I migliori smartphone Android tra i 200 e i 300 euro a Maggio 2022

Tra le novità del periodo ci sono diversi smartphone Honor, ma non solo: facciamo il punto della situazione sul mercato Android tra i 200 e 300 euro.

I migliori smartphone Android tra i 200 e i 300 euro a Maggio 2022
Articolo a cura di

Il mese di maggio 2022 prosegue e nel secondo weekend è arrivato il momento di approfondire i dispositivi Android più validi che rientrano nella fascia tra 200 e 300 euro. A tal proposito, le ultime settimane non hanno portato a grosse novità, anche se non sono mancati i reveal di dispositivi come Honor X8 e OPPO Reno7. Insomma, come di consueto i dispositivi da prendere in esame non mancano di certo. Proseguiamo, dunque, con la nostra consueta analisi dei dispositivi più interessanti del momento ricordando, come sempre, che i prezzi presi in considerazione sono sempre di Amazon Italia o dei portali ufficiali dei produttori.

POCO X4 Pro 5G

POCO X4 Pro 5G rappresenta sicuramente uno dei dispositivi più intriganti dell'ultimo periodo, soprattutto per quel che riguarda il gruppo Xiaomi. Per intenderci, si tratta di uno smartphone che presenta un'autonomia granitica, un display AMOLED con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, una ricarica rapida a 67W, un design particolare con interessanti giochi di luce e un comparto connettività che include 5G e NFC, il tutto a un prezzo pari a 259,90 euro sul portale ufficiale di POCO (6/128GB).

Certo, non è tutto perfetto: basti pensare alle prestazioni non esattamente al top del mercato (anche se in grado di sorreggere le classiche operazioni quotidiane), un reparto fotografico con qualche pecca e il fatto che i video possano arrivare solamente al Full HD/30 fps. In ogni caso, come potrete approfondire anche attraverso la recensione di POCO X4 Pro 5G, si tratta di un modello particolarmente valido per la fascia di prezzo.

POCO F3

Un altro dispositivo POCO a cui potreste voler dare un'occhiata se tenete alle performance è sicuramente POCO F3. Per intenderci, si fa riferimento a uno smartphone che punta in alto in termini di prestazioni, grazie al SoC Qualcomm Snapdragon 870 (lo stesso del recente Xiaomi 12X). Non è, tuttavia, questo l'unico punto di forza del prodotto, in quanto non mancano un reparto connettività completo di 5G, NFC e Wi-Fi 6 e un display con frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Il costo, invece, è di 285,99 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (6/128GB).

Certo, non si tratta propriamente del modello più recente sul mercato, ma basta dare un'occhiata alle sue caratteristiche tecniche per comprendere il motivo per cui può risultare intrigante anche nel 2022. Anche in questo caso, occorre fare attenzione ad alcuni aspetti, come l'impossibilità di espandere lo storage interno e l'assenza del jack audio per le cuffie. Se siete interessati allo smartphone, potrete approfondirne caratteristiche e comportamento nella nostra recensione di POCO F3.

Realme GT Master Edition

Un modello che integra diverse specifiche niente male nella fascia tra 200 e 300 euro attualmente sul mercato Android è Realme GT Master Edition. Per intenderci, a fronte di un costo di 229,90 euro su Amazon (6/128GB), è possibile portarsi a casa uno smartphone con un comparto connettività che include 5G, NFC e Wi-Fi 6, un display Super AMOLED con refresh rate di 120 Hz e la ricarica rapida a 65 W.

D'altro canto, però, c'è da dire che il reparto fotografico non è propriamente dei più validi, non è possibile espandere la memoria interna è l'autonomia non è delle migliori. Insomma, si fa riferimento a un modello un po' "divisivo", che però trova il giusto collocamento all'interno del mercato.

Scelta del mercato: Samsung Galaxy A52s 5G

Consultando la classifica degli smartphone Bestseller di Amazon Italia (che ricordiamo essere in continuo aggiornamento di ora in ora), il dispositivo che più di tutti stava convincendo gli utenti italiani sul popolare portale e-commerce nella fascia tra 200 e 300 euro era Samsung Galaxy A52s 5G. D'altronde, il costo del dispositivo è sceso in modo molto interessante col passare del tempo, fino ad arrivare a 269,90 euro tramite rivenditori (6/128GB).
Con questo modello non si fa soltanto riferimento al brand, tra i più apprezzati sul mercato, in quanto il dispositivo risulta interessante anche per via di alcune specifiche non semplici da trovare in altri modelli di questa fascia.

Su tutte, facciamo riferimento alla presenza della certificazione IP67. Non mancano, inoltre, un reparto fotografico che non delude le aspettative, un comparto connettività completo di Wi-Fi 6 e 5G e un buon display Super AMOLED con frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Eventuali limiti vanno invece cercati nel materiale principale (la plastica), nel caricabatterie in confezione solamente da 15W (nonostante lo smartphone supporti la ricarica a 25W) e le performance non propriamente al top del mercato. In ogni caso, le motivazioni per cui un buon numero di persone si sta trovando bene con questo dispositivo ci sono eccome.

I nuovi arrivi nel mondo Android: da OPPO Reno7 a Honor X8

Andando oltre ai nostri consigli e alla scelta del mercato, risulta interessante dare un'occhiata alle novità legate alle ultime settimane. A tal proposito, non sono da sottovalutare l'annuncio di OPPO Reno7 (che avremo presto modo di analizzare su queste pagine) e il reveal di Honor X8. Per il resto, ci sono stati anche gli annunci di Honor X7 e vivo Y55.

Inoltre, a breve potremo trattare più approfonditamente su queste pagine il nuovo Samsung Galaxy M23 5G. Per il resto, all'estero ci sono sono stati l'annuncio di OnePlus Nord CE 2 Lite 5G e il reveal di OnePlus Nord N20 5G. Non ci sono, tuttavia, informazioni in merito a un eventuale arrivo in Italia di questi modelli. Quel che è certo, però, è che la possibilità di scelta per gli appassionati non mancherà, considerando anche il fatto che i rumor iniziano già a concentrarsi sulla gamma Redmi Note 11T.