Nuova Smart Fortwo Cabrio: caratteristiche, allestimenti e prezzo

Debutta sul mercato italiano la versione cabriolet della Smart a due posti con tetto retrattile in tela, con prezzi a partire da 17.640 Euro e un frontale completamente rinnovato.

speciale Nuova Smart Fortwo Cabrio: caratteristiche, allestimenti e prezzo
Articolo a cura di

Giunta alla terza generazione, la Smart Fortwo è da anni una vettura molto apprezzata nel nostro Paese. Nata nel 1998 dalla collaborazione tra il produttore di orologi Swatch ed il gruppo automobilistico Mercedes-Benz, è particolarmente adatta alle nostre trafficate città, pratica e facile da parcheggiare ovunque. L'ultimo modello, presentato lo scorso anno, arriva ora anche nella variante cabrio che conserva tutte le caratteristiche tipiche di questa versione, con l'immancabile tetto retrattile in tela. Una vettura dal look sempre simpatico e moderno, ma che ora offre un maggiore comfort per i suoi due occupanti , ma con prezzi non proprio economici, a partire da 17.640 Euro.

Design

La Smart di terza generazione (W453) è una vettura disponibile nelle versione a 2 e quattro posti, realizzata grazie alla collaborazione tra il gruppo Mercedes e la francese Renault. Un modello che si distingue nettamente dal precedente soprattutto nel frontale. Questo, infatti, ha una forma più massiccia con la grossa calandra a nido d'ape. Cresce anche la larghezza della vettura, aumentata di 10 cm rispetto al vecchio modello, mentre la lunghezza rimane invariata, pari a 2,69 metri. Questo ha permesso di incrementare, anche se di poco, lo spazio a bordo per i due occupanti, con un cruscotto più curato rispetto al passato. Lateralmente viene conservata la cellula di sicurezza Tridion, mentre al posteriore spicca la nuova fanaleria dal design squadrato. Analizzando nel dettaglio le caratteristiche della versione cabrio, troviamo il nuovo tetto in tela che può essere aperto, anche parzialmente, a qualsiasi velocità in circa dodici secondi. Copertura realizzata con cura, dotata di un lunotto termico in vetro e che offre, rispetto al passato, un maggior comfort acustico. Realizzata in tre strati e spessa 2 cm, essa è una sorta di "sandwich" in cui la parte esterna è in materiale poliacrilico, quella centrale in materiale gommoso (caucciù) e quella più interna in un tessuto misto poliestere/cotone. La capote in tela, denominata da Smart "Tritop" può essere ordinata in nero o in un elegante versione realizzata in un tessuto di colore rosso. Come in passato, se si vuole un‘apertura completa del tetto, è possibile rimuovere le barre sopra i vetri delle portiere, che andranno riposte in un apposito vano nel portellone del bagagliaio.

Caratteristiche tecniche

Rispetto alla Smart coupé, la nuova Cabrio ha subito vari interventi per rafforzare la struttura della carrozzeria. Questa adotta una scocca con rigidità torsionale particolarmente elevata, il 15% in più dell'edizione precedente. Questo è stato possibile utilizzando acciai speciali che offrono un'ottima resistenza agli urti ed una buona protezione in caso di incidente.
In particolare è stata aggiunta una traversa a X in acciaio posta sotto la vettura, due paratie di torsione sotto la parte anteriore e posteriore dell'auto ed un tubo interno ai montanti anteriori in acciaio altamente resistente, senza dimenticare il rollbar nella parte posteriore.
Per quanto riguarda i motori, la nuova Smart Cabrio è ordinabile con due propulsori tre cilindri a benzina, il primo da 1000 cc con una potenza di 71 CV (52 kW), una coppia di 91 Nm ed una velocità massima di 151 km/h. Un motore che promette consumi di 5,1 l/100 km nel ciclo urbano e 4,3 l/100 km nel ciclo combinato. E' disponibile, inoltre, un'unità più potente, un 900 cc turbo da 90 CV (66 kW) con 135 Nm di coppia ed una velocità massima di 155 km/h. Per quanto riguarda i consumi, la Casa dichiara nel ciclo urbano 4,9 l/100 km che scendono a 4,2 nel ciclo misto.
Al momento la nuova Smart Cabrio è ordinabile con il nuovo Twinamic, un cambio automatico a doppia frizione a 6 marce, decisamente migliore rispetto alla versione montata sul modello di seconda generazione, mentre il cambio manuale arriverà, invece, più avanti.

Allestimenti e prezzi

La nuova Smart Cabrio è disponibile in quattro diversi allestimenti, denominati Youngster, Passion, Prime e Proxy. Il primo è il più economico con un prezzo di 17.640 Euro, un allestimento con cerchi in lega da 15 pollici e cellula di sicurezza Tridiondi serie di colore nero. Si passa poi all'allestimento Passion da 18.190 Euro, disponibile nelle tre combinazioni cromatiche nero/arancione, nero/bianco e nero/nero, con volante multifunzione in pelle e la strumentazione con display a colori da 3,5". Sulla versione Prime troviamo interni in pelle ed in generale un equipaggiamento dell'abitacolo più ricco, al costo di 19.580 Euro. Concludiamo con la variante al top della gamma, denominata Proxy, a 19.940 Euro con interni in pelle ecologica e tessuto bianco/blu ed il pacchetto Cool & Audio. Questo include il climatizzatore automatico e il sistema d'infotainment Smart Audio System con porta USB, interfaccia Bluetooth e Smart cross connect App, che permette di interfacciare e comandare il sistema audio tramite un'applicazione disponibile per iOS e Android. Ricordiamo, infine, che questo allestimento monta i cerchi in lega da 16" e l'assetto sportivo.
La lista di accessori è decisamente lunga e consente di personalizzare la vettura sotto molteplici punti di vista. A livello estetico si può arricchire la nuova Smart Fortwo Cabrio con dettagli sportivi realizzati da Brabus o scegliere i colori dei vari elementi della carrozzeria. Anche l'interno si può personalizzare secondo i propri gusti con dettagli sportivi o moderni scegliendo anche un interessante sistema audio realizzato da JBL dotato di un amplificatore DSP a 6 canali, dalla potenza totale di 240 W e con 8 altoparlanti, incluso un subwoofer amovibile alloggiato nel vano bagagli.
Non dimentichiamo la dotazione di sicurezza di buon livello con il sistema Crosswind Assist, che tiene sotto controllo la spinta del vento laterale. Se i sensori dell'Esp rilevano un pericoloso spostamento di corsia, si attiva automaticamente un intervento di frenata selettivo. Tra gli altri equipaggiamenti ricordiamo anche il sistema anti sbandamento con segnalazione ottica e acustica, utile a evitare pericolose uscite di strada, ed il Collision prevention warning con funzione di controllo della distanza, basato su radar, che protegge da eventuali tamponamenti. Oltre agli airbag per il guidatore e il passeggero, la Smart Fortwo dispone, di serie, di un airbag per le ginocchia del guidatore e di due sidebag per la testa e il torace negli schienali dei sedili di conducente e passeggero.

Smart fortwo cabrio Disponibile nelle concessionarie già dal prossimo mese di marzo, la nuova Smart Fortwo Cabrio è una vettura più confortevole della precedente, merito anche dell’ottimo lavoro fatto sulla capote. Un telo retrattile che si apre in soli 12 secondi e ad ogni velocità e che in Mercedes assicurano essere identico a quella della SL. I primi test su strada sono stati molto positivi. A vettura chiusa non si avverte nessun fruscio, mentre una volta abbassato il tetto si notano leggere turbolenze d’aria nell’abitacolo, soprattutto nella parte posteriore. Dal punto di vista tecnico, il motore da 90 CV è brillante in ogni situazione e dispone di una buona ripresa. Ottimi i giudizi sullo sterzo, molto leggero, decisamente a suo agio in città e che consente un diametro di sterzata di 6,95 metri. Grossi passi avanti anche sul nuovo cambio automatico a doppia frizione, decisamente superiore al vecchio elettroattuato montato sulle precedenti generazioni.