Non solo Xiaomi 12T: da Monaco Xiaomi inonda il mercato di novità

Un evento ricchissimo, partito con Xiaomi 12T e concluso con Redmi Pad: in mezzo ci sono anche i nuovi TV ed aspirapolvere. Ecco le novità di Xiaomi.

Non solo Xiaomi 12T: da Monaco Xiaomi inonda il mercato di novità
Articolo a cura di

In un ricchissimo evento tenuto a Monaco di Baviera presso il BMW Welt Center, Xiaomi ha svelato le proprie carte per l'ultimo trimestre dell'anno. Come avvenuto anche in altre circostanze, il colosso asiatico dell'elettronica di consumo non si è risparmiato e ha letteralmente inondato il mercato di nuovi prodotti, che vanno dagli smartphone della gamma 12T alle Smart TV serie Q2, passando per i nuovi sistemi di pulizia tra cui il robot aspirapolvere X10+.

Xiaomi 12T Series

Il piatto forte dell'evento è stato senza dubbio la presentazione degli smartphone Xiaomi 12T Series, una nuova gamma composta da due modelli.
Il 12T Pro rappresenta a tutti gli effetti il top di gamma, ma sarà accompagnato da 12T, che si differenzia dal modello più grande sotto certo aspetti piuttosto sostanziali.

Entrambi sono accomunati dal display CrystalRes AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione 1220p e AdaptiveSync, il sistema intelligente di Xiaomi che è in grado di regolare in maniera dinamica il refresh rate in base a ciò che si fa e ai contenuti visualizzati sullo schermo. I due modelli condividono anche la batteria da 5000 mAh, con tanto di supporto all'HyperCharge da 120W che, secondo i dati di Xiaomi, è in grado di caricare lo smartphone al 100% in 19 minuti.

Le differenze più marcate sono da ricercare nei due comparti fotografici. Xiaomi 12T Pro sfoggia un sistema d'imaging da 200 megapixel con zoom 2x, supportato dall'intelligenza artificiale che garantisce una migliore messa a fuoco e una resa fotografica notturna ancora più affidabile.
Su Xiaomi 12T, invece, troviamo una tripla fotocamera con lente principale da 108 megapixel, affiancata da un sensore ultrawide da 8 megapixel e da un modulo macro da 2 megapixel.

Quanto ai prezzi, Xiaomi 12T sarà disponibile al prezzo di 649,90 Euro per il modello da 8/256GB e 599,90 Euro per quello da 8/128GB. Il modello Pro, invece, partirà da 849,90 Euro per la variante da 8/256GB, che diventano 899,90 Euro per quella con 12GB di RAM e 256GB di storage.

Xiaomi Vacuum X10+ e TrueClean W10

L'evento monegasco, però, si è soffermato anche sui prodotti per la casa e la smart life e Xiaomi, come sempre, ha dedicato ampio spazio ai prodotti per la pulizia casalinga.

Molto importante, a questo proposito, il reveal dello Xiaomi Robot Vacuum X10+, un robot intelligente e autonomo a 360 gradi che è dotato di una stazione per lo svuotamento del materiale aspirato, la pulizia del panno, il riempimento del serbatoio e per mantenere il panno umido o asciugarlo.
Grazie al sistema SCross AITM, Vacuum X1+ rappresenta una soluzione adatta per qualsiasi superficie e tipo di pavimento: come molti altri robot concorrenti, è in grado di rilevare i tappeti per aumentare la potenza di aspirazione, ma anche di abilitare la pulizia a pressione per rimuovere le macchie più difficili. Presente, ovviamente, un laser LiDAR per la mappatura dell'abitazione, ma anche una telecamera RGB AI frontale che gli consente di rilevare gli ostacoli per aggirarli: in questo modo evita di sbattere contro porte, tavoli o altro.

Il produttore, però, ha guardato anche oltre e in questa direzione ha annunciato Xiaomi TrueClean W10 Wet Dry Vacuum, la prima lineup di aspirapolvere a secco ed umido.

I modelli sono due: Xiaomi Truclean W10 Ultra Wet Dry Vacuum e Xiaomi Truclean W10 Pro Wet Dry Vacuum, ed entrambi possono lucidare, lavare ed aspirare.
Il Pro, a differenza del modello Ultra, sfoggia una spazzola a rullo e un design che permette agli utenti di raggiungere anche gli spazi più remoti e gli angoli: è il caso delle parti sottostanti ai mobili, ad esempio.
Xiaomi TrueCleaner W10 Ultra Wet Dry Vacuum, invece, presenta una modalità ad alta temperatura a 75 gradi Celsius ed è in grado di autopulirsi, asciugarsi automaticamente e riempirsi d'acqua per essere sempre pronto all'uso.

