I migliori smartphone Android tra i 300 e i 500 euro a luglio 2021

Il mercato Android è in attesa di un grande protagonista: OnePlus Nord 2 5G, che potrebbe inserirsi nella fascia tra i 300 e i 500 euro.

I migliori smartphone Android tra i 300 e i 500 euro a luglio 2021
Articolo a cura di

Gli appassionati del mondo smartphone non possono che gioire: nonostante siamo ormai a luglio 2021 inoltrato, il mercato Android sta per riservare delle novità interessanti. Gli occhi della community sono chiaramente puntati sul prossimo arrivo di OnePlus Nord 2 5G, ma ci sono anche altri modelli a cui dare un'occhiata. Ad esempio, nel corso delle ultime settimane sono arrivati in Italia vivo V21 5G, Nokia X10 e Nokia X20. Inoltre, prossimamente potrebbero vedere la luce altri smartphone intriganti. Insomma, anche questo mese c'è molto da analizzare: prima di procedere, ricordiamo semplicemente che i prezzi presi in considerazione sono quelli di Amazon Italia o dei siti ufficiali dei produttori.

Samsung Galaxy S20 FE

Un modello particolarmente concreto che rientra in questa fascia di prezzo è sicuramente Samsung Galaxy S20 FE. Si tratta di un dispositivo solido in molte delle sue componenti, che mira a portare alcune caratteristiche dei flagship a un costo inferiore. Lo smartphone dà il meglio di sé nelle prestazioni e in un'autonomia che convincerà un buon numero di utenti. Non saranno inoltre in molti a lamentarsi del reparto fotografico. Per quel che riguarda, invece, le pecche, fa storcere il naso soprattutto la presenza di una ricarica non propriamente delle più rapide e di un retro in plastica.

Se volete approfondire come si deve il prodotto, potete consultare la nostra recensione di Samsung Galaxy S20 FE. Per il resto, ultimamente si fa spesso riferimento a Galaxy S21 FE, che dovrebbe essere lanciato entro qualche mese. Al netto di questo, Galaxy S20 FE è un ottimo modello e vale i 484 euro richiesti dai rivenditori di Amazon Italia (6/128GB, 4G, Qualcomm Snapdragon 865).

RedMagic 6R

Approdato da poche settimane in Italia, lo smartphone da gaming RedMagic 6R rappresenta una soluzione interessante per chi ama il mondo dei videogiochi, ma può in realtà attirare l'attenzione anche di coloro che cercano un dispositivo dal design tutto sommato "sobrio". Sì, avete capito bene: per una volta vengono messi da parte i LED e si punta alla maneggevolezza. Si tratta dunque di un dispositivo da gaming per certi versi atipico, che però non scende a compromessi in termini di prestazioni (sotto la scocca c'è un Qualcomm Snapdragon 888). Non mancano inoltre un reparto connettività completo di Wi-Fi 6E, 5G e NFC e un buon display OLED con frequenza di aggiornamento pari a 144 Hz.

Presenti anche i trigger dorsali, che consentono di effettuare rapidamente azioni in-game. Insomma, capite bene che, a fronte di un prezzo di 499 euro sul sito web ufficiale (8/128GB). Certo non si tratta di uno smartphone per tutti: il software non è particolarmente curato, viene fatto uso della plastica sul retro, il jack per le cuffie è assente e il reparto fotografico ha qualche pecca. Risulta invece nella media l'autonomia. Al netto di questo, RedMagic 6R è un dispositivo che non si era ancora visto sul mercato e si merita sicuramente un posto in questa classifica. La recensione completa arriverà a breve su queste pagine, quindi rimanete sintonizzati.

Black Shark 4

Se fino a qualche tempo fa era pressoché impensabile acquistare uno smartphone da gaming in questa fascia di prezzo, ora è persino possibile scegliere tra più modelli. Infatti, un'altra novità approdata di recente sul mercato è Black Shark 4. Venduto a un prezzo di 499 euro sul portale ufficiale (8/128GB), il dispositivo dispone di buone prestazioni, autonomia niente male, comparto connettività completo di Wi-Fi 6 e 5G e display AMOLED con frequenza di aggiornamento di 144 Hz. Non manca il jack audio per le cuffie. Ad attirare l'attenzione ci pensa poi la ricarica cablata da record: si arriva fino a 120W (ma il caricabatterie europeo è da 67W).

Se siete interessati al dispositivo, potete approfondirlo tramite la nostra recensione di Black Shark 4. Una delle principali problematiche al lancio era relativa all'assenza dell'NFC, ma il produttore ha aggiunto il supporto a quest'ultimo tramite software nel corso delle ultime settimane. Tuttavia, permangono un OS non esattamente dei più curati, l'impossibilità di espandere la memoria interna e la mancanza dei DRM Widevine L1 (il modello arriva a L3, quindi i contenuti di piattaforme come Prime Video e Netflix si possono vedere solamente in SD).

Scelta del mercato: Xiaomi Mi 11 Lite 5G

Analizzando la classifica degli smartphone Bestseller di Amazon Italia, il modello che sta convincendo di più gli utenti del noto portale e-commerce in questa fascia di prezzo è Xiaomi Mi 11 Lite 5G. D'altronde, il prezzo di 330,79 euro su Amazon Italia tramite rivenditori (8/128GB) è intrigante e il dispositivo è solido in diverse componenti. Tra i principali punti di forza del modello troviamo un buono schermo AMOLED da 6,55 pollici con refresh rate di 90 Hz e un'autonomia che non delude le aspettative.

Convincono inoltre ergonomia, design e prestazioni. Non sono male neppure le foto, nonostante non si raggiungano sempre alti livelli. Per il resto, risulta un peccato l'assenza del jack audio per le cuffie. Il comparto connettività include, oltre al 5G, l'NFC e il Wi-Fi 6. Per maggiori dettagli sullo smartphone, potete consultare la nostra recensione di Xiaomi Mi 11 Lite 5G.

Uscite e futuro: da vivo V21 5G a OnePlus Nord 2 5G

Come già accennato in apertura, ci sono diverse novità in arrivo sul mercato. La principale è chiaramente l'annuncio di OnePlus Nord 5G, che avverrà il 22 luglio 2021. C'è poi l'arrivo in Italia di vivo V21 5G, smartphone venduto a 449 euro. Inoltre, Nokia ha portato anche da noi i modelli Nokia X10 e Nokia X20, che sono già al centro di sconti sul portale ufficiale.

Per quel che riguarda i possibili dispositivi in arrivo in questa fascia, i modelli che stanno attirando di più l'attenzione sono OPPO Reno 6Z 5G (annuncio il 21 luglio), POCO F3 GT (presunto smartphone da gaming, il reveal dovrebbe avvenire il 23 luglio) e Google Pixel 5a (che purtroppo non arriverà da noi). C'è inoltre la questione della gamma Honor 50: il brand ha in serbo un evento per il 12 agosto, staremo a vedere. In questa fascia di prezzo ci sono poi vari altri modelli che potreste voler approfondire: Motorola Moto G100 (qui la recensione), TCL 20 Pro 5G (qui l'analisi), Samsung Galaxy A72, Samsung Galaxy A52 5G (qui maggiori dettagli), Realme GT, OPPO Find X3 Lite 5G (qui la review), vivo Y72 5G (qui ulteriori informazioni) e Sony Xperia 10 III (429 euro sul sito Web ufficiale).