MSI Vector GP76: potenza e qualità nel nuovo laptop da gaming

Il nuovo MSI Vector GP76 mette in campo il miglior hardware dei giorni presenti e un design minimale. Scopriamolo insieme nella nostra prova!

MSI Vector GP76: potenza e qualità nel nuovo laptop da gaming
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

MSI ci ha abituati ormai da diversi anni ad un costante aggiornamento dei propri dispositivi ed in particolare dei suoi laptop da gaming. Serie dopo serie, un modello dopo l'altro, l'intera gamma di prodotti del dragone taiwanese viene annualmente riproposta con i migliori ritrovati tecnologici disponibili sul mercato.
Non poteva essere diversamente per il nuovo MSI Vector GP76, dispositivo che si presenta al pubblico con i potenti processori Intel di 12a generazione, con le GPU RTX 30 targate NVIDIA e con il supporto ai più moderni standard per quanto riguarda i comparti I/O e connettività. Abbiamo passato le settimane più calde di agosto con il laptop da gaming di MSI, giocando e streammando come se non ci fosse un domani: ecco com'è andata.

Un desing "vettoriale"

Proprio come richiamato dal nome, MSI Vector GP76 ispira le sue forme alla tradizione della grafica vettoriale, mettendo in mostra linee precise, sintetiche e decise. Il monolite da 17 pollici completamente nero opaco si fa notare a partire dalle dimensioni di 397 x 284 x 25.9 mm e dal peso complessivo da 2.9 Kg.

La parte superiore sfoggia come di consueto lo scudetto della casa e la sua uniformità è interrotta unicamente dalle due rifiniture che circondano i perni di apertura dello schermo. La parte inferiore mette in evidenza le griglie dalle quali è possibile intravedere le due ventole di raffreddamento e l'ormai celebre sistema proprietario CoolerBoost 5 color rame.
Una volta aperto la tastiera SteelSeries RGB con tastierino numerico, incastonata nel corpo macchina, lascia spazio ad un importante pad leggermente spostato sulla sinistra. Il display presenta tre cornici sottili sulla parte superiore e sui lati, mentre quella inferiore molto più spessa ospita il logo del brand.
Sui lati del portatile da gaming trovano invece posto tutte le connessioni e le ulteriori fessure per il riciclo dell'aria, così come i due ampi speaker quasi nascosti da due griglie puntinate.

La parte posteriore è invece dedicata all'alimentazione, alla porta ethernet e a quella USB-C. Nel complesso MSI Vector GP76 risulta semplice e maestoso nello stesso tempo: l'ottima scelta dei materiali e la particolare texture scelta per la scocca donano poi una piacevole sensazione di durevolezza.

Tanta, tanta potenza

Come accennato in apertura, il nuovo MSI Vector GP76 porta in dote il meglio della componentistica disponibile. La versione da noi testata è infatti equipaggiata con il processore Intel Core i7-12700H e con la nuova architettura ibrida da 16 core e 20 thread, frequenza base di 2,70 GHz e boost fino 4,70 GHz.

Il comparto grafico è invece sostenuto dalla GPU RTX 3080 con 8 GB di RAM dedicata, ottimizzazioni NVIDIA Max-Q e un TDP di ben 165 W. La tecnologia MSI Overboost combina poi la potenza di CPU e GPU arrivando a toccare a pieno carico i 210 W totali. 16 GB di RAM DDR4 da 3200 MHz e un SSD NVMe PCIe 4.0 da 1 TB completano il quadro.
Il display Full HD da 17.3 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel e refresh rate fino a 144 Hz offre colori brillanti, un buon livello di luminosità ed in generale immagini bilanciate e naturali, dando il meglio nelle sessioni di gaming ad alta frequenza ma consentendo, soprattutto in virtù dell'ampia diagonale, una più che buona visione di film e serie TV. L'audio certificato Hi-Res e la gestione software di Nahimic si occupano invece di fornire un ottimo livello del suono.

Ricco infine il comparto connettività: il Vector GP76 può contare su tre porte USB3.2 Gen 1 Type-A, una porta USB3.2 Gen 2 Type-C (DisplayPort 1.4), una Mini Display 1.4, una HDMI 2.1 con supporto 8K/60 Hz e 4K/120 Hz, porta Ethernet e jack per cuffie audio. Una menzione per l'ormai collaudato sistema di raffreddamento CoolerBoost 5 con 2 ventole e 6 pipe in grado di tenere a bada le temperature anche dopo lunghe sessioni di gioco.

Un PC desktop sotto mentite spoglie

Partiamo da un dato di fatto: il nuovo MSI Vector GP76 è in grado di macinare qualsiasi mole di calcolo e di fornire prestazioni pari a quelle di un PC desktop di fascia alta. A supporto di quanto affermato ecco i numeri dei benchmark sintetici: con Cinebench R23 il nuovo laptop della casa taiwanese raggiunge 12596 punti in multi-core e 1779 punti in single-core. Ottimi anche i test forniti da 3D Mark: con Time Spy il risultato è di 12755 mentre il Ray Tracing di Port Royal fa segnare 8199. Importanti infine i dati di CrystalDiskMark, software che vede il Vector brillare con picchi di 6.6 GB/s in lettura sequenziale e 4.9 GB/s in scrittura sequenziale.

Per mettere alla prova il laptop abbiamo scelto il porting di Marvel Spider-Man Remastered, testa di serie di Sony Interactive Entertainment, sviluppato da Insomniac Games e recentemente arrivato su PC.

Utilizzando un preset personalizzato per spingere al massimo ogni parametro (ray tracing compreso) e la risoluzione Full HD, penzolare tra i grattacieli di Manhattan e rincorrere i criminali a tutta velocità si è rivelata un'esperienza esaltante: il framerate variabile di MSI Vector GP76 non si è mai allontanato dai 100 fps anche nei momenti più concitati, con picchi massimi di 144 fps nelle cutscene.
Non soddisfatti abbiamo collegato un monitor esterno al laptop e con gli stessi settaggi a 1440p il framerate è comunque rimasto sempre superiore a 60 fps, con picchi di 100 fps nelle cutscene. Per spremere al massimo il sistema abbiamo infine deciso di effettuare una sessione di streaming con il monitor esterno: anche in questo caso le prestazioni sono state di altissimo livello, discostandosi solo di una manciata di fps rispetto a quanto fatto offline.
Concludiamo parlando dell'alimentazione: le 4 celle della batteria da 65 Whr consentono un'autonomia fino a 5 ore per le operazioni giornaliere. Il dispositivo offre però il meglio nell'utilizzo connesso alla presa. Insomma, MSI Vector GP76 è un piccolo concentrato di potenza pura che può agilmente sostenere qualsiasi tipo di carico e che può garantire grandi soddisfazioni con tutti i giochi più recenti e con quelli che arriveranno nel futuro prossimo.

Le grandi capacità di calcolo consentono poi un utilizzo multitasking adatto anche al live streaming ed in generale a tutti i lavori creativi: software di editing, sequencer, calcolatori, il nuovo laptop di MSI può affrontare ogni sfida.