I migliori smartphone Android sotto i 200 euro a Settembre 2022

Le vacanze sono finite anche quest'anno: per consolarvi, potreste voler acquistare un nuovo smartphone Android, senza spendere troppo.

I migliori smartphone Android sotto i 200 euro a Settembre 2022
Articolo a cura di

Archiviate le vacanze estive anche per quest'anno, è giunto il momento del ritorno a scuola o al lavoro: quale miglior occasione per andare alla ricerca di un nuovo compagno di viaggio, rigorosamente tecnologico? Se cercate uno smartphone Android, dal prezzo inferiore ai 200 euro, siete nel posto giusto, in quanto nelle prossime righe andremo ad approfondire quanto di meglio offerto dal mercato, così come le ultime novità disponibili, con un occhio di riguardo al fattore portafoglio.
Le ultime settimane non abbiamo assistito poi a così tanti annunci in questa fascia, ma gli smartphone validi non mancano di certo e gli occhi sono puntati su tutti su alcune novità molto attese, tra cui POCO M5.

POCO M4 Pro 5G

Al netto dei futuri annunci del brand, attualmente uno dei dispositivi più validi nella fascia sotto i 200 euro del mercato Android è sicuramente POCO M4 Pro 5G, che può rappresentare un ottimo compagno di viaggio considerando anche il prezzo non eccessivo, pari a 189,90 euro sul sito Web di POCO (6/128GB). La disponibilità non è delle migliori al momento in cui scriviamo, ma una rapida ricerca online potrebbe consentirvi di trovare lo smartphone a prezzi interessanti.

I principali punti di forza della proposta di POCO sono un comparto connettività completo di 5G e NFC (utile per i pagamenti e per la scansione della carta d'identità elettronica) e un display con frequenza di aggiornamento di 90 Hz.
Come potrete immaginare, non mancano i compromessi: non al top il reparto fotografico, peso e dimensioni non sono esattamente dei più contenuti e le performance sono solamente nella media. Nonostante questo, il rapporto qualità-prezzo è tra i più interessanti interessanti della fascia, come abbiamo approfondito anche nella nostra recensione di POCO M4 Pro 5G.

Redmi Note 9T

Ormai si fa riferimento a una "vecchia gloria" del mondo degli smartphone, ma il periodo non è esattamente dei migliori nel mondo dei dispositivi low cost e dunque anche un modello come Redmi Note 9T, ormai uscito da parecchio tempo, può ancora oggi rivelarsi valido per un buon numero di persone. I motivi sono semplici: il reparto connettività è completo di 5G e NFC, così come non manca un'ampia batteria da 5.000 mAh.

Certo, si spera che a breve vengano lanciati dispositivi più recenti in grado di spodestare questo modello, ma per il momento il costo di 194,55 euro su Amazon tramite rivenditori (4/128GB) potrebbe ancora fare gola a un buon numero di persone. Non fraintendeteci: le pecche ci sono, a partire dalla frequenza di aggiornamento dello schermo solamente standard a 60 Hz.
Bisogna considerare, poi, che le dimensioni del dispositivo non sono esattamente delle più contenute, ma capite bene che in questa fascia di prezzo risulta necessario scendere a patti anche con gli aspetti meno convinceti.

Redmi 10C

Se siete invece alla ricerca di uno smartphone tutto sommato recente e che, pur non puntando particolarmente sulle prestazioni, risulti in grado di sostenere le classiche operazioni quotidiane, potreste dare un'occasione anche a Redmi 10C.
Si tratta di uno smartphone che punta molto sull'autonomia, complice un'ampia batteria da 5.000 mAh, a un costo pari a 133,50 euro tramite rivenditori su Amazon (4/64GB). Oltre all'autonomia, un altro aspetto interessante di Redmi 10C è sicuramente la connettività con NFC, 4G e jack audio da 3,5 mm per le cuffie.

Sicuramente il display con risoluzione solamente HD+ e il processore Qualcomm Snapdragon 680 potranno far storcere il naso a qualcuno, ma contestualizzando il prodotto come un entry-level si può chiudere un occhio. Insomma, come avrete notato, tra POCO e Redmi, nella fascia sotto i 200 euro troviamo un gruppo Xiaomi particolarmente agguerrito.

Scelta del mercato: Samsung Galaxy M32

Oltre ai nostri consigli relativi alla fascia entry-level, potrebbe essere interessante dare un'occhiata a ciò che i connazionali stanno acquistando sul più noto portale e-commerce. A tal proposito, secondo la classifica degli smartphone Bestseller su Amazon Italia, il modello Android low cost che più di tutti sta convincendo gli italiani in questo periodo è Samsung Galaxy M32, proposto in offerta a 199 euro (6/128GB). D'altronde, la promozione attualmente attiva consente di risparmiare il 33% e ha probabilmente giocato un ruolo fondamentale in questa preferenza.

Tra l'altro, si fa riferimento a un modello che può risultare intrigante sotto più fronti, considerando la presenza di una batteria da 5.000 mAh, nonché del supporto a 4G e NFC. Non manca, inoltre, uno schermo Super AMOLED con frequenza di aggiornamento di 90 Hz anche se non sono molti i reparti in cui questo smartphone riesca realmente ad eccellere, prestazioni incluse.
A ogni modo, un buon numero di persone si sta trovando bene con questo modello, quindi potrebbe interessarvi darci un'occhiata.

Le novità low cost Android: da POCO M5 a Samsung Galaxy A04s

Come accennato in apertura, il periodo estivo non ha portato con sé poi così tante novità nella fascia Android sotto i 200 euro. Tuttavia, all'estero sono arrivati il reveal di Samsung Galaxy A04s e l'annuncio di OnePlus Nord N20 SE.

Tra i brand più scatenati c'è sicuramente POCO che, dopo aver portato in Italia POCO C40, sta scaldando i motori per un roboante settembre all'insegna degli smartphone Android low-cost, con il preannunciato reveal del POCO M5: l'appuntamento è fissato per le 14:00 del 5 settembre 2022 (ora italiana), sul portale ufficiale di POCO.