiungere facilmente i 5.10 GHz, indirizzando le operazioni più impegnative sui due core più performanti senza aumentarne il voltaggio.
Dati i clock estremamente elevati, Intel ha sviluppato una particolare soluzione per contenere le temperature, ottimizzando il controllo termico con l'introduzione del Thin Die STIM.

Per esprimere al massimo le potenzialità del nuovo processore Intel occorre una scheda madre compatibile con il socket LGA 1200 come la ASUS ROG Strix Maximus XII Hero, dotata di chipset Intel Z490 con supporto alle ram DDR4 fino a 4666 MHz e già pronta per il nuovo standard PCIe 4.0.

Il tutto accompagnato dal cooler NZXT Kraken Z73, un dissipatore a liquido con radiatore tri-ventola da 360 mm e display LCD, sufficiente a domare i picchi di calore del processore. Sul fronte della scheda grafica la nostra scelta cade sull'attuale generazione di GPU NVIDIA ed in particolare sulla ASUS ROG Strix RTX 2080 Super OC Edition con 8 GB di VRAM GDDR6, con l'opzione di poter tranquillamente attendere qualche settimana per passare alle nuove arrivate della famiglia Ampere. A chiudere il quadro 16 GB di RAM G-Skill Trident Z RGB da 3200 MHz ottimizzate per processori Intel, l'SSD NVMe Samsung 970 Evo Plus da 1 TB, l'alimentatore NZXT C850 con certificazione 80+ Gold e lo spazioso case, sempre prodotto da NZXT, della serie H710i. Ricapitolando, la nostra configurazione prevede:

CPU: Intel Core i7-10700K + NZXT Kraken Z73
MB: ASUS ROG Maximus XII Hero
GPU: ASUS ROG Strix RTX 2080 Super OC
RAM: 16 GB DDR4 G-Skill Trident Z RGB
SSD: Samsung 970 Evo Plus
Alimentatore: NZXT C850
Case: NZXT H710i

Intel e Avengers, un binomio di superpoteri

Grazie alla collaborazione tra Intel, Crystal Dynamics e Square Enix, la versione PC di Marvel's Avengers può vantare una serie di ottimizzazioni degne "degli Eroi più potenti della Terra". I processori Intel Core i5, i7 e i9 danno accesso ad alcune funzionalità esclusive in grado di rendere l'esperienza di gioco ancora più ricca e profonda. Super Charged Hero permette di rendere ogni mossa speciale unica e spettacolare: l'onda d'urto generata dai nostri eroi preferiti creerà macerie e detriti più dettagliati e in grado di persistere sullo schermo più a lungo. Enhanced Enemy Destruction segna un nuovo livello di profondità dello scontro: colpi, lanci ed esplosioni saranno seguiti da effetti particellari maggiorati e da un maggior numero di frammenti.
Infine, Reactive Water Simulation utilizza l'equilibrio ottimale tra core, thread e frequenze per fornire la migliore interazione con l'acqua possibile, fornendole un aspetto dinamico e naturale.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che su Everyeye potete trovare un'intera sezione dedicata a Marvel's Avengers con notizie, speciali e approfondimenti sul gioco. La recensione della campagna single player di Marvel's Avengers è già disponibile sulle nostre pagine.