Mediaset Play debutta in Italia: cos'è e come funziona

Debutta finalmente in Italia il nuovo servizio Mediaset che consente di visualizzare da smartphone e PC i canali Mediaset.

speciale Mediaset Play debutta in Italia: cos'è e come funziona
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Mediaset continua a guardare al futuro della propria infrastruttura e della propria storia. Seguendo il solco tracciato dall'amministratore delegato Piersilvio Berlusconi, che più volte nel corso negli ultimi tempi ha ribadito l'importanza dell'innovazione tecnica, anche la società del Biscione prova a rinnovare la TV tradizionale traghettandola sul web. È ormai assodato, infatti, che la televisione classica si stia spostando sempre più verso internet, nonostante il nostro Paese sia ancora indietro rispetto ai collegamenti veloci in fibra ottica - fondamentali per godere di contenuti in alta (Full HD) e altissima definizione (4K) senza interruzioni o buffering.
È indicativo l'esempio di una partita di calcio dei mondiali che, trasmessa in diretta e in alta definizione su internet, potrebbe bloccarsi su un'azione decisiva a causa di una connessione instabile. Mentre governi e operatori stanno lavorando per migliorare la situazione, Mediaset ovviamente va avanti per la sua strada, provando a colmare quel gap che la separa da Sky, principale concorrente televisivo sul mercato attuale.

Arriva Mediaset Play

Arriva, quindi, per tutti gli appassionati, Mediaset Play. Si tratta di una nuova piattaforma online attraverso cui sarà possibile vedere, in maniera del tutto gratuita, i canali TV del Biscione, più contenuti come film, fiction e serie TV on demand.
Come spesso accade in questi casi, la piattaforma garantisce un accesso cross-platform: si può accedere attraverso Smart TV (anche HbbTV 2.0.1), via browser o applicazione per iOS e Android.
L'app per le piattaforme mobili ha già sostituito la tanto criticata e datata Mediaset On Demand, sul web invece basta andare sull'indirizzo Mediaset.it. Per quanto riguarda le smart TV abilitate, invece, la piattaforma risulta compatibile con tutte le mhp con broadband Addendum e i nuovi HbbTV 2.0.1, come vi abbiamo riportato poco sopra.

I canali e l'offerta

Andiamo ora a vedere, attraverso il sito web, qual è la vera e propria offerta proposta da Mediaset Play agli utenti. Collegandosi al sito, e scorrendo il menù sulla destra, è possibile accedere alla sezione "Dirette TV", che ci mostra un telecomando virtuale che ci permette di scegliere il programma e il canale da guardare.
Le dirette TV sono disponibili per tutti i canali in chiaro di Mediaset: Canale 5, Italia 1, Rete 4, il nuovo Venti, La 5, Italia 2, Mediaset Extra, Focus, Top Crime, Iris e TGCom 24. Molto interessante la funzione "restart", a cui si può accedere direttamente scorrendo con il mouse sul player, che ci consente di ricominciare un programma live dall'inizio o scorrere a un determinato minuto.
Molto ben fatta e interessante la sezione Guida TV, tramite cui è possibile accedere alla griglia dei programmi in onda e quelli appena terminati; interessante notare come, cliccando su quelli in grigio chiaro, è possibile collegarsi alla diretta o, in alternativa, rivedere tutto d'accapo.
La sezione che più ci ha convinto è però quella relativa all'On Demand, a cui si può accedere sempre attraverso il menù in alto a destra. L'offerta, per ovvi motivi, non può ancora impensierire altri servizi simili come Sky On Demand o Netflix, può vantare comunque diversi contenuti originali Mediaset e produzioni di terze parti, un buon punto di partenza se si conta che il servizio è appena nato.
È possibile scegliere tra una selezione di fiction, soap e telenovelas tra le più amate delle reti Mediaset. Cliccando su uno dei titoli, si apre una scheda utile a consultare i dettagli sul contenuto in questione: dal nome alla trama. Mancano però i dettagli sul cast, che avrebbero reso il servizio più completo.

Sempre a proposito di contenuti, è possibile accedere a clip sparse dalle varie puntate, a video extra come commenti, interviste, riassunti che spiegano in pochi secondi (spesso meno di un minuto) quanto accaduto in una determinata puntata, clip che anticipano prossimi appuntamenti televisivi. Inserendo le serie TV nei preferiti, cliccando sul cuoricino presente in alto a destra, è possibile accedervi rapidamente per visualizzare le puntate in arrivo.
L'offerta cinematografica include vari generi e anche alcune pellicole cult molto amate dagli utenti. Mediaset Play punta ad accaparrarsi quanto più pubblico possibile, spaziando dalla commedia ai love drama, senza dimenticare i thriller. A tal proposito è quanto mai esplicativa la lista dei film più visti della settimana: al primo posto troviamo Twilight e Twilight Eclipse, seguiti da L'Amore Sbagliato, Harry & Megan e Ci Vuole Un Gran Fisico, cinque titoli eterogenei che abbracciano una larga fetta di pubblico - di tutte le età.
Tutto sulla piattaforma è gratuito, a patto però di guardare piccoli spot pubblicitari prima di ogni contenuto - più altri break in concomitanza degli stacchi avvenuti durante la messa in onda originale. In definitiva ritroviamo tutta l'esperienza televisiva Mediaset così come la conosciamo online, accessibile anche in mobilità e su più dispositivi.