Nubia Red Devil eSport ufficiale: lo smartphone da gaming con 10GB di RAM

Nubia ha recentemente lanciato una campagna di crowdfunding, che sta andando a gonfie vele, per lo smartphone da gaming Red Devil eSport.

speciale Nubia Red Devil eSport ufficiale: lo smartphone da gaming con 10GB di RAM
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Dopo l'arrivo di Nubia Red Magic, che si è rivelato un buon smartphone da gaming, è già arrivato il momento di parlare del suo successore: il Red Devil eSport. Si tratta del primo dispositivo di questo tipo a puntare sugli sport elettronici, cercando di scalzare Asus ROG Phone dal trono di miglior smartphone da gaming. Infatti, la società cinese ha affiancato ben 10GB di RAM al prestante Qualcomm Snapdragon 845, in modo da non avere alcun problema prestazionale.
Ma non è finita qui: ci sono due pulsanti fisici che fanno da "joypad", il supporto allo standard audio DTS 7.1, il feedback aptico 4D e un sistema di raffreddamento rinnovato. Tutto questo a 3888 yuan (circa 490 euro), una fascia di prezzo inferiore alla concorrenza. Inutile dire che la campagna di crowdfunding sulla piattaforma cinese Jingdong ha già raggiunto il suo obiettivo.

Caratteristiche tecniche

Nubia Red Devil eSport monta un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 845 operante alla frequenza massima di 2,8GHz, affiancato da una GPU Adreno 630, 10GB di RAM LPDDR4X e 256GB di memoria interna UFS 2.1. Una configurazione che si posiziona al top della fascia alta e che garantisce sicuramente ottime prestazioni anche con i titoli più esosi di risorse. Il sistema operativo è invece RedMagic OS, basato su Android 9.0 Pie, che introduce alcune personalizzazioni e ottimizzazioni software pensate proprio per il gaming. In particolare, l'hub GameBox consente di gestire tutte le funzionalità e di monitorare, tra le altre cose, le prestazioni e le temperature. Non sono state ancora divulgate informazioni in merito alle altre specifiche tecniche, anche se possiamo supporre che lo smartphone monti una capiente batteria e un buon display. Il Red Magic montava uno schermo LTPS IPS LCD da 5,99 pollici con risoluzione 2160 x 1080 pixel e una batteria da 3800 mAh.

Per quanto riguarda le aggiunte in ambito gaming, troviamo due pulsanti fisici posti sul lato destro dello smartphone. Questi ultimi dispongono di tecnologia Frame Touch (funzionamento a 4 dita) e consentono di non dover utilizzare un controller esterno, visto che sono già integrati nel dispositivo, e si prefiggono l'obiettivo di rendere più comoda l'esperienza gaming. Molto interessante anche il feedback aptico 4D, che combina in modo intelligente le vibrazioni legate alle diverse azioni in-game. Esso dispone di più di 50 tipi di effetti e supporta più di 40 tipi di scene, distinguendo armi da fuoco e armi nucleari, ad esempio.
Oltre a questo, grazie al supporto allo standard audio DTS 7.1, è possibile udire ogni singolo passo degli avversari, in modo da non avere svantaggi in ambiti competitivi. Parlando del sistema di raffreddamento, Nubia ha implementato una soluzione che definisce come ad "aria + liquido", che stando alla società cinese è in grado di consentire una temperatura del processore inferiore di 13,2 gradi rispetto alla precedente iterazione. Possiamo supporre che quest'ultimo faccia uso di vapor chamber. Infine, i LED posteriori sono RGB e possono essere controllati tramite un'apposita applicazione. Non abbiamo ulteriori informazioni riguardanti prezzo e disponibilità in Europa.