Veniamo quindi ai prezzi: Vacuum X10+ sarà disponibile ad 899,9 Euro. TrueClean W10 Ultra avrà un costo di 799,90 Euro, mentre il modello Pro costerà 599,90 Euro.

Xiaomi TV Q2

Passando all'Home Entertainment, il brand ha presentato i nuovi TV della serie Xiaomi Q2, con pannelli 4K Ultra HD dotati di tecnologia Quantum Dot Display e disponibili nei tagli da 50, 55 e 65 pollici.
Garantito anche il supporto al Dolby Vision IQ e Dolby Atmos. Inoltre, grazie ai sensori di luce ambientale, sono in grado di rilevare la luminosità per regolare l'immagine e garantire un'esperienza di visione fedele ed immersiva in ogni contesto.

Presente - ed è una prima assoluta sui TV Xiaomi - Google TV, il sistema Smart del colosso di Mountain View, ora integrato nella linea Q2, che permette di avere accesso a un'ampia gamma di app per lo streaming e l'intrattenimento, ma anche di controllare tutti gli accessori casalinghi grazie a Google Assistant. Non manca all'appello l'applicazione Xiaomi TV+, che offre agli utenti un'importante serie di contenuti.
Il modello da 50 pollici avrà un prezzo di 599,90 Euro, che diventano 699,90 Euro per quello da 55 pollici e 899,90 Euro per il modello da 65 pollici.

Xiaomi Smart Band 7 Pro

Spazio anche per il comparto indossabile, con l'annuncio dell'arrivo in Italia di Xiaomi Smart Band 7 Pro. La smartband di Xiaomi, dotata di schermo AMOLED da 1,64 pollici ad alta risoluzione, offre un'area di visualizzazione più ampia rispetto ai modelli precedenti e, grazie al sensore di luminosità, può adattarla a seconda della luce ambientale.

Con Xiaomi Smart Band 7 Pro, però, il produttore vuole mettere tra le mani (anzi, tra i polsi), un compagno di allenamento ideale. E' per questo che viene garantito il supporto a oltre 110 modalità sportive insieme al sistema di localizzazione GNSS che offre un rilevamento più rapido della posizione, oltre che più accurato.
Per gli amanti degli sport acquatici è presente anche la resistenza all'acqua fino a 5 ATM, mentre la batteria può durare fino a 12 giorni. Per chi guarda anche allo stile, sono disponibili oltre 150 quadranti e il cinturino è disponibile con doppia colorazione.
Nei negozi saranno disponibili due combinazioni (Black ed Ivory) al prezzo di 99,90 Euro.

RedmiPad e Redmi Buds 4

Ultimo, ma non per importanza, è il lancio del tablet Redmi Pad di Xiaomi, che approda anche in Italia dopo essere approdato in altri mercati a livello mondiale.
Il tablet sfoggia uno schermo da 10,61 pollici con refresh rate a 90Hz e altoparlanti Dolby Atmos.
Siamo anche di fronte al primo tablet al mondo ad aver ricevuto la certificazione SGS per l'affaticamento della vista, ma è stato validato anche da TUV Rheinland, che rappresenta una garanzia per la protezione degli occhi in condizioni di scarsa illuminazione.

La batteria è da 8000 mAh, da caricare tramite il caricatore da 22,5W presente nella confezione e con supporto alla ricarica rapida a 18W. Il comparto multimediale è caratterizzato da una fotocamera ultra grandangolare da 8 megapixel con angolo di visione di 105 gradi e tecnologia FocusFrame che entra in gioco durante le videochiamate per fare in modo che nessuno resti escluso.
Redmi Pad arriverà in Italia in tre colorazioni (Graphite Gray, Moonlight Silver e Mint Green) al prezzo di 299,90 Euro per il modello da 3/64GB e 249,90 Euro per quello da 4/128GB.

A margine dell'evento, è stato annunciato anche l'arrivo in Italia delle nuove Redmi Buds 4 e 4 Pro, che permettono di arrivare fino a 36 e 30 ore di autonomia con una ricarica e offrono una cancellazione del rumore a doppio e triplo microfono